6 Settembre 2018: oggi rinasce l’oro

rinascita oro

Il 6 settembre 2011, esattamente 7 anni fa, l’oro raggiungeva un picco storico. Il prezzo si fermò a 1923,70$ per oncia.

31 grammi d’oro non erano mai valsi così tanto, perlomeno in termini nominali.

Da quel momento è cominciata una inesorabile discesa, durata 4 lunghi anni e terminata con il minimo storico del 3 Dicembre 2015.

Un minimo che avevo anticipato su queste pagine pochi giorni prima, mentre girovagavo in solitaria, zaino in spalla, per la prima volta della mia vita in Asia tra le strade di Bangkok.

Come si comporta l’ORO in deflazione e perchè questa (23/27 Novembre) è una settimana decisiva per il minimo storico dell’oro

Sono passati meno di 3 anni da fine 2015, ma che botta di vita amici miei. Sembra passata un eternità se penso a come è cambiato tutto.

Il 2015 è stato uno degli anni più cupi e duri che abbia mai vissuto. Ricordo sentii il fuoco dentro ed una dannata spinta a cambiare tutto, da un giorno all’altro.

Il primo impatto con la Thailandia fu forte. Fili della corrente ben in vista, appesi sopra la testa in tutte le strade della città, zone di capanne e di case messe sù con qualche lamina d’acciaio, e poi a lato centri commerciali e grattacieli enormi, costruzioni che non avevo mai visto nemmeno in Italia.

Il paese dei controsensi, questo è stato per me il primo impatto con la Thailandia. Angeli e diavoli, ricchezza e povertà, libertà e controllo, ma anche tante persone pronte a sorridere ogni giorno alla vita e a donarti tanto di quel che hanno.

Quando scrissi del potenziale per l’oro di toccare un minimo storico a fine novembre 2015 mi trovavo in un albergo di Bangkok nella Sukhumvit road, al numero 56.

Ricordo, tra le cose che mi avevano attratto a Bangkok, il desiderio di potermi avvicinare, e chissà magari incontrare, uno dei miei idoli sui mercati finanziari, uno dei trader che più ho ammirato in questi anni di viaggio nel mondo finanziario.

Larry Edelson era il suo nome, e a quel tempo non sapevo che in questa vita non avrei fatto in tempo ad incontrarlo.

Soffriva di un brutto male. Se ne sarebbe andato qualche mese dopo essermi trasferito in Thailandia, lasciandomi come un fesso a piangere davanti al video di compianto che gli aveva preparato il suo team.

Che cosa stupida vero? Piangere per la morte di chi non hai mai conosciuto di persona. Nemmeno uno scambio diretto di email. Niente di niente. E piangere come se avessi perso un amico di vita, un compagno di viaggio con il quale sentivi di condividere alcune delle scoperte più affascinanti fatte su questo piano dell’esistenza.

Larry era entrato nella mia vita con i suoi insegnamenti, senza sapere come la stava influenzando, forse per sempre.

Il 3 dicembre del 2015 sul prezzo dell’oro in dollari partiva un nuovo ciclo di circa 7-8 anni. Un ciclo che da circa 50 anni ha danzato con incredibile armonia insieme al prezzo dell’oro, segnandone i momenti topici.

Si tratta della storia del mondo. Da quando Richard Nixon, presidente americano di inizio anni 70′, il 15 agosto del 1971 annuciò in televisione, al mondo intero, che l’america non avrebbe più garantito i suoi dollari con l’oro fisico.

E’ una data altamente simbolica. E’ l’entrata ufficiale nel sistema valutario di oggi. Quello che in molti conoscono come “sistema fiat” (che non ha nulla a che vedere con l’azienda delle automobili) e che altri ricordano come “il sistema basato sul dollaro americano”.

Il grafico che ho caricato qui in basso è il Dollar index. Un indice che mostra il valore del dollaro Usa. In fucsia ho riportato quello che al momento è il giorno del massimo che ha fatto quest’anno.

Curioso abbastanza? Il massimo è stato fatto il 15 agosto.

Ed io che più divento anziano e più divento un romanticone, non posso fare a meno di chiedermi se tutto finisce da dove era cominciato.

Il 15 agosto di 47 anni fa cominciava il sistema fiat basato sul dollaro americano. Un sistema basato sul potere degli Usa su tutto il mondo.

