Truffa Oro e Argento: la brutta esperienza di Alessio

truffa-oro

Alessio F. e’ un lettore di Deshgold che qualche giorno fa ha subito una truffa nel comprare argento.

Ha deciso di condividere con tutti noi la sua esperienza, certo di avere pochissime probabilita’ di recuperare il suo denaro ma con la speranza che queste righe possano aiutare anche una sola persona ad evitare di incappare nella stessa truffa in cui si e’ ritrovato lui.

Ti lasciamo alle parole che ci sono state girate direttamente da Alessio. In fondo al seguente articolo troverai anche il nome del truffatore e lo strumento che ha utilizzato per inserire l’ “annuncio esca”. 

Storia di una Truffa

 

Ed eccomi qua.

Mi chiamo Alessio Furegato e oggi (15/06/2012) sono stato truffato.

Innanzitutto premetto che all’attivo ho circa un migliaio di operazioni di compra vendita tramite internet, quindi direi che non sono propriamente un novizio. Molte delle mie operazioni le ho fatte usando una postepay di mia proprietà oppure ricaricando la carta del venditore. 

Che l’uso delle postepay abbia parecchie controindicazioni lo sanno anche i sassi però è dato di fatto che sia la soluzione più economica e rapida per fare compra vendita. Così mi sono ritrovato a rispondere ad un annuncio su Ebay annunci dove si vendevano delle 500 lire caravelle in quantità di 100 pezzi al prezzo di 550 euro.

Ho contattato il venditore tramite mail proponendo 500 euro comprese di spese di spedizione e alla sua accettazione ha seguito un numero di postepay su cui effettuare la ricarica.

Ricarica eseguita correttamente il giorno seguente.

Dopo il mio invio della ricevuta di ricarica il venditore mi ha risposto dicendo che aveva ricevuto il pagamento e che se volevo era in possesso di ulteriori 41 pezzi delle medesime monete e che me le avrebbe lasciate a 4 euro caduna. Così ho effettuato una seconda ricarica di 164 euro sulla stessa carta.

Da quel momento il venditore è diventato latitante, non ha più risposto a nessun’altra mail. Così ho provato a contattarlo tramite un’altra mia mail fingendomi un probabile acquirente interessato alle 100 monete.

Magicamente il venditore mi ha detto immediatamente che le monete erano ancora disponibili. Non ci vuole un genio per capire che il tale è diventato un truffatore. Così oggi l’ho denunciato alla polizia ma le possibilità di ricevere un riscontro da parte loro sono decisamente poche.

Così mentre con la prima mail gli ho inviato la copia della denuncia con la “minaccia” di non ritirare la denuncia se non mi avesse ricaricato la mia postepay (ma anche li’ senza ricevere risposta), con la seconda mail ho continuato le trattative per l’acquisto di queste monete, ovviamente anche in caso di restituzione soldi non ho nessuna intenzione di ritirare la denuncia ma intanto con la seconda trattativa sono riuscito a farmi dare un numero di cellulare che andrò a dare alla polizia per un riconoscimento migliore del tizio. 

Ad oggi (20/6/2012) il tale si è reso latitante e non risponde a mail e telefonate.

I dati del truffatore

 

Il nome sotto il quale ha operato il truffatore e’  Vaxxxata Franco
Ad oggi non sappiamo se sia il vero nome del truffatore o se sia il nome di un’altra persona che abbia subito un furto di identita’.

Il sito utilizzato per inserire l’annuncio delle monete e’ Ebay Annunci.

La email utilizzata dal truffatore: francovattiata@yahoo.it 

La postepay sul quale il truffatore si e’ fatto recapitare i pagamenti e’ la seguente: 4023 6005 9226 0xxx intestata a Vaxxxata Franco.

Facciamo attenzione nel fare compravendite di Oro o Argento su annunci online che hanno come mezzo di pagamento le postepay! 

 

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Staff DeshGold

.

