Solo gli sfigati comprano oro

L’oro non andrà mai su, state tranquilli.

La Federal Reserve non lo permetterà mai. Il sistema non vuole che l’oro salga perchè altrimenti questo renderebbe chiaro al mondo che viviamo in un sistema economico marcio fino al collo, insostenibile, finito, kaput!

E così, basandosi su questo mare di frasi fatte gli investitori in oro più delusi continuano a tirare a campare. Dopotutto non sono loro ad essere degli sfigati. Loro hanno comprato la cosa giusta da comprare.

E’ “il sistema” ad essere sporco, ed è solo per colpa sua se loro non si sono ancora arricchiti investendo in oro.

Che mare di banalità…

eppure so che leggo nella mente di tanti dei lettori di questo blog. Oramai vi conosco come le mie tasche amici miei, ci sono cresciuto qui con voi.

E’ per questo motivo che ho fatto il mio bel carico di pop corn e sdraiato sul divano con i piedi sul tavolino aspetto che lo spettacolo cominci. Sono impaziente di vedere cosa direte quando il prezzo dell’oro comincerà la sua esplosione rialzista.

Nel mio ultimo video, registrato il 25 Giugno di quest’anno, vi ho anticipato che manca poco, qualche settimana o al massimo qualche mese prima che lo spettacolo cominci. E così sarà.

Non passerà questo 2017 prima che il mondo non venga bruscamente risvegliato dall’impennata dei prezzi dell’oro, anche se prima potreste dover passare per la fase di panico finale, quella che vi farebbe impallidire dalla paura.

Comunque vada, nel 2018 avrete il vostro tempo per gioire. Scoprirete che dopotutto non siete stati così sfigati a comprare oro, anche se temo che quel che vedrete dipingersi “nel mondo reale” potrebbe non piacervi allo stesso modo (eh sì, lo so, a volte la vita sa essere un gran paradosso).

Ma non affrettiamo troppo i tempi perchè ogni cosa matura al momento giusto.

Nel frattempo ho caricato qui in regalo (per i lettori non ancora iscritti alla DeshMember), una delle ricerche più indicative per fare chiarezza su quale sia la posizione del trend di lungo termine nei prezzi dell’oro.

Da qui si vede che siamo in una tremenda fase di sottovalutazione (nota l’affidabilità dei segnali generati da questo studio nel passato).

Forse non devo essere l’unico pazzo se oltre a me, anche uno dei pochi trader leggendari ancora viventi, sull’isola di Phuket ad Aprile 2017 mi ha confidato che da qui al 2020 l’oro ha un potenziale enorme per vivere una storica esplosione nei prezzi.

Ci sono pochi uomini ancora al mondo che hanno vinto con successo le grandi battaglie combattute a suon di urla nel “pit”, la fossa in cui dovevano scendere tutti gli investitori che fino agli anni 90′ volevano comprare e vendere sui mercati.

Leggende che hanno superato e vinto con successo ogni fase di mercato degli ultimi 40 anni, passando dalle contrattazioni alle grida e fino ad arrivare ai mercati via internet.

Ad Aprile 2017 ho avuto la fortuna e l’onore di conoscere qui nel Sud-Est Asiatico una leggenda vivente del trading del nostro tempo e nei prossimi giorni su DeshGold.com presenteremo in esclusiva mondiale l’intervista che mi ha rilasciato direttamente dalla sua villa sulla incandescente isola di Phuket.

Stay tuned!
Per aspera ad astra.

Per comprare oro e argento fisico dai rivenditori più sicuri al mondo ed ai prezzi più bassi sul mercato e per capire come conservarlo nel modo giusto e sottrarti al rischio di confisca, guarda ora il videoseminario che scarichi da questa pagina.

