Prima di Investire in Oro: FEEDBACK!

Quando nacque Deshgold.com, nel lontano Marzo del 2011, uno speciale regalo attendeva tutti i lettori.

Uno Special Report che spiegava i meccanismi più delicati dell’investimento in oro. Gli ingranaggi principali del sistema economico in cui viviamo.

Grazie a questo report centinaia di persone hanno fatto chiarezza sul perché investire in oro sia la decisione più saggia che tu possa prendere nei tempi che stiamo vivendo.

Una profonda inchiesta che punta dritto al cuore del meccanismo più importante di questo mondo.

Il successo di questo report (qui in fondo trovi centinaia di feedback lasciati dai lettori) mi ha portato a creare una nuova avanzata versione, che ora trovi direttamente in video!

Clicca su questa pagina e guarda il nuovo Video-seminario (gratuito).

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L’intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E’ mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell’approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

118 COMMENTI

  1. Teoria generale chiara e facilmente leggibile.
    Da sviluppare consigli pratici, tipo:
    – conviene investire in lingotti o in monete? ( vantaggi e svantaggi dei due tipi di investimento)
    – come fa un inesperto del settore ad acquistare veramente oro ? ( è sufficiente passare attraverso una banca?)
    – se viene lasciato in un caveau di una banca, resta sempre di proprietà e disponibilità del titolare?

    • Complomenti ottimo lavoro, chiaro e comprensibile anche a coloro che non sono esperti di mercati e finanza.

  2. Il vostro ebook è molto efficace,niente di nuovo perchè le informazioni contenute si trovano in rete ma il modo in cui è assemblato e la facilità di comprensione lo rendono unico.Volendo approfondire la tematica si scorgono degli aspetti che fanno vacillare alcune certezze : 1)leggendo i prospetti dei vari etc con sottostante oro fisico si capisce che non è cosi scontato il poter ritirare l’oro fisico … carta garantita da oro fisico che non si può ritirare…2)sembra che nei depositi sono stati trovati lingotti falsi (di un materiale del solito peso specifico dell ‘oro) e non è un caso che paesi come Cina India fanno richiesta per avere presso i loro depositi i lingotti custoditi in Inghilterra o America.Ok ok la soluzione potrebbe essere monete o lingottini custoditi presso cassette di sicurezza….ma siamo sicuri che l’oro in caso di crash del sistema sia la migliore cosa. Sicuramente difende dall’inflazione ma del resto come altri beni reali…pensiamoci un po….in caso di crash cosa mi potrebbe essere più utile un pezzo di terra per sopravvivere/un barile di petrolio per scaldarmi/una bombola di gas per cucinare o…un lingottino d’oro ?

  3. Trovo assolutamente negativo che il mio commento sia stato cancellato nonostante fosse espresso in modo del tutto educato.
    Questo è indice non solo di mancanza di rispetto per le altrui idee, ma di intolleranza per le opinioni contrarie alle politiche di vendita del sito. In pratica, qui si accettano solo le opinioni conformi…
    Bravo, complimenti per la serietà!
    Ovviamente, vi siete squalificati in modo definitivo.

    • Caro Carlo.
      Ci dispiace per l’accaduto ma credimi che non è stata fatta da parte di Deshgold alcuna opera di censura nei tuoi confronti. Te lo dimostra il fatto che altrimenti non staremmo qui a pubblicare questo tuo secondo commento.

      La realtà è che noi non abbiamo ricevuto alcun tuo primo commento. Questo è tutto.
      Pero’ saremmo molto contenti se tu potessi riscriverlo qui in basso.

      Grazie per la tua comprensione. A presto.

  4. Buona lettura da parte del sottoscritto, buon lavoro di informazione da parte vostra, grazie

  5. La prima cosa che ho fatto è telefonare al negozio più vicino a casa mia , presente nell’elenco autorizzato dalla banca d’Italia per la vendita di oro fisico e mi ha risposto che loro non vendono sterline d’oro ……

    E allora che faccio ?

    • Bat,
      è tutto molto più semplice di quanto appare. Vai al Banco metalli della tua città, ne troverai certamente almeno uno, ad es. a Milano ce ne sono 2, dove potrai comprare 5.000 euro al giorno d’oro fisico senza alcun problema.

      p.s. porta con te uno strumento che ti consenta il collegamento internet per verificare la quotazione in tempo reale. ciao, ciao

      • BAT ti consiglio allora di cercare nella lista di Banca d’Italia il rivenditore piu’ vicino casa tua.
        Se proprio non hai nessuno nelle vicinanze fossi in te rifletterei su un acquisto a distanza…

  6. Conviene comprare i lingotti?
    Le monete costano molto più del loro valore effettivo in oro!
    Come si deve fare?
    Come si può custodire?
    Quali garanzie d

  7. L’ho trovato molto chiaro e ben esposto, quindi di facile comprensione.
    Alcune cose le avevo lette poco tempo fa non ricordo dove, ma le semplificazioni e gli esempi sono stati molto più illuminanti .
    Mi spinge ovviamente ad investire in oro, come per esempio etc in leva o semplici, però ovviamente bisogna controllarlo abbastanza spesso, poichè anche se la tendenza è quella indicata, credo dalla mia poca esperienza in merito, sia uno strumento molto volatile. Ed oltre al controllo credo che per non rischiare di perdere molto, bisogna prefissarsi sia degli obiettivi di guadagno , sia delle perdite.

  8. ciao Roy ho trovat molto interessante il tuo libro , anche se mi aspettavo nozioni specifiche per fare trading con l’oro. vorrei sapere se possibile nozioni piu specifiche , previsioni future dell’andamento dell’oro.grazie per una tua risposta e buona pasqua.

    • Ciao Paolo.

      Per quel che riguarda le nozioni specifiche per fare trading con l’oro inviaci pure una email a assistenza@deshgold.com. In questo modo potro’ preparare degli articoli o tutorial appositi da pubblicare in futuro per poter risolvere parte dei tuoi dubbi (che sicuramente sono anche dubbi di tanti altri).

      Per quel che riguarda le previsioni future bisogna invece fare un discorso molto piu’ ampio.
      Ad esempio cerchi info generali o personalizzate?

      Su Deshgold ogni settimana condividiamo diversi nostri studi sull’Oro. Naturalmente capirai che si tratta di informazioni che devono per forza di cose adattarsi ad un vasto numero di persone e non ad un singolo soggetto.

      Per potermi permettere di darti un consiglio specifico su quando e come comprare oro ci sono prima diverse cose che vorrei sapere su di te. Ti faccio un esempio:

      1) Perche’ vuoi investire in oro?
      2) Quali sono gli obiettivi del tuo investimento?
      3) Vuoi investire in oro fisico o finanziario?
      4) Qual’e’ il tuo capitale?
      5) Quale ammontare del tuo capitale vuoi dedicare all’investimento in Oro?
      6) Ecc, ecc, ecc…

      Come puoi vedere Paolo, stiamo parlando di cose molto personali che andrebbero approfondite in privato e non certamente in questa sede.