4 COMMENTI

  1. Bè alessio che dirti, purtroppo non sei solo, anch’io ho subito una truffa da parte di una tipa d’Imperia, ma per l’acquisto di sterline quindi un importo più del doppio del tuo, vi comunico la mia esperienza in modo che ne possiate fare tesoro. Il tutto è successo verso la fine di dicembre del 2011, avevo iniziato da poco a convertire una parte dei miei risparmi in monete cosciente di quello che stava succedendo, ho risposto ad un’inserzione di ebay annunci, contattata la persona sul cellulare definiamo il prezzo che era inferiore a quello di mercato 265€ per ogni moneta, mi è stato giustificato dicendomi che era un’eredità e doveva realizzare subito perchè gli servivano i soldi, naturalmente anche io non sono uno sprovveduto di acquisti su internet, per questo gli ho chiesto di pagare in contrassegno, lui ha accettato,
    e questo mi ha un pò tranquillizzato, poi sono sorti dei problemi su come pagare il pacco alla posta, ed io stesso gli ho proposto di pagare una parte delle monete con bonifico con il saldo alla consegna, il bonifico doveva essere effettuato a nome della moglie perchè lui mi disse che aveva un’attività commerciale e voleva evitare che la somma transitasse sul suo conto. Io prima di fare il bonifico mi sono fatto mandare copia del documento di riconoscimento della persona intestataria del conto sul quale dovevo trasferire la somma, perchè ero convinto che in caso di truffa avendo il conto ed il documento di riconoscimento sarebbe stato facile tornare in possesso dei soldi. Bè che dirvi eravamo sotto capodanno dopo che ho fatto il bonifico mi sono subito pentito anzi ero lì lì per annullarlo, ma preso dalla preoccupazione e dal fatto che non avevo oro da investimento in mio possesso, non lò fatto. Dopo capodanno cerco di contattare la persona per definire la spedizione, ma nulla ne sul cellulare nè per email, con uno stratagemma sono riuscito a sapere che la somma era stata ritirata dalla persona intestataria del conto. A questo punto non ho perso un’attimo e mi sono recato alla polizia postale, e là è stata la sorpresa, perchè mi è stato detto che potevo procedere a denuncia, ma che avrei dovuto aspettare un mesetto almeno, continuando a contattarlo, e a chiedergli di mandarmi le monete, questo perchè il magistrato non è detto che incrimini la persona per truffa ma solo per inadempienza cotrattuale e quindi dovevo agire civilmente citandolo in causa, da indagini private che ho condotto è risultato che la persona a cui ho effettuato il bonifico era già stata denunciata per truffa in altra città e stava indagando la GdiF. Non metto nomi e cognomi perchè mi devo informare prima se lo posso fare. A voi le vostre considerazioni.

  2. Alessio e Carlo grazie per averci messo al corrente delle vostre disavventure, anche a me è capitato di essere stato truffato su eBay Annunci (anche se solo una volta fra diverse inserzioni), ma per fortuna non si trattava di metalli preziosi!
    Un piccolo consiglio da parte mia: non fidatevi mai del tutto quando il prezzo è troppo inferiore a quello di mercato, moneta o lingotto che sia; al classico affarone o alla gran botta di culo quando si tratta di queste cose ci credo un gran poco.
    Soprattutto al giorno d’ oggi quando la gente è pittosto ben informata al riguardo di cosa ha in mano.
    Ciao

  3. Si certo Alessio concordo pienamente con la tua osservazione, nel mio caso è stato lo scotto dell’inesperienza, perchè erano tra le prime monete che acquistavo, e mi sono fatto condizionare molto, dalla consapevolezza che la situazione economica a Dicembre fosse molto critica.

    • Buongiorno a tutti,
      anche io sono attratto da investire nell’unico bene (oro fisico) che possa contrastare con un po di efficacia la terribile situazione nella quale siamo immersi.
      Mi hanno parlato molto bene di Goldwerk Srl e ho avuto modo di verificare il numero di iscrizione presso la Banca D’Italia come Operatore In Oro (quindi, almeno i requisiti per poter operare sembrano esserci)
      Qualcuno di Voi sa dirmi qualcosa in più nel caso la conosciate logicamente.
      Grazie per l’Attenzione.
      Gigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Come Comprare e Vendere Oro: Italo Cillo intervista Gennaro Porcelli (in arte Roy Reale)

Sono 2 gli elementi piu' importanti per chi Investe in Oro. Come Comprarlo e Come Venderlo. Ci sono investitori che...

Chiudi