E il 15 agosto del 2018, nello stesso giorno di piena estate, l’ultimo chiodo sulla bara viene posto a quello che oramai sarebbe diventato un sistema marcio e decadente.

Naaaa, hai ragione, troppo romanticone. Le coincidenze non esistono, sono io che sto sclerando.

Nel frattempo però, sul fronte americano si sta mettendo male la presidenza Trump.

Notizia di ieri, pare che un membro del suo stesso gruppo abbia fatto uscire informazioni dalla Casa Bianca, scrivendo un articolo che si è fatto firmare come anonimo, pubblicato sul New York Times e in cui spara quintali di merda sul presidente.

L’articolo anonimo contro Trump sul New York Times

Se mi fermo a notare a che punto è arrivata la politica americana quasi mi vien da ridere, pensando che oggi riescono talvolta a sembrare anche più comici della politica italiana degli ultimi 10 anni.

Pare che la storica commedia americana, Beautiful, sparata ad ora di pranzo in tutte le case d’Italia su Canale 5, abbia oramai perso molto del suo appeal.

Ci credo! Come si può reggere il confronto con la commedia della politica americana? Decisamente più gustoso guardarsi quella. Decisamente più interessante sentire la prossima sparata di Donald Trump o quella dei suoi oppositori.

Nelle ultime settimane si è fatta insistente la voce per l’impeachment di Trump. Questo mentre si avvicinano le elezioni americane di medio termine, di novembre 2018.

Se Trump (i Repubblicani) dovessero perdere la Camera dei Rappresentanti, la gestione politica americana dei prossimi due anni potrebbe divenire molto più ardua.

Il mercato sta anticipando questo scenario con il massimo del dollaro del 15 agosto?
Lo scopriremo presto.

Il futuro americano è appeso ad un filo, e gira tra:

01) una ulteriore fase di estrema forza sul dollaro che possa far fallire diversi paesi emergenti fino a creare scompiglio in Cina ed in Europa;

02) ed un volo dell’angelo della valuta americana, con il collasso già cominciato e l’ultimo chiodo sulla bara messo il 15 agosto scorso

Dovremmo presto arrivare ad avere un primo segnale. Dal 5 settembre (ieri) e fino a domani, venerdì 7 settembre, dalle ricerche cicliche che io e il team R&S portiamo avanti nel portale DM Gold, rileviamo un elevato potenziale di esplosione nei prezzi dell’oro.

Se entro la fine di questa settimana avremo per davvero una esplosione nei prezzi dell’oro, potremmo essere dinanzi alla rinascita ufficiale di un vero bull market sui metalli preziosi.

So che sto scrivendo in netto anticipo, considerando che il mercato non ha ancora confermato nulla di questo. Ma sono questi i momenti migliori di mercato per un investitore scaltro, perchè sono quei punti di mercato dove hai un forte controllo del rischio ed un potenziale di rendimento che in confronto è mostruoso.

Questa in basso è una schermata che ho ripreso dall’ultimo report che ho pubblicato nel portale DM Gold martedì 4 settembre. A lato ho riportato la proiezione ciclica che rilevo dai nostri studi.

Se sei interessato a ricevere in tempo reale tutte le statistiche, i dati, e i segnali che rileviamo dal mercato di oro e argento, leggi questa pagina fino in fondo e capirai cosa è il portale DM Gold.

Ore 10,23 di mattina di Singapore, in questo giovedì 06 settembre.

Sono passati esattamente 7 anni dal massimo storico dell’oro in dollari. E quasi 3 anni dal minimo definitivo segnato il 03 dicembre 2015.

Mi volto indietro e scopro che sono cambiate tante cose. Nei mercati, nella società, così come nella mia vita.

Questa mattina, differentemente da quando ti scrissi dall’albergo nella Sukhumvit road al numero 56 di Bangkok, mi ritrovo seduto nell’uffico che ho allestito nella mia nuova casa di Singapore.

11 anni fa, nell’estate del 2007, ero un giovane sognatore di 21 anni che aveva impacchettato tutte le sue cose in una Fiat Punto sgarrupata del 2001. Correvo lungo l’autostrada del sole per andare incontro al mio futuro.