      Per il momento ti saluto e ti auguro una Buona Pasqua anche a te!

      p.s. ti consiglio vivamente di tornare spesso oggi su Deshgold. Stiamo per rendere noto il nostro regalo di Pasqua, ma non sara’ per tutti…. 😉

  9. Libro interessante la cui lettura è necessaria prima di fare trading con l’oro.
    Essendo nuovo in questo forum, vorrei avere più informazioni anche per poter fare investimenti con l’oro.

  10. valida lettura, nella mia città (Ferrara) esiste il banco metalli e la vendita al dettaglio di lingotti (personabilizzab ili con scritte) e monete, esiste anche il caveau e il mercato di acquisto e vendita diretto ed in contanti….anche se conosco il venditore non ho mai acquistato e RIMPIANGO moltissimo di non averlo mai ascoltato perchè mi sono ritrovata con carta straccia (le obbligazioni bancarie)……….ah! se potessi tornare indietro!!!!!! accidenti a me!!!!!

    • Cara Alessandra ricorda che nella vita c’è rimedio a tutto. Solo la morte ha l’ultima parola su di noi!

      Questo solo per dirti che se pensi di aver commesso degli errori, sei sempre pronta a lavorare (da oggi) per cercare di rimediare. Non pensare ai rimorsi passati bensi’ guarda alle numerose opportunita’ che ogni giorno il mondo (non solo dei mercati finanziari) ti apre davanti.

      Facile a parole? Tanta buona volonta’ ti permettera’ di trasformarle (anche con difficolta’) in fatti. Ne sono sicuro!

      Grazie per il tuo commento. A presto.

  11. Otimo ebook dalla lettura chiara e facilmente consultabile,una rarità nel campo degli investimenti.Unico dubbio rimane l’argomento non trattato:meglio l’investimento in giallo fisico o in sterline,e perche?E poi qualche dritta su dove reperire in sicurezza e magari risparmiando un po senza consultare l’elenco della Banca d’Italia sarebbe gradita.
    Comunque grazie per quello che fate.

  12. Ho imparato cose che non sapevo e che stanno lievitando continuamente. Non so ancora quale sara’ l’effetto finale ma grazie per la maggiore consapevolezza. A me piace anche l’argento fisico dove trovo qualche approfondimento ? Complimenti !

  13. Ottimo lavoro divulgativo, per mia fortuna da qualche anno mi interesso a queste tematiche. Per chi non ne ha mai sentito parlare è un ottimo punto di partenza. Ho apprezzato il riferimento ad approfondire quanto da te trattato. Poi chi vuole sapere come dove acquistare (fisico, certificati,..) su internet trova tutti i riferimenti del caso.

  14. Premettendo che non ci capisco nulla di trading, io sto facendo già investimento in oro, con inizialmente un piccolissimo investimento in kinebarren che sono tipo carte di credito con all’interno un lingottino di oro da
    0,5/1 gr. che poi alla fine del piano di accumulo potrò richiederne il loro controvalore in euro.
    L’unica cosa che mi ha lasciato un pò perplessa, nell’ebook, è il fatto che l’oro potrebbe avere una caduta all’improvviso chi mi può rassicurare a tal proposito? A me hanno detto che per adesso è impossibile una cosa del genere perchè c’è molta domanda. e finchè ci sarà richiesta non potrà mai andare giù.
    Concludendo proprio da poco tempo avevo cominciato a leggere a proposito del signoraggio bancario ma su questo ebook ho trovato ulteriori notizie che non avevo ancora sentito grazie per tenerci informati su questo argomento. Un saluto.

    • Gaia scusa ma leggo solo ora il tuo commento.
      Per carità Gaia vendi subito i Kinebarren e comprati oro fisico puro, standard.

      Ti preoccupa il fatto che l’oro potrebbe avere una caduta?
      Io non ho mai conosciuto (purtroppo) qualcosa che sia sempre cresciuto nel tempo indistintamente da tutto e da tutti. Investirebbero tutti in quel bene (se realmente esistesse).

      Questo per dirti che è certo che prima o poi l’oro terminerà il suo mercato toro.
      Qui su Deshgold stai sicura che non mancheremo di dare la nostra opinione a tutti i lettori nel caso in cui dovremmo iniziare a scrutare il tramonto all’orizzonte.

      Tranquilla Gaia c’è ancora tanto tempo…

  15. Ottimo, facile da leggere, estremamente chiaro e di immediata comprensione.
    Sono fondamentali questi lavori per far comprendere, al maggior numero di persone possibili, i meccanismi di gestione del denaro, a quali livelli di falsificazione il sistema bancario opera e il ruolo che l’oro riveste e rivestirà in futuro.
    Grazie

  16. Come sempre la semplicità è alla base della comunicazione, il report è alla portata di tutti e dopo averlo letto non puoi dire “ma tanto io non ci capisco nulla”.
    Ottimo complimenti.

  17. @Aqualung e @Giacomo

    Che dirvi… Grazie mille, le vostre parole ripagano le lunghe ore di studio e di lavoro che hanno dato vita a questo libro digitale gratuito.

    • Caro Roy vorrei acquistare oro da investimento sono siciliano dove posso acquistarlo a Catania. GRAZIE

  18. Si tratta di argomento che conoscevo, ma trattato con semplicità ed efficacia.L’ho mostrato a mio marito che ne ha pure apprezzato queste caratteristiche e, vista la liberatoria, ci permettiamo di diffonderlo.
    Grazie
    Annalisa

  19. per l’ acquisto di oro fisico pensi sia uno strumento valido appoggiarsi a bullionvault?
    grazie

    • Caro Stefano,

      personalmente non amo bullionvault e non ho mai acquistato tramite loro.
      Sia chiaro, niente di personale contro bullionvault (che ti ripeto non conosco affatto pertanto non giudico) ma per come vedo le cose io, ci sono alcuni punti che non mi danno sicurezza e nel mondo dell’investimen to in oro fisico, tutto cio’ che cerco e’ sicurezza/diminuzione del rischio.

    • Complimenti per l’e-book. A proposito di Bullion Vault: come fa un professionista come te a non conoscere tale strumento di compra-vendita di oro fisico? Sicuramente anche Bullionvault avrà i suoi difetti e i suoi pregi e in merito a questo che io sto cercando di capire se è più sicuro acquistare oro fisico al banco dei metalli preziosi, dall’orefice di fiducia o rivolgersi ai siti che operano on line. Ti ringrazio se rispondendomi mi dai un tuo prezioso consiglio. Grazie. Maurizio.

      • Caro Maurizio, e’ proprio in merito ad email come la tua che dopo l’estate mi sono attivato per conoscere meglio Bullion Vault.

        Saro’ sincero. Resto sempre dell’idea che conservare l’Oro presso proprie disponibilita’ sia la scelta migliore, tuttavia in questi mesi ho dovuto constatare che effettivamente ci sono diverse situazioni personali di investitori che avrebbero grande convenienza ad utilizzare strumenti come Bullion Vault per la compravendita di Oro.

        E’ per questo motivo che proprio in questi giorni mi sono attivato per scrivere un ebook (che probabilmente avra’ un costo di pochi Euro) all’interno del quale affrontero’ il tema Bullion Vault (ma non solo) e nel quale illustrero’ tutti i vantaggi/svantaggi di questi sistemi e a chi possono effettivamente essere di aiuto (che ripeto, non consiglio a tutti ma solo ad investitori con determinate esigenze).

