La Stagflazione prepara il tappeto rosso all’Iperinflazione (parte prima)

Innanzitutto: Cosa è la stagflazione?

Si usa il termine stagflazione per identificare un’economia caratterizzata da inflazione e ristagno economico. In pratica parliamo di prezzi dei beni in aumento ma con la crescita economica che invece è ferma al palo.

Ma com’è possibile avere nello stesso momento due “fenomeni” che sono tra loro come l’acqua e l’olio, come il caldo e il freddo?

Infatti mentre l’inflazione dovrebbe aiutare la crescita economica (perlomeno in termini nominali), un ristagno dell’economia (o una deflazione) si dovrebbe avere in caso di recessione. In poche parole crescita economica va con inflazione e ristagno economico va con recessione.

Come puoi ben capire a questo punto, un’economia o è in recessione o è in crescita. O si scende o si sale.
MA ALLORA COME MAI ABBIAMO INFLAZIONE SENZA CHE VI SIA CRESCITA ECONOMICA?

Secondo i dati ufficiali Spagna ed Inghilterra sono gia’ in stagflazione mentre c’è la concreta possibilita’ per tutti gli altri paesi Europei, di finirci dentro quanto prima.

Possiamo dare due risposte alla domanda “Come si entra in stagflazione”. La prima è quella che troverai su tutti i giornali, media, e sulla bocca di tutti “gli esperti”. La seconda è la scomoda verità che si preferisce evitare. Vediamo un po’ di cosa stiamo parlando:

1) LA RISPOSTA CHE FA MODA:
La stagflazione è dovuta dalla speculazione. Quando l’economia ristagna e la speculazione si accanisce sulle materie prime, queste aumentano di prezzo fino a portare ad un’inflazione  su tutti i beni pur in un contesto di non crescita economica.

Ecco che il Pil non cresce, la produzione industriale non cresce, i redditi non aumentano ma i prezzi dei beni aumentano costantemente (vedi petrolio a 108 dollari il barile nell’esatto momento in cui sto scrivendo o, se qualcuno dovesse inventarsi la scusa che la colpa è della guerra in Libia vedi caffè a 266.70 dollari o zucchero a 27.50 dollari).

 

2) LA SCOMODA VERITA’:
Continua con la seconda parte

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Cosa è la Numismatica: Monete da Investimento o da Collezione? (prima parte)

Se hai mai pensato di collezionare monete d'oro sicuramente ti sei gia' imbattuto nel termine  numismatica. La parola puo' sembrarti...

Chiudi