Via delle Fosse 66, Bientina, provincia di Pisa. Avevo poche centinaia di euro in tasca, un conto corrente al verde, non avevo un passato, non un presente, ma avevo una fottuta voglia di costruirmi un futuro.

Se qualcuno mi avesse detto che dopo 11 anni avrei vissuto nella città più cara al mondo, avrei viaggiato quasi ogni mese, scoprendo posti meravigliosi come Auckland, Melbourne, Cancun, Phuket, Bangkok, Ho Chi Minh, Shanghai, HongKong, Parigi, Londra, Praga, Barcellona e Madrid, bhè stai pur certo che gli avrei dato del matto suonato.

A 33 anni mi ritrovo così a ringraziare la vita e tutte le meraviglie che mi sta donando. A respirare l’aria di bellezza di cui sono pieni i posti della Terra, e a sforzarmi di ricordare ogni giorno che posso metter dentro ancora un altro sforzo, per arrivare lì, dove le aquile osano volare.

Questo giovedì 6 settembre sembra avere tutto il potenziale per dare un forte segnale al mercato dell’oro. Sono qui in attesa, ho fatto le mie mosse. Al mercato ora l’ultima parola.

E’ giunto il momento di farci sapere se è il tempo della rinascita.

7 anni dopo il suo massimo storico, resto qui in attesa a respirare la magica aria di questa giornata. Qualunque cosa accada, dopotutto, so che me la saprò cavare. Ancora una volta.

Roy Reale

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

34 COMMENTI

  1. ci provo

  2. Proprio così !! Speriamo che me la cavo !!

    • Non é riferito a me. Io sto a posto !! Il mio é un onesto commento all’articolo.

  3. ottimo articolo .leggere di queste esperienze personali cosi entusiasmanti mette tanta adrenalina.Complimenti

  4. Ciao Roy……

  5. Ethereum ancora a picco !! Si conferma una scelta azzardata. Il resto del panorama criptovalute non differisce. Erano in molti esperti a sconsigliare l’avventura !!

  6. Quanto all’ORO dopo 7 anni di appuntamenti mancati é difficile che abbia una rinascita.
    Notizia di ieri ……….. Russia duplica la produzione entro il 2020 e aumenta ancora entro il 2022 con investimenti infrastrutturali da capogiro. Cosí anche la balla dell’aumento inesorabile della quotazione a causa della progressiva mancanza di metallo estrattivo si sgonfia penosamente.

  7. Vorrei capire una cosa: nel penultimo grafico è riportato una sorta di DNA che proietta il possibile futuro corso dell’oro.
    Uno dei metodi per realizzarlo è quello di proiettare in avanti una media mobile ad un 1 giorno, avanzata di tante unità quanto si ritiene opportuno.
    Vorrei capire di quante unità è stato avanzato in questo caso questo sorta di dna probabilistico
    grazie

    • C’é scritto in basso 5 settimane caratteri rossi. Ma é soltanto una debole probabilità !! Forse nemmeno……..

  8. grazie, ma non si tratta di questo….ho provato e non è questo.
    Mi piacerebbe, se possibile, una risposta o di Roy o dello staff.
    Grazie in anticipo.

    Sono sempre stato appassionato di queste cose ed ogni volta che incontro qualcosa del genere, sono curioso di sapere come è impostato l’indicatore.

    • Quel 5 set. scritto nella proiezione in blu sta per 5 settembre (non per 5 settimane).

      Per il resto, quelle che mi chiedi sono informazioni che al momento preferiamo tenere riservate.

      Se può interessarti, trovi studi come questo costantemente aggiornati nel portale DM Gold, il posto in cui io ed il mio team riversiamo tutte le ricerche e le conoscenze acquisite in questi anni sul mercato dei metalli preziosi.