        Ti ringrazio per la tua domanda. Ci aggiorniamo presto.

  20. Ottimo, rimette in ordine le idee, idee che i “grandi economisti” cercano di confondere.
    Tu hai descritto benissimo i motivi per cui comprare oro oro e oro… Grazie mille!

    Secondo te, quali cambiamenti economici e mondiali farebbero crollare il valore dell’oro come successe in Jugoslavia dopo la guerra?

    • Caro Giorgio, ti ringrazio per le tue belle parole.

      Ti rispondo subito alla tua domanda:
      Io seguo diversi indicatori che mi sono costruito in questi anni attraverso Excel che come sai è uno strumento che amo tantissimo. Questi indicatori mi permettono di verificare in ogni momento la situazione ciclica in atto.

      Ho ripetuto ed ancora una volta lo sottolineo, credo che il mondo sia ciclico, che i mercati finanziari siano ciclici. Quindi il punto non è tanto quali cambiamenti economici farebbero crollare il valore dell’oro (che comunque possono essere gia’ tranquillamente ipotizzabili, pur sapendo di essere in terreno di ipotesi e non di certezze) ma quando i grandi operatori, i Big player, si renderanno conto che e’ arrivato il momento di portare a casa tutti i profitti fatti con i metalli e di rigirarsi su altri asset (una classe che credo tirera’ tantissimo saranno proprio le azioni).

      Naturalmente terremo aggiornati tutti i nostri lettori su Deshgold e sopratutto tutti i nostri amici iscritti alle nostre newsletter. Grazie di cuore per la tua importante domanda. A presto.

      p.s. ti butto giu’ una mia prima idea su un possibile cambiamento economico mondiale di cui parli >>

      Nuova valuta unica mondiale?

  21. caro Roy
    ho apprezzato molto il tuo libro. Non è una novità per me, avendo anche io scritto qualcosa sul signoraggio etc.
    Ora la domanda sorge spontanea: Per salvare i nostri risparmi esiste solo l’oro come possibilità?
    Avevo chiesto info tempo fa e mi han detto che occorrono acquisti minimi da 11.000 euro, ma poi è molto difficilile rivenderlo, bisogna tramitare le operazioni sempre con banche che lucrano su tutti i passaggi…
    Qual’è la tua posizione in merito?
    grazie

    • Ciao Elisabetta,

      non è affatto vero che sei obbligata a comprare un quantitativo minimo di 11.000 Euro e sopratutto non è affatto vero che sei obbligata a passare tramite banche per l’acquisto del tuo oro fisico.

      Ti invito a guardare la categoria “Oro fisico” sul sito, presenta molti articoli che fanno al caso tuo 😉

      Leggi sopratutto questo:
      https://deshgold.com/investire-oro-fisico-con-capitali-minimi

      Per finire non reputo l’oro come l’unica possibilita’ per salvare i nostri risparmi ma sicuramente lo reputo come la forma piu’ semplice, facile e pratica che ci sia (e con un’enorme potenzialita’ di profitto).

      Grazie per la domanda Elisabetta.

  22. Ciao, molto interessante l’ebook. E’ da tempo che vorrei investire in oro. Le mie indecisioni sono dovute ai seguenti dubbi (molto diversi fra loro):

    1. una volta acquistati dei lingotti, anche piccoli, dove li metto?

    2. devo considerarlo un bene rifugio o un investimento? Cioè, conviene conservare i lingotti in caso di catastrofi ed emergenze, oppure li rivendo non appena il loro prezzo salirà a un punto che mi soddisfa?
    Grazie
    Cristoforo

  23. interessante , ……….ma i capitali dove li trovo??????????????

  24. Ciao,
    Ringrazio per le info che mi sembrano chiare e che mi confermano pensieri che mi girano per la testa dal 2008.
    E’ da allora infatti che, non fidandomi più delle monete tradizionali superstampate ma mai inflazionate, sto investendo in oro fisico sentendomi un marziano e guardato malissimo da molti “esperti del settore” che ultimamente mi guardano come un uomo fortunato.
    Quindi sono compiaciuto di trovare tanto accordo nelle vostre idee e nel vostro sito.
    Grazie

  25. Ho molto apprezzato il lavoro di Roy.
    Due considerazioni che avrebbero fatto anche i nostri nonni nei secoli,leggendo i dubbi di alcuni.
    1)Attenti a chi dice:”Tu paghi a ME e il TUO oro lo tengo io,oltretutto lontano da casa tua in caso di bisogno” (soluzioni tipo Bullionvault).
    Da quando in qua nella storia e’ mai stata una buona idea non conservare personalmente i propri preziosi averi?Da evitare ASSOLUTAMENTE.
    2)Certamente avere un pezzo di terreno su cui abitare e coltivare qualcosa e’ forse meglio che possedere oro o argento.
    Ma in caso di vero bisogno,monete d’oro o d’argento sono le uniche cose scambiabili immediatamente in QUALSIASI parte del mondo e QUALSIASI epoca storica.
    Buone riflessioni e investimenti a tutti.

  26. Il lavoro di Roy è da apprezzare tantissimo..
    Condividere le informazioni e far aprire gli occhi alla gente spiegandogli come realmente stanno le cose è una delle operazioni più belle che una persona possa fare.
    Per tutti quanti, vi consiglio di prendere a cuore le letture di Robert Kiyosaki, Micheal Maloney (guru dell’oro) e David Morgan (argento).
    Tutti come Roy stanno professando la solita cosa.

    Buon proseguimento.

  27. Mi è tornato molto utile seguire il tuo report.
    una volta Varcata la porta però ci si aspetta il seguito…
    sulla terza edizione mi aspetto dei consigli piàù specifici per chi già ha varcato la fatidica porta.
    Sono certo che farai un ottimo lavoro e che riuscirai ad avere moltissimi consensi.
    Resto in attesa di sviluppi, intanto ti ringrazio… ho fatto un piccolo investimento tempo fa leggendo la prima edizione, e devo dire che sono davvero felice di averti conosciuto.

  28. Ottimo report, bravo Roy.
    Molto esaustivo e di facile comprensione, anche a neofiti come me che non si erano ancora addentrati nel torbido giro dei debiti pubblici e dell’emissione di banconote. Sicuramente mi si è accesa una lampadina spia sul come indirizzare i miei prossimi investimenti…
    Grazie mille per le informazioni che continui a dare agli utenti, come dicevi nel report la CONOSCENZA rende sicuramente più liberi ed informati.
    Attendo prossimi sviluppi ed aggiornamenti, che saranno sicuramente utili nel ponderare le mie prossime scelte.

    Continua così!

  29. ottimo complimenti..

  30. @ antonio, Eugenio e mario

    vi ringrazio di cuore.

    p.s. non dimenticateci pero’ di segnalare al nostro Team anche cosa migliorereste di Deshgold.com.
    Questa e’ la mail dove potete comunicarci tutti i vostri feedback per aiutarci a migliorare: assistenza@deshgold.com

    Buona giornata a voi tutti!

  31. Buon lavoro divulgativo, unica cosa che non condivido è che secondo te il signoraggio in mano allo stato produca effetti deleteri in assoluto.

