(è successo) ORO su nuovi massimi storici

Caro lettore, caro compagno di avventure sul mercato dei metalli preziosi.

Il viaggio che abbiamo iniziato su DeshGold nel 2011, l’ampia visione ciclica condivisa in questi anni su questo blog, oggi 27 luglio 2020 ha trovato riscontro nella realtà più oggettiva e materiale.

A chi ha avuto fiducia in ciò che vedevano i loro occhi, a quel che ascoltavano le loro orecchie, e soprattutto… a ciò che sentiva il loro cuore, la vita oggi ha offerto una grande dimostrazione.

Possa tu continuare a vivere il resto della tua vita con questa stessa fiducia in te stesso, ricordando in ogni momento che anche quando il 99% del mondo lì fuori sembrerà presentarti una realtà diversa, la vera essenza si troverà ancora una volta in ciò che vedrai con i tuoi occhi, in ciò che ascolterai con le tue orecchie, e soprattutto… in ciò che sentirai con il tuo cuore.

L’oro non ha solo fatto i massimi storici in euro, che è la valuta che immagino interessi la gran parte dei lettori di questo blog.

Il 27 luglio 2020 segna anche il nuovo massimo storico sull’oro in dollari. 

Mentre scrivo, non c’è altra valuta al mondo che non abbia visto, negli ultimi 2 anni, un nuovo massimo storico sul prezzo dell’oro.

Ecco perché oggi per noi è un giorno di festa. Perlomeno è un giorno di festa per i risparmi che abbiamo preservato trasformandoli in oro fisico.

Ed è un giorno di festa anche per i miei haters incalliti, che hanno la loro opportunità per fare un bagno di umiltà.

Ci sarà chi parlerà di fortuna. Come se il mercato fosse il gioco del Lotto. Come se anticipare di 7-9 anni l’anno esatto in cui avremmo visto nuovi massimi storici sui prezzi dell’oro sia stato ottenuto con il lancio della monetina.

Il punto è che questo ragazzino, che cominciò a scrivere di oro nel 2011 all’età di 24 anni, in questi 9 lunghi anni ha fatto tanti errori. Ma sull’idea principale, la visione che diede vita a questo blog, il tempo oggi ci ha rivelato che non si era mai sbagliato.

Il mio mantra ed il mantra di DeshGold, per oltre 9 lunghi anni, è stato questo :

l’oro farà nuovi massimi storici entro fine 2020

Così è stato.

Il 27 luglio 2020 sono qui a lasciare questo inchiostro su una pagina web che un giorno pagherà anch’essa il conto all’impermanenza della vita, ma che oggi è carica di significato per molti di noi che abbiamo vissuto sulla pelle i prezzi del mercato dell’oro di questi ultimi 9 anni.

Oggi abbiamo vinto noi. Oggi hanno vinto quelli che non dovevano vincere. Quelli che hanno osato sfidare le Banche centrali. Quelli che si sono schierati dal lato della libertà. Quelli che in un mondo di giocatori d’azzardo sono riusciti a mantenere i nervi saldi ed a resistere al canto delle sirene.

Una delle frasi che più mi son sentito dire nei passati 9 anni è stata che “le Banche centrali non permetteranno mai all’oro di salire“. Eccovi serviti signori. Ho una vaga idea dell’espressione che racchiude i vostri volti oggi.

Siamo in fase terminale, ora si, del grande trend cominciato nel 1999-2001 sull’oro.

Il Ciclo K, questa onda che da centinaia di anni scandisce i tempi dei più importanti eventi mondiali e dei più grandi trend di mercato, oggi ha pochi dubbi sul fatto che stiamo per chiudere il grande movimento.

E forse siamo in tempo per vedere ancora fuochi d’artificio. La grande uscita di scena.

Siamo qui per applaudire, tempo/prezzo, una delle più grandi performance di sempre sui mercati finanziari.

Una galoppata infinita di 20 anni in cui l’oro ha preservato i risparmi di miliardi di persone, oltre che moltiplicato il loro potere d’acquisto come nessun altro macro-mercato è riuscito a fare nello stesso frame temporale.

Ad oggi sei stato il vero grande attore di questo nuovo secolo. Seduto sulla poltrona di questo teatro, mi alzo in piedi per applaudire la tenacia con cui sei riuscito a smascherare le falle di un corrotto e marcio sistema economico.

Sono qui ad ammirare, ancora una volta nella storia umana conosciuta, la tua vittoria contro l’oppressione ed il tuo messaggio di speranza.

Un messaggio di speranza che mi auguro questa volta sia qui per restare, segnando un solco profondo tra il prima e il dopo.

Per Aspera ad Astra

Roy Reale

Iscriviti al mio lavoro in DM Lab ® per seguire l’andamento dei prezzi dell’oro per le prossime settimane e provare a capire insieme quando finirà questo grand trend storico.

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

15 COMMENTI

  1. Ho iniziato a comprare a 950-1000 $ l’oncia secondo le mie analisi , solo dopo ho conosciuto desh gold del quale ho condiviso molto le idee ma non quest’ultima.
    Sono trader azionario e secondo me il mercato americano è praticamente in cielo con un’economia che comincia a tornare in terra, un possibile trend orso probabilmente della durata di alcuni anni è alle porte. Se succedesse questo l’oro, magari forse anche dopo una correzione importante secondo me vedrà nuovi massimi e poi ancora e ancora verso livelli neanche immaginabili adesso. Comunque è un’opinione del tutto personale, chi vivrà vedrà, fermo restando che Oro e Argento sono Denaro e non valuta come dollari o euro.