      • grazie, ma vorrei capire juna cosa
        nel portale DM gold viene fornito solo il grafico o (ed è questo che mi interesserebbe) anche la formula, il metodo per ottenere quel grafico

        grazie per eventuale risposta, auguri per tutto
        e saluti

  9. Buttateli via gli indicatori. A questo punto mi pare non funzionino. Oro sempre in laterale!!..Peccato.

  10. l’oro sta subendo un attacco speculativo al ribasso da mesi, ogni volta che tenta di risalire viene shortato di brutto… e non si può sapere fino a quando durerà

    • Ciao ti ringrazio comunque per il commento, pero’ che tutto sia manipolato dall’uomo ormai è un dato di fatto appurato e palese. Ma allora studiare i mercati, guardare tutti gli indicatori del mondo è puramente molto molto indicativo o quasi inutile stante il fatto che l’uomo riesce a manipolare tutto. Magari al fine ultimo tutto ci scoppiera’ in mano, cioè l’economia e la valuta fiat, ma fino ad allora rassegnamoci al fatto che è tutto truccato. Ciao saluti. Se hai eccezioni fammele sapere.

      • Non é tutto truccato. Semplicemente logica di mercato. Il mercato lo fanno i danari, quelli veri in quantità, e spostano i prezzi in ragione del proprio portafoglio. Se tu ti trovi con mezzi insufficienti nella posizione sbagliata al momento sbagliato é chiaro che ne rimani schiacciato. Ma nessuno ti voleva schiacciare, ci sei finito sotto da solo. Con questo gli indicatori (se sono quelli giusti) sono importanti e determinanti per entrare dalla parte giusta in un dato momento. Certo é facile illusione ritenere che salta il banco e tu ti trovi finalmente dalla parte giusta contro il mercato. Ma quante persone hai conosciuto che hanno fatto 13 con due colonne di risultati sulla schedina ?? Io nessuno !!

        • Ciao Cosimo, io credo alla logica del mercato fino ad un certo punto. Per quale motivo si dice che le banche centrali manipolerebbero a ribasso i prezzi dell’oro per far capire che va tutto bene e tenere a galla le valute fiat? vedrai che con qualche stratagemma lo sapranno loro come farlo, magari continuando anche solo a stampare denaro dal nulla come hanno sempre fatto. Tanto a loro cosa importa? Hanno la stampante in mano. Quindi pensi che dietro ci sia una logica di mercato o una logica fi potere per mantenere il potere e l’attuale sistema? Io penso di piu’ alla seconda ipotesi, finchè dura anche per loro. Ciao e grazie. Lo scambio di opinioni arricchisce sempre. Salutoni.

          • Hai detto giusto Francesco, “si dice”……….Quanto al potere é naturale che agisca ma non vedo assolutamente un potere che si accanisce contro l’oro, a che pro ? con quanto di meglio si può aggredire con il potere ? per capirsi ……… I poteri dell’attuale sistema si accanirebbero per manipolare al ribasso un bene che nel suo complesso rappresenta lo 0,4% delle economie mondiali. Non riesco ad immaginare l’utilità del contrario. Detto in soldoni ….. credimi, hanno altri problemi !!

          • Secondo me l’utilità sarebbe quella di mantenere il piu’ possibile in piedi il sistema fiat di valuta cartacea. Infatti essendo l’oro un regolatore dell’economia e un bene che si apprezza nei momenti di panico guerre o percoli vari per l’economia, è meglio far credere che tutto va berne, al fine di far investire in azioni obbligazioni eccc..preservando il “sistema”, in quanto se l’oro aumentasse a dismisura vorrebbe dire che l’economia se ne va a ramengo e questo chi ha interessi miliardari non lo vuole. Ma questa è solo una mia ipotesi leggendo varie cose e facendomi un’idea plaiusibile, altrimenti con tutti questi squilibri monetari perchè l’oro non dovrebbe già essere a 5000 dollari l’oncia minimo?. Comunque io spero che sia come dici tu, ma non ci credo, e credo che comunque prima o poi il bubbone economico scoppierà come un palloncino e vedremo l’oro e l’argento risorgere, ma intanto nel frattempo il valore dell’oro per me è tenuto basso artificialmente. Ad ogni buon fine vedere l’intervista rilasciata dal Jim Sinclair e Bill Holter che lynko e propriamente due stupidi non credo lo siano.

            https://www.youtube.com/watch?v=vM-PcocIDB0

            Se si ha problermi con l’inglese credo vi sia anche una pagina in inglese ben tradotta dal traduttore automatico di google che ne spiega bene il contenuto del video di cui sopra. Nel succo del discorso loro dicono che il mondo è grande Venezuela ecc… ecc. Salutoni.