  32. è semplice da capire ma nella parte più interessante (la seconda) si dilunga poco. I grafici finali, che sono molto significativi, meriterebbero un po’ più di parole, in particolare per spiegare (anche solo per sommi capi) la situazione attuale vs quella passata, ed aiutare a chi legge a farsi un’idea autonoma circa gli scenari futuri. Per il resto, l’ho già diffuso ad altri che erano interessati alla materia. Buon lavoro!

  33. @Daniela e @ Massimiliano,

    vi ringrazio per il vostro feedback.

  34. L’e-book è davvero interessante per chi, come me, non ha nessuna dimestichezza con le questioni finanziarie. Leggendolo ho avuto la possibilità di imparare i rudimenti di una materia che adesso potrò approfondire con maggior cognizione di causa.
    Grazie!

  35. Interessante, scorrevole, utile.
    All’inizio non m’e’ piaciuta molto la parte in cui si dice un po’ pomposamente che leggere questo ebook cambiera’ la tua vita…

  36. ho trovato le informazioni molto ben espresse e interessanti

  37. Ciao Roy, è tutto molto interessante….mi da conferma di quanto avevo già percepito. Sono in attesa dei tuoi prossimi consigli, ah! sono iscritto da pochi giorni.
    Indipendentemen te dal fatto che nessuno fa niente per niente, ci vorrebe molta più gente che come te ha deciso di divulgare le proprie esperienze.

    Bravo Roy!

    Antonio

    • ntonio ti ringrazio di cuore per il tuo feedback.
      Mi dai anche la possibilita’ di chiarire un concetto.

      Vedi, credo che nel mondo economico e finanziario vi siano delle informazioni che devono essere divulgate a tutti indistintamente. Informazioni che non dovrebbero essere tenute nascoste o rese volutamente difficili, per non farle capire.
      Questo tipo di informazioni sono quelle che doniamo su Deshgold.com fin dal giorno della nostra nascita.

      C’è poi un altro tipo di informazioni. Sono informazioni che si ottengono con enormi investimenti di tempo e di denaro. Reputo corretto che sia questo secondo tipo di informazioni a dover essere offerto a pagamento a quella ristretta cerchia di persone che vogliono approfondire e diventare esperti della materia.

      Dunque la nostra filosofia è informazioni di base donate indistintamente a tutti, e informazioni avanzate offerte a pagamento a chi ha voglia di distinguersi. Tutto qui 🙂

      Grazie ancora per il tuo feedback. Spero di ritrovarti tra commenti dei nostri articoli 😉

  38. Hai espresso tutta una serie di concetti che già conoscevo, ma con una chiarezza ed una semplicità che mi sono sembrati quasi nuovi! COmplimenti, l’argomento non è facile da affrontare, tu ci sei riuscito in modo chiaro e divulgativo.

    Andrea

  39. @Milly @Dave @Maurizio e @Andrea

    Grazie di cuore a tutti voi per il vostro feedback!

  40. Ottimo lavoro, penso pero’ che di fronte alle famose ** mani forti ** non c’è alternativa vedi l’attacco all’euro e comunque in un mondo pieno di assegni a vuoto, quanti derivati, quante lobby, quante favole solo un azzaramento e una ripartanza sana potrebbe evitare il baratro a cui siamo destinati, finanziariament e parlando

    b. lavoro

  41. IL REPORT MI HA FATTO MOLTO RIFLETTERE E PENSO CHE ACQUISTERO’ ORO FISICO.
    AL BANCO METALLI POSSONO ANDARE TUTTI O SOLO COLORO CHE HANNO LA PARTITA IVA?
    COMPLIMENTI PER LA SEMPLICITA’ CON CUI HAI SPIEGATO L’ARGOMENTO CHE AVEVO SEMPRE RITENUTO COMPLESSO.

    • Ti ringrazio per le tue parole Tiziana.

      In merito alla tua domanda volevo dirti che non hai bisogno di una partita Iva per comprare Oro fisico.
      Per altro, scrivimi pure.

      A presto.

  42. Ciao Roy,
    molte grazie per la tua assoluta chiarezza espositiva.
    Il testo è chiaro e riflette assolutamente la realtà del signoraggio bancario, la verità è che meglio di così non si poteva scrivere: hai raggiunto infatti persone con tutti i livelli di cultura: BRAVISSIMO!
    Credo che ogni persona debba comunque rendersi conto che la presa in giro non si limita all’economia ma spazia in tutti i fronti. Alla luce di questo è assolutamente necessario che quante più persone possibile conoscano i risvolti di una storia presente e passata completamente manovrata da un gruppo di potenti avente un preciso nome, nome che ognuno dovrebbe raggiungere con i propri mezzi a disposizione.
    Siamo tutti vittime di un sistema di falsificazione della realtà e purtroppo questa falsificazione tocca anche la sfera spirituale…
    Oro? Io punto all’oro fisico in mano (neppure in cassetta di sicurezza), in attesa del crollo totale di questa economia virtuale.
    Grazie Roy, continua così.

  43. certamente una lettura edificante che ha espresso con chiarezza concetti fondamentali che dovrebbero essere conosciuti da tutti quanti e che ha chiarito alcuni dubbi mettendo ogni cosa al posto gusto.

  44. La teoria è esposta in modo molto chiaro nel testo. Ho sentito che ultimamente le banche centrali dei paesi emergenti stanno incrementando di molto le riserve in oro e quindi si aspettano altri rialzi del prezzo.

    Ho un dubbio da mesi che prego qualcuno di chiarirmi. Banalizzando lo scenario dovrebbe essere:

    Viene stampata molta carta moneta (e non ci piove), quindi si genera inflazione e la banconota perde valore. Quindi si deve ripiegare su beni “fisici” tra cui soprattutto l’oro (visto che con gli immobili che sono il mio settore abbiamo sovraprodotto perchè i comuni dovevano fare cassa..).

    Dubbio: in questo scenario teorico l’inflazione dovrebbe galoppare: invece, tolto il prezzo del carburante che è in mano a lobby, tutti i prezzi sono staganati da anni: un immobile costa oggi meno di 5 anni fa, il prezzo delle auto è praticamente costante, mentre i prezzi di una casa in affitto per vacanze leggermente scesa, e questo è confermato da indici ISTAT bassi, mentre quando c’era il boom dell’oro nel ’81 l’inflaione passava il 20%.

    Se qualcuno mi risponde GRAZIE!

    • La tua domanda e’ ottima Giacomo.

      Vedi, lo scenario delineato in “Prima di Investire in Oro” e’ uno scenario di lungo periodo. Uno scenario che potrebbe verificarsi nei prossimi anni.
      Se ci focalizziamo nel breve, come hai fatto notare, non abbiamo tutti i prezzi al rialzo. Le motivazioni possono essere diverse, come ad esempio il fatto che le Banche stanno conservando il nuovo denaro per coprire i buchi nei loro bilanci, e quindi cosi’ facendo non prestano denaro, che non entrando in circolo nel sistema non scatenza l’inflazione che altrimenti avremmo.