    • Sono d’accordo con te…..ma ancora di più salirà l’argento che a mio parere è sottovalutato…..arriverà anche adu 1 euro..(oggi a toccato 0,675 euro).

      • Seguo deshgold dal 2014, quando non si chiamava ancora Roy, non c’è da condividere analisi qui, solo fermarsi a dire: bravo, tutto qui, senza dilungarmi un fronzoli, ora è tempo delle commodity, a prescindere da che livello di prezzo raggiunga l’oro.
        Con stima professionale
        Francesco

  2. E quindi ora che si fa?? Si vende tutto??

    • Il fatto di aver raggiunto un nuovo massimo storico non è un segnale automatico che la salita sia finita.

      Tutt’altro, potrebbe ancora mancare la parte migliore.

      Queste sono dinamiche da seguire settimana per settimana ed è ciò su cui lavoro con il laboratorio di ricerca sui cicli storici dei mercati finanziari chiamato DM Lab.

      Se vuoi approfondire: https://deshmember.com

  3. “Siamo qui per applaudire, tempo/prezzo, una delle più grandi performance di sempre sui mercati finanziari”: mah! La National Association Security Dealer Automated Quotation, ovvero il celebre NASDAQ in 18 anni (dal 2003) ha fatto forse anche meglio… :-):-) Per non parlare di chi avesse comprato Apple o Amazon 10 anni fa o Tesla solo 5 anni fa…
    Mi sembra che acclamate una rialzo che di sensazionale ha ben poco!

    • Credo tu ti stia perdendo 2 pezzi per strada.

      Il primo è che nel mio articolo parlo di XX° secolo, di venti anni di mercato, in altre parole, mi riferisco chiaramente all’anno 2000 come punto di partenza del confronto.

      Devi confrontare i prezzi del Nasdaq nel 2000 con quelli attuali se vuoi riferirti a ciò a cui mi riferisco, viceversa è un’altra cosa, che va anche bene, l’importante è capire che non centra niente con questo articolo.

      Il secondo è che ho fatto riferimento a macro-mercato. Capisco che la tua voglia di dimostrare che ho torto ti porta a tirar fuori dal cilindro Tesla e company, ma stai facendo riferimento ad un titolo specifico, non ad un macro-mercato.

      Sarebbe come dire che se prendevi Silvercrest Metals (SILV) nel 2016 avevi tatto il +13000% facendo mangiare la polvere alle tue Tesla. SILV fa parte del macro-mercato metalli preziosi, come Tesla fa parte del macro-mercato azioni.

      Detto questo, ognuno immagino abbia il suo metro di confronto per capire se dal 2000 su oro stiamo parlando di un rialzo sensazionale oppure no.

      • Eh eh, però far partire il confronto Oro-Nasdaq nel 2000 quando il secondo era al massimo storico ovvero a 5151 non è corretto, diciamo che anche il Nasdaq se mantenesse i valori attuali nel ventennio 2002-2022 potrebbe aver decuplicato il suo valore (nel 2002 valeva 1000, oggi 10.000)….

  4. Grazie, veramente, sei un visionario non so come tu faccia ma le hai prese tutte, anche se non sono mai stato ad un tuo evento per vari motivi ho cercato di seguire i tuoi consigli e adesso in questo momento buio sono sereno, grazie ancora

    • Felice di esser stato d’aiuto Alex. Un giorno ci conosceremo di persona. Un abbraccio.

      • Anche io devo ringraziarti per i consigli sugli acquisti fatti nel 2017….argento era a 0,36 e oro a 35 euro…grazie di cuore♥️

  5. Ciao Roy, sì abbiamo vinto noi, quelli che non mollano Grazie di tutto saluti ! E gli altri rosicano ora…

  6. Ciao Roy, seguo di tanto in tanto il tuo blog e sono dentro il gold da tempi non sospetti. Mi piacerebbe sapere la tua opinione su quale potrebbe essere un target ragionevole raggiungibile in un “prossimo” futuro. Ti ringrazio se vorrai rispondermi.

    • Ciao Enrico, so che potresti pensare io non voglia farlo per l’intento di vendere un nostro servizio, ma per rispondere alla tua domanda mi serve mostrarti una serie di dati e di scenari che non posso portare in un commento.

      È un lavoro che ho già fatto, esattamente qualche giorno fa, il 21 luglio, durante il Webinar Lab semestrale che registro per DM Lab.

      Se può interessarti, qui trovi approfondimenti:
      https://deshmember.com/presentazione-webinar21lug20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 
Username
Password

Design by Andrea Leti

"prima di investire in oro"

6 verità che ti hanno sempre nascosto

Accedi allo Special Report

Accedi allo Special Report "Le 6 verità che ti hanno sempre nascosto"

gratuito

Leggi articolo precedente:
Ecco perché Tesla ha un disperato bisogno di argento

Il mercato delle autovetture è in continua evoluzione sia in termini di tecnologia che di salvaguardia dell'ambiente, non a caso...

Chiudi