  11. Sarei curiosa di sapere dal sig. ROY cosa ne pensa di questo aumento produzione gold da parte della Russia inquanto mi ricordo da sue dichiarazioni l alroduziine di gold doveva diminuire è sempre secondo voi il prezzo aumentare. Mi sembra che le cose stanno andando nel senso opposto. Oppure riuscite a smentire anche questi fatti. Buon lavoro

  12. E’ previsto pure un possibile rialzo dell’argento?

  13. Come prevedevo il sig.Roy non risponde alle domande poste inquanto si trova in difficoltà per le sue erronee previsioni sul gold.

    • Tranquilla. Sono socio DeshMember da anni. Ho Oro Fisico acquistato in questi anni. Mi sento mooolto tranquillo. Dormo felice e sereno. Dove sta il problema? Roy non ha sbagliato proprio nulla. Abbiamo FISICO il resto sono balle. Amen.

  14. Ho chiesto lumi dal sig. Roy non da lei percui non mi interessa dove lei ha indirizzato i suoi denari.

    • Insisto: Roy non ha sbagliato proprio proprio niente. Qui non si fanno previsioni. Qui si segue il Mercato. Non siamo sulla ruota di Bari!

  15. Ripeto non penso che lei sia l’avvocato del sig.Roy percui ripeto delle sue considerazione non me ne frega niente. Attendo risposta del sig. Roy. Saluti

  16. Buonasera sono “abbastanza” esperto di precius. I mercati di oro e argento NON sono PRONTI PER UNA RINASCITA ALLO STATO ATTUALE. Nel Lungo termine avremo rialzo ma attualmente prendendo un esempio di modello forecast sulla flag chart sul Silver, da giugno ad agosto si ha un ribasso quasi del 18%. Tradotto in forecast model, si ottiene una views ancora molto ribassista che si aggira intorno ai 12 USD all’oncia. Pertanto con analoghe rotture del minimo dell’oro 2015. Good Trading and good luck

  17. Saluto tutti. Comunque nessuno ha la sfera di cristallo e certezze assolute visto che il mercato si puo’ solo cercare di interpetrare. Questo è vero. Pero’ quando uno lo fa di lavoro e sbaglia delle previsioni dovrebbe almeno ammettere l’errore e commentare riferendo in merito, visto che quando le azzecca le pubblicizza. Allora facciamo entrambe le cose sia nel bene che nel male. Invece completo silenzio? boh.!!

    • Nel tuo post ci sono parole “chiave”…… CERTEZZE, LAVORO, ERRORE, AZZECCA. difficile vederle insieme per il caso in discussione. (mia opinione)

      • Ciao Cosimo, io invece penso che ogni opinione ha per me il massimo rispetto e il senso di quello che volevo dire nella mia esposizione si sia capito benissimo, invece la tua risposta è tendenzialmente mirata a screditare la mia esposizione, senza nulla aggiungere alla discussione in merito all’oro a me non interessa. E’ pur vero che io ho criticato il Sig. Roy, ma è anche vero che è lui che si espone a critiche dando date specifiche circa ripartenze eventuali del prezzo dell’oro e io volevo solamente puntualizzare che bisogna anche riconoscere quando le previsioni sono errate. Saluti cordiali.

  18. Ho paura che l’oro si riprenderà solo quando ci sarà un forte catalizzatore esterno di origine Geopolitica internazionale….. non economico.
    Il che non vuol dire che comunque questa benedetta ripresa del bull mrkt, non sia a portata di mano, anzi…. però esporsi così in date esatte o giorni del calendario trovo che sia piuttosto ingenuo, oltre che il 99% delle volte errato….
    saluti.
    felix.

  19. Con Ethereum siamo proprio al RESET . Più Azzeccata di Così !!

  20. Buongiorno. Vorrei proporre la lettura di un articolo molto interessante sul gold pubblicato oggi sul sito trend online. Penso che possa essere motivo per placare attriti tra gli investitori non contenti. Grazie e buon lavoro a tutti
    https://www.trend-online.com/opinioni/perche-stati-banche-centrali-140918/5.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 
Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
I 5 segreti meglio custoditi della banca più potente al mondo

La Federal Reserve, o FED come spesso è chiamata, è la banca centrale degli Stati Uniti d’America, l’ente finanziario di...

Chiudi