      Tutta la massa monetaria creata in questi anni sta andando esclusivamente a coprire i bilanci delle Banche disastrate che reggono il sistema. Il punto e’ che la coperta e’ corta, e se per i prossimi mesi le Banche centrali potrebbero effettivamente smettere di stampare ai ritmi odierni, facendo scivolare l’economia nel suo processo di riaggiustamento naturale, credo che si arrivera’ ad un punto in cui la situazione sara’ divenuta cosi’ tragica e da panico, che tutte le Banche mondiali ritorneranno alla carica con la stampa di moneta per cercare di rissollevare la situazione.

      Sara’ solo a quel punto che tutto quanto scritto in “Prima di Investire in Oro” potra’ realizzarsi. Dunque al momento i prezzi al rialzo che vedi sui metalli preziosi SONO SOLO UN ANTIPASTO! Non abbiamo visto ancora niente!

      Questa la mia visione delle cose. Spero di essere stato chiaro.

  45. Ho trovato il tutto molto chiaro , forse anche troppo semplice, ma daltronde si rivolge a tutti e quindi, va bene così. Molto interessanti sono state alcune indicazioni ricevute a seguito alla mia registrazione, in particolare quella riferita all’acquisto di oro fisico a Lugano. Ho visto che i prezzi riferiti a lingotti nuovi sono praticamente allineati con il prezzo ufficiale; normalmente si trovano maggiorati almeno dal 10% in su.
    Domanda: se acquisto oro fisico a Lugano e poi vado a ritirarlo, è legale portarlo in Italia?
    Cari saluti a tutti

    • Assolutamente legale Stefano. A meno che tu non l’abbia acquistato con denaro “sporco”…

      Devi tuttavia ricordarti di segnalare in dichiarazione dei redditi l’eventuale plusvalenza conseguita quando rivenderai il metallo.

  46. Che dire, mi associo nell’elogiare la chiarezza e la qualità del lavoro svolto.
    Effettivamente alcuni tasselli mi mancavano.
    L’acquisto di monete mi affascina come alternativa al libretto risparmi dei bambini.. orizzonte medio lungo (10 anni).
    Un grazie di cuore

    • Un grazie di cuore a te Alessandro.

      Le tue parole sono cio’ che ci danno la carica ogni giorno a continuare nel nostro lavoro.
      In merito all’alternativa al libretto postale, credo la tua sia un’ottima idea. Naturalmente vedendo la cosa non come un investimento ma come un modo per conservare nel lungo periodo il potere d’acquisto dei tuoi risparmi (dunque senza focalizzarsi piu’ di tanto sul prezzo di mercato dell’Oro).

      Auguro un Buon 2012 a te e tutti i lettori che ci seguono!

  47. Ero uscito da ‘matrix’ un paio di anni fa ed ero già al corrente di molte cose scritte nell’e-book.
    Mi ha fatto comunque piacere rinfrescarmi la mente e soprattutto concentrare l’attenzione sul metallo giallo.
    Quello che mi stupisce è come la maggior parte della gente, quando tento di parlargli della grande truffa del denaro, sia completamente sorda all’argomento…
    Saluti e buon anno.

    • Hai ragione Albert.
      Non e’ facile smuovere la mente da idee date per assodate in anni di vita. Sono tuttavia convinto che con il giusto impegno e con la chiave corretta, possiamo arrivare a tantissime persone o quantomeno possiamo installare la voglia di approfondire queste tematiche.
      Buon anno anche a te!

  48. molto ben comprensibile anche se non approfondisce troppo.

  49. Complimenti per la meritoria opera di divulgazione. Sono argomenti che all’estero vengono dibattuti con una certa frequenza, ma che per l’Italia sono relativamente nuovi. Le stesse cose vengono dette da anni da Casey Research.
    Questo sito, e la sua diffusione, saranno un’interessante banco prova della consapevolezza del pubblico

    Grazie, e buon lavoro…

  50. Nei giorni scorsi ho inviato una e-mail, posso sapere dove è pubblicata?
    grazie
    oscar

  51. Salve a tutti.
    Ho letto “Prima di investire in oro”, sono nuovo della materia e non mi permetto di dare giudizi. Posso dichiarare per iscritto che sono molto affascinato ed interessato e mi auguro che presto possa trasformare questa sensazioni in atti concreti. Cordiali saluti a tutti ed in particolare al signor Roy.

  52. Complimenti per la chiarezza espositiva e la semplicità con cui si introduce all’argomento; sicuramente il tuo contributo ad aumentare la consapevolezza nelle persone è di grandissimo valore… Bravissimo.
    Sono curioso di conoscere il resto e seguirò con piacere le pillole che invii, a presto.

    • Ti ringrazio di cuore per il tuo fantastico feedback Roby.

  53. Sono sicuramente uno sprovveduto, non conoscevo la materia e sono rimasto impressionato da queste informazioni di semplice comprensione.
    Ora vorrei saperne di più e approfondire i meccanismi sull’investimento dell’oro fisico, specialmente su chi fidarsi
    e su chi non fidarsi e quale percentuale di differenza tra compra/vendita è da considerarsi onesta.
    Un esempio pratico non guasterebbe, magari non sono stato capace di leggere la risposta nelle informazioni scritte nell’ e-book e ne chiedo scusa.
    Per quanto mi riguarda lo considero un ottimo documento e un grazie è sicuramente dovuto.
    Continuerò a leggere tutto quanto ricevo. Grazie!!!

  54. Conoscendo già da tempo la materia in questione posso dire che il report è scritto piuttosto bene. Non è affatto facile, infatti, scrivere in maniera sintetica ed esaustiva allo stesso tempo.

  55. Anche per me vale il fatto che di questi dati ne avessi già una infarinatura
    Comunque sia la semplicità con cui vengono spiegati e collegati con esempi di facile comprensione, rende il tutto molto più gradevole alla lettura e fa si che i concetti si imprimano nella mente.
    Per riallacciarmi al commento di un lettore riguardo la possibilità che girino lingotti falsi, volevo far notare che l’oro non attacca alla calamita.
    Quindi un primo test per verificare il metallo è sicuramente quello di avvicinarne una al lingotto e vedere se ne viene attratta.
    Ho lavorato in un compro oro e me ne sono arrivati di lingottini da 100gr con tutti i marchi ma che attaccavano alla calamita . OCCHIO!

  56. Ho letto e-book “prima di investire in oro” e devo dire che è veramente ben fatto e mi ha aperto la mente, anche se sul concetto delle banche ho ancora alcuni dubbi, nel senso che quando lo stato prende un debito pubblico con le banche deve ridare i soldi con gli interessi, quindi se uno stato prende 1000 euro ne deve ridare 1200 esattamente più di quelli che ha chiesto e se anche tutti i privati prendono prestiti si può arrivare ad un punto che i soldi in circolazione sono inferiori ai soldi da restituire alla banche, c’è anche da dire che se nessuno di noi prende dei prestiti è la banca a pagarci gli interessi e se su 10 famiglie tutte e 10 non prendono prestiti è sempre la banca che con gli interessi fà circolare più soldi di quelli che realmente abbiamo, perchè se invece di fare debiti investiamo solo quando abbiamo i soldi come hanno fatto in precedenza i nostri padri e i nostri nonni se noi abbiamo 1000 euro lo stato con gli interessi del 1% c’è ne deve ridare 1010 quindi creiamo soldi dal nulla invece di farli sparire nel nulla.
    PS: Correggimi se sbaglio.

    • Scusa Andrea ma non credo di aver compreso appieno la tua domanda.
      Potresti gentilmente riformularmela?

  57. Certo, allora se tutti la smettessimo di chiedere soldi in prestito alle banche pagandogli gli interessi e compriamo solo quando ne abbiamo la possibilita’ penso che ci troveremmo meglio in quanto non siamo noi a dover pagare gli interessi alle banca per i soldi che ci hanno prestato ma saranno loro a dover pagare a noi gli interessi sui soldi che abbiamo depositato, pensi che come ragionamento sia giusto?

    • Vedi Andrea, il discorso qui e’ molto piu’ complesso.
      Nell’ebook io non ho detto che sia sbagliato in assoluto fare dei prestiti. La nostra societa’ ha bisogno dei prestiti ed e’ un mezzo fantastico per aiutare il progresso della societa’.
      Quel che ho fatto notare in “Prima di Investire in Oro” e’ che noi Stato dobbiamo pagare degli interessi per la creazione del denaro perche’ diversi anni fa e’ stato concesso questo privilegio ad una piccola cerchia di privati.

      Quel che fa riflettere non e’ il prestito in se, quanto il fatto che lo Stato debba pagare interessi per poter utilizzare lo strumento sul quale si basa la vita civile del giorno d’oggi: il denaro.

  58. Grazie, ottimo libro, semplice e pieno di importanti riflessioni. Ancora Grazie

  59. Ciao Roy e tutto lo staff di deshgold.com,
    per trovare informazioni come quelle di “Prima di investire in oro”, di solito dovevo girare mille siti web, spaccarmi la testa con certi linguaggi tecnici e/o deliranti (vedi “signoraggio” e affini) per poi chiedermi se avessi davvero capito.
    Sinceramente è la prima volta che vedo spiegate queste cose all’interno di un progetto professionale, che dà delle alternative valide e REALI su come difendersi dallo scempio economico attuale.
    Beh, GRAZIE per divulgare in modo così chiaro questi concetti!

  60. ottimo, continua così

  61. Se si acquista oro fisico dove è piùconveniente custodirlo? E’ possibile in una casetta di sicurezza in banca?Ci sono spese da sopportare x la custodia?Grazie

  62. E-Book molto interessante, è riuscito a farmi capire concetti che prima conoscevo solo superficialmente ma non conoscevo il perchè di questi meccanismi. Complimenti!

  63. Innanzitutto grazie. L’ho trovato molto interessante e ricco di informazioni. Da tempo giravo intorno all’argomento ma non avevo trovato una fonte credibile per approfondire. Ora mi hai scatenato l’appetito e voglio andare fino alla fine anche perchè penso che la situazione economico finanziaria che stiamo vivendo sia davvero critica.
    Mi puoi rispondere ad un paio di quesiti relativi all’ora fisico
    1 – vantaggi reali di acquistarlo direttamente all’estero anche on line, e banco da te suggerito
    2 – spread che per la tua esperienza sono competitivi sia in acquisto che in vendita
    Grazie Alberto

    • “Ora mi hai scatenato l’appetito e voglio andare fino alla fine ”

      Alberto questa frase che hai appena scritto mi fa molto felice. Questo e’ il mio intento primario. Accendere una luce. Aprire uno spiraglio. Dare il via ad un mondo di scoperte e di ricerche che portera’ ogni giorno a nuove esperienze (belle o brutte, purche’ siano verita’).

      Per quel che riguarda la tua domanda sui vantaggi di acquistare all’estero voglio premettere un concetto molto importante. Per Deshgold.com l’Investimento in Oro (e argento) fisico, e’ il detenere il metallo presso proprie disponibilita’.

      E’ molto importante comprare fisico (e non finanziario) ed e’ altrettanto importante fare in modo di possederlo presso proprie disponibilita’. La scelta estero deve essere esercitata (a mio modo di vedere) da tutti coloro che per diverse problematiche non possono o non vogliono stoccare presso proprie disponibilita’.

      A quel punto, se vuoi investire in Oro, sei obbligato alla scelta estero.
      Attenzione! Il discorso che ti sto portando qui, riguarda la scelta di comprare metallo fisico all’estero e di stoccarlo anche presso depositi esteri. Tutto cambia se vorresti Comprare all’estero per farti spedire in Italia.

      Tra gli operatori esteri piu’ conosciuti (per comprare e stoccare) ci sono Bullion Vault e GoldMoney.
      Per quel che riguarda invece il discorso degli spread, tutto dipende da cosa vuoi fare del tuo investimento. Se vuoi stoccarlo all’estero, ci sono degli spread. Se vuoi fartelo spedire a casa ci sono altri spread. Se vuoi comprarlo in Italia ci sono spread ancora differenti.

      Ecco, e’ impossibile essere esaurienti in un commento.

      In ogni caso ti invito ad approfondire con calma i diversi aspetti. Nelle prossime settimane ti invieremo delle email formative che ti accompagneranno passo passo verso la scoperta dell’investimento in metalli preziosi.
      Ti invito inoltre a spulciarti da cima a fondo Deshgold.com perche’ e’ dissipato di informazioni che potranno esserti molto utili.

      Un benvenuto da parte mia su Deshgold.com. Buona ricerca e buono studio.

  64. lettura molto interessante, tratta argomenti da me già letti e conosciuti in altre sedi, mi ha fatto piacere rileggerli in un report dedicato all’investimento in oro.
    Per quel che mi riguarda un piccolo investimento in oro fisico lo farò di sicuro.

  65. Scaricato e letto tutto di un fiato!! Spiegato bene, perchè e’ riuscito a comprenderlo pure mia moglie, che di finanza e investimenti ne capisce meno di zero……Sarebbe utile divulgarlo il piu’ possibile, perchè le persone si rendano veramente conto in quale meccanismo falso e costruito ci troviamo. Purtroppo viviamo in una società che predilige l’ignoranza al sapere. Non sono un oracolo, ma prevedo anche io, una tempesta finanziaria che colpirà con tutta la sua forza nel breve periodo. Si cerca di calmare gli animi, con dichiarazioni ottimistiche, ma Le banche cominciano a preoccuparsi per imminenti prelievi di massa dei propri correntisti. Provate ad immaginare cose potrebbe succedere ai vs. e ai miei risparmi…….alle obbligazioni, ai titoli, ai btp, ecc.. Trovo problematica una sola cosa dell’oro fisico: “DOVE CONSERVARLO CON SICUREZZA”, e’ l’unico aspetto difficoltoso di tutto l’investimento. Per il resto mi sento di consigliarlo al 100%, a tutti.

  66. Pubblicazione interessante per i neofiti del mercato delle commodities. Con alcuni aspetti da ampliare, vedi: acquisto e detenzione, responsabilità degli istituti presso cui è detenuto, necessità di assicurazioni e smobilizzo.
    Cordialità…..

  67. Ciao,
    tutto chiaro in teoria.
    Vorrei passare alla pratica.
    Se avessi bisogno di aiuto (in base al mio capitale ed ai miei obiettivi, ovviamente diversi da quelli di altre persone!!!), voi potreste darmelo? Io vorrei oro fisico ed vorrei escludere completamente dal discorso le banche… dopo tutto quanto scoperto sulla vera natura del lavoro della banche, anzi dei banchieri, mi sembrerebbe senza senso rivolgermi di nuovo a loro… no?
    Dove, come, quanto e quando. Queste sarebbero le mie domande,
    Vorrei un aiuto one to one e privato.
    Fatemi sapere!!
    Grazie mille!
    Cristina

  68. Ciao Roy, grazie per le informazioni che rendi disponibili a tutti. Ho letto il libro e devo ammettere che ero gia’ a conoscenza delle tematiche trattate; il che e’ una buona notizia, nel senso che sono almeno sulla buona strada. Comunque, ho trovato illuminante la spiegazione sulla differenza fra oro fisico e su carta. Ho anche visto su altri siti, che le banche hanno iniziato a usare il meccanismo della riserva frazionata anche sulle riserve d’oro, cioe’ vendono su carta oro che in realta’ non hanno. Avevo cominciato a investire in alcuni 1/4 oz prodotti dalla Guernsey Mint (poca roba, 3 monete, ma da quando le ho comprate il loro valore e’ aumentato del 30%) ma ora ho ripreso a comprare. Vivendo in UK mi e’ sembrata la compagnia piu’ conveniente ma non conosco tutto il parco a disposizione e se tu conosci di meglio ti prego di segnalarmelo. Una cosa che mi ha invece sconcertato e’ l’uso del tungsteno al posto dell’oro, in una riedizione piu’ sofisticata del leggendario paccotto di certi mercati partenopei.
    Ad maiora,
    Giuseppe, UK

    • Eh gia’ Giuseppe 🙂
      hai ragione sul discorso del “paccotto”, anche se fortunatamente si tratta di casi molto sporadici.

      Mi spiace ma non so aiutarti sui rivenditori fidati in UK. Non ho esperienza diretta.

  69. Buonasera, grazie e complimenti per l’e book, i video e per gli articoli.
    Se devo trovare un di fettuccia direi che sono un pò troppo prolissi ma mi rendo conto che la cultura finanziaria media potrebbe renderlo necessario.
    Se posso chiederei un paio di cose:

    1) Se uno acquista piccole quantità di oro…diciamo entro i 5 gr e magari li usa rivendendoli in contante…perchè dovrebbe dichiarare l’eventuale guadagno? E come? Conservando ogni scontrino/fattura? (Ovviamente l’idea sarebbe comprare non uno ma una bella quantità….a proposito che ne pensi del combibar da 50 gr di valcambigold da poter spendere anche in pezzettini da 1 gr?) te lo chiedo perchè mi era parso di capire che fosse un obbligo riservato alle persone giuridiche.

    2) cosa pensi dell’attuale andamento anomalo della correlazione tra oro e usd? Normalmente l’oro scende in concomitanza della salita del cambio usd/eur e viceversa. Siccome sono investito anche in usd l’eventuale posizionamento di capitale anche sull’oro non potrebbe farmi rischiare di perdere su tutte e due gli asset nel momento in cui si ristabilisca la correlazione? Augurandomi cioè che il dollaro si rapprezzi sull’euro non rischierei che tale evenienza tornasse a rifletterai sul prezzo dell’oro?

    3) il banco metalli o i siti di vendita on line (a proposito conosci http://online.gold-invest.it/ ?) hanno l’obbligo di segnalare gli acquirenti a qualche ente governativo? Eventualmente per qualunque importo o solo sopra i mille euro? Te lo chiedo perchè in un ipotetico crollo globale potrebbero benissimo per legge vietare la vendita dell’oro e/o addirittura imporre l’obbligo di consegnarono allo stato…e se da qualche registro risulta che ne sono possessore questo potrebbe vanificare la mia strategia di difesa….

    4) quale strumento consigli per piccoli investimenti? Monete o lingottini? E tra i lingottini non c’è differenza tra quelli blisterati e quelli sfusi (e magari tra i blisterati c’è ne sono alcuni più accettati di altri)?
    Te lo chiedo perchè confrontando il prezzo al gr. Dell’oro puro contenuto nelle monete mi pare che il loro acquisto sia più conveniente (e magari in un futuro ritorno al baratto potrebbero anche essere accettate più facilmente…)

    Grazie dell’attenzione e ancora auguri e complimenti!
    Albino

  70. Caro Albino e’ impossibile per me rispondere a tutte queste domande in un commento.

    Posso tuttavia dirti con certezza che il 95% di queste domande ha trovato risposta nel corso del lavoro che abbiamo fatto qui su Deshgold.com in questi mesi.

    Leggi tutti gli articoli passati. Scarica le risorse gratuite del sito. Troverai le risposte che cerchi.
    Un saluto.

    • Non potresti rispondere almeno a quella che rappresenta il 5% mancante?
      Così…per completezza di informazione….
      :))

      • Secondo me leggendo quello che è stato già scritto, come consigliato da Roy, quel 5% mancante si risponde da solo.

  71. Ciao a tutti,
    volevo dire che i video che fino ad adesso ho visto sono stati fatti in modo preciso e semplice in modo tale che tutti lo possano comprendere. Volevo dire che il link per i rivenditori autorizzati dalla banca d’Italia non mi funziona, inoltre volevo chiederti Roy se mi puoi dare qualche consiglio di come investire in oro : se materiale o finanziario, qualche previsione e qualche consiglio… inoltre vorrei chiederti dove comprare lingotti d’oro vicino a Como… Grazie mille!

  72. Ciao,
    più che letto direi che ho divorato il Vostro ebook. L’ho trovato interessante e mi ha chiarito alcuni punti sui quali non avevo le idee proprio così chiare.
    Volevo segnalare una cosa che mi è accaduta. Avevo letto su internet che anca Etruria ha iniziato a vendere lingotti in oro puro ai clienti e non. Quindi mi reco in filiale e l’impiegato di turno dopo tanti calcoli e conversioni tra oncia troy e grammi, Euro e Dollaro… spara il suo prezzo di Euro 1000 per un lingotto di 20 gr. Allora io sfilo il mio cellulare, attivo la calcolatrice e con una semplice divisione chiedo: “Scusi è sicuro che il prezzo sia di Euro 50 al gr quando la quotazione attuale è di 38,40 Euro al grammo?” In fatti gli dico che su Orovilla un lingotto di 20 gr costava 808 Euro (quotazione di 38,40 x 20 gr + 40 euro il taglio del lingotto) + 20 euro di spedizione , totale 828 Euro con tanto di certificazione. Ma è possibile che questi banchieri ci prendono per scemi e lucrano a questi livelli? Resosi conto l’impiegato inizia con una serie di suggerimenti sull’acquisto di oro finanziario o di aprire un conto corrente in oro… vabbè lasciamo stare.
    Posso chiedere se considerate Orovilla (di Mario Villa di Milano) un buon ed affidabile banco metalli , e se ce ne sono altri in Italia che potete suggerire? Sinceramente dove vivo io ne ho trovato uno solo dove stavo per acquistare un lingotto di gr.20 di oro 999 ma quando l’ho preso in mano mi sono accorto che aveva sul retro 4 punti evidenti rossi che a me sembravano ossidazioni. E’ possibile che l’oro 999 abbia di questi segni di ossidazioni? Ho fatto bene a non acquistarlo?
    Grazie e confermo di seguirvi assiduamente perché leggendovi sto avendo risposte alle mie tante domande.
    Un saluto
    Francesco

    • ciao, mi permetto di rispondere in parte alla tua domanda…
      ti dico subito che sono un perito chimico.
      l’oro è un metallo nobile e reagisce solo con pochissime cose, lo può sciogliere solo l’acqua regia ( miscela di acido nitrico e solforico) o ioni con acqua ossigenata…
      l’unica cosa che mi fa venire in mente il rosso nell’oro è quando si produce una lega di oro e rame ( il cosiddetto oro rosso) le altre leghe o le altre ossidazioni che può fare l’oro non sono rosse…
      comunque se è certificato non dovrebbero esserci problemi. se ti dovesse capitare di nuovo chiedi di fartelo lucidare prima di acquistarlo… ti voglio anche ricordare che l’oro è un metallo molto malleabile se è puro e quindi va conservato con le dovute precauzioni per non scalfirlo o segnarlo

    • Ciao Francesco, per quanto concerne gli operatori in oro, sulla home di Deshgold.com puoi trovare il link all’elenco degli operatori professionali registrati alla Banca d’Italia, a loro ti puoi affidare con fiducia. Per quello che riguarda la tua richiesta specifica, sì, Orovilla è un ottimo operatore a cui molti dei nostri lettori si sono già affidati con soddisfazione.

      Spero di esserti stato utile e ti auguro una buona settimana.

      Luca Zenatti
      Staff Deshgold.com

      • Grazie per la risposta. Certo che deve essere una questione di fiducia perchè dietro quella certycard potrebbe esserci tranquillamente un pezzo un metallo qualunque placcato in oro e tant’è… che quando vai a rivenderli mica ri danno i soldi in mano? Anzi, te lo aprono, lo saggiano e poi dopo verifica lo acquistano. Ho letto sul web che son girati lingotti falsi quindi assolutamente il dove acquistare è importante.
        Grazie

  73. Ciao a tutti, incuriosito ho letto Lo Special Report e condivido pienamente quanto vi è riportato; quando è iniziata la crisi nel 2008 avevo le possibilità finanziarie per investire in oro e fui sconsigliato da amici, purtroppo poi ho poi investito malamente i soldi nel mattone.
    Anch’io ritengo l’investimento in oro fra i più sicuri, contrariamente alla moneta che potrebbe risultare carta nel vero senso della parola.

  74. Dico solo GRAZIE!!!! da molto tempo cercavo di comprendere le molte cose che mi sfuggivano relativamente al denaro, attraverso noiosi ed inaccessibili documenti.
    La verità è che le cose spesso sono incredibilmente semplici se c’è qualcuno che con grazia ed essenzialità te le spiega! E solo se c’è confusione e mancanza di chiarezza si rischia davvero il peggio.

    Sto condividendo il documento come posso.
    Ciao e grazie davvero.

    • Grazie di cuore a te Anna per le tue parole.
      Buona giornata 🙂

  75. Salve,
    vorrei chiedere un consiglio.
    Ho iniziato ad acquistare lingotti d’oro (50 grammi ogni mese) dalla ItalPreziosi, società affidabile ed autorizzata da Bankitalia.
    Il mio dubbio e’ il seguente.
    Con l’acquisto, ho anche compilato un modulo con i miei dati ed il pagamento e’ tracciato.
    Così facendo, ho paura che in caso si arrivi a tassare l’oro (ipotesi non impossibile) sarei tassabile.
    Pertanto, ecco la mia domanda, mi conviene acquistare i lingotti in contanti recandomi in Svizzera?
    E poi, i lingotti sono tutti uguali e rivendibili allo stesso modo (Italpreziosi, Argor, Villa ecc)? Quali sono, sempre che vi siano, i migliori lingotti più facilmente rivendibili?
    Grazie per i ‘preziosi’ consigli.
    Mastandrea

  76. Espresso ed organizzato in modo molto chiaro.
    Ottimamente sviluppate le argomentazione PRO investimenti in oro, carente di argomentazioni CONTRO l’investimento in oro. L’ho trovato un po’ indottrinante. Mi sarebbe piaciuto trovare uno sviluppo critico della questione. Perché infondo quella dell’oro é una BOLLA quanto le altre economiche poiché l’oro ha valore fintanto che l’umanità glielo conferisce con le sue credenze/gusti.

  77. Andrea dici proprio bene “l’oro ha valore fintanto che l’umanità glielo conferisce con le sue credenze/gusti”, purtroppo è dalla storia dei tempi che l’umanità conferisce valore a questo metallo e non smetterà proprio adesso con le stampanti in funzione a pieno regime.

  78. Sig. Roy Reale,
    Ho letto l’Ebook. Per ora, con tutte le informazioni che ho avuto, penso che avere in mano oro fisico sia una cosa buona. Io, premetto, non speculerei su questo, piuttosto lo terrei in un “rifugio” per il futuro, che non vedo roseo.
    Vorrei farle una semplice domanda:cosa ne pensa delle fonderie?
    Aspetto presto notizie!
    Per ora grazie!

  79. Ho letto lo special report e devo dire che hai confermato informazioni che avevo gia’ letto, quindi hai aumentato la mia convinzione ad investire ed non a risparmiare.
    Ovviamente prima di usare soldini veri c’e’ bisogno di piu’ informazione che spero di trovare nei prossimi articoli che leggero’.
    Ti ringrazio Roy per questo tuo prezioso regalo che se messo in pratica avra’ un valore che andra’ ben oltre quello che puo’ avere uno “special report”.
    Nunzio.

  80. Ho letto ed apprezzato molto l’ebook da voi regalato. L’ho trovato semplice e informativo allo stesso tempo. Informazione e’ potere, e vi ringrazio molto per avermi regalato un po’ di semplice e preziosa informazione.
    Gianluca

  81. Ottimo ebook,scritto in maniera molta chiara e semplice veramente alla portata di tutti…Bravi!!!

  82. La maggior parte delle notizie le conoscevo già. Nonostante questo, il libro mi ha permesso di aggiungere altre conoscenze a quelle già acquisite. Invece, lo ritengo ottimo per chi ha intenzione di acquisire le prime informazioni nel campo. Complimenti.

  83. Ciao a tutti, ho investito buona parte dei miei risparmi che tenevo morti sul mio conto corrente in Argento fisico…credo di essermi assicurato la pensione 🙂 Spero di non sbagliarmi…ma come posso sbagliarmi? Ho sostituito della carta, o meglio, un numero virtuale con dell’Argento 🙂 Adesso tocca alle banche centrali completare l’opera…io sono pronto! 🙂

  84. Lavoro interessante e studio approfondito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Oncia Troy: come pesare e misurare l’Oro

L'oncia troy (simbolo ozt) è l'unità di misura utilizzata per l'oro fisico.  L'oncia troy risale al sistema imperiale britannico e per un'antica...

Chiudi