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L’intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E’ mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell’approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

12 COMMENTI

  1. Aspetterò anche io con i pop corn sul divano per vedere se le previsioni saranno corrette ! Saluti

  2. Ciao Roy. Sono iscritto alla DeshMember. Ricordo benissimo luglio 2016 quando ci comunicasti la possibilita’ di acquistare Ethereum. Allora quotava 12. Insegnandoci ovviamente come fare. All’ incontro eravamo circa 300 SFIGATI. Ti ringrazio x questo.Lasciamo che gli eventi accadano. Coloro che ti seguono sono infinitamente consapevoli. Io, intanto, me ne sto seduto tranquillo in riva al fiume, in attesa del cadavere di questo sistema marcio. E ovviamente INTANTO mi godoooo ETHEREUM. L’ ORO arriverà come sempre eterno e prezioso. Ps: a coloro che sparano ribassi infiniti ricordo che possono sempre andare CORTI. Intanto che noi ci si impoverisce, loro diventeranno ricchissimi a spese dell’ Oro Coraggio e auguri. Per aspera ad Astra.

  3. Marc Faber…??

  4. Ciao Roy, anch’io la penso come te, forse però dobbiamo aspettare più di tre anni, ma la pazienza e’ il nostro forte. Buona giornata . Fabrizio.

  5. Siamo al dunque tanto la rivalutazione più forte ci sarà tra un venerdì e un lunedì mattina! Per rimanere prudenti credo 50 volte il valore di oggi grazie a tutta la carta che hanno stampato e soprattutto quella che hanno immesso senza neanche doverla stampare ! … i falsari hanno il tempo scaduto

  6. Anche se ho avvolte rimesso nel voler credere, in vari ambiti, a cose fuori dal comune, sarà che verranno alla finfine premiati coloro che si fidano in frasi come:

    “Il tempo non rispetta cio’ che viene fatto senza lui…”
    P.Morand

    P.S: attenti alle overdosi di popcorn 😉

  7. sono d’accordo sul sistema marcio ma non vedo al momento e nel tempo piu’ prossimo pericoli di avvitamento delle economie e quindi di rilancio dell’oro.
    se si pensa al bitcoin che pur non essendo nulla si e’ rivalutato migliaia di volte be’ allora non so piu’ cosa pensare ma avrei paura delle piaghe da decubito standomene seduto sul divano ad aspettare.

    filippo

    • Hahaha, piaghe da decubito, overdose di pop corn… siete riusciti a trovare il negativo pure in questa meravigliosa immagine della serena attesa seduti sul divano di casa.

      Siete tremendi!

  8. Buonasera a tutti. Obiettivamente il termine sfigati in questo caso è assai corretto.
    Pensate un pò, investire e aspettare dieci anni o quasi per guadagnare e nel frattempo fare sempre la solita vita di merda aspettando il rialzo dell’oro.
    Chi ha comprato l’argento tra i 30-40 dollari oncia sembra probabile che non guadagnerà nulla nemmeno dopo 10 anni di logorante attesa.
    Come dici tu caro Roy: Bisogna essere proprio un branco di sfigati.
    Un saluto a tutti.

  9. Complimenti Roy le tue analisi sono sempre molto attente. Poi non vedo l’ora di sentire le parole del sig. FABER persona che stimo molto per le sue analisi.

  10. Il fatto Roy è che sono anni che parli di questa sparata dei prezzi verso nuovi massimi ma la realtà è che siamo ancora qua. non dico che tu non abbia ragione, il fatto è che questa ripartenza viene continuamente rimandata, di qualche settimana, qualche mese e mai arriva. anche ora, dopo gli ultimi articoli, video pensavo che finalmente ci fossimo ed invece a quanto pare ti aspetti ancora discese da paura. 1180, 1150 ? . che il prezzo venga bloccato di proposito non vi è dubbio, che il sistema sia marcio pure, ma a meno di un qualche evento davvero catastrofico ormai dubito che questa ripartenza sia imminente. il fatto è che nonostante tutto sia marcio, le borse salgono e i metalli scendono. Poi chissà, per il momento continuo a crederci ma ho la sensazione che l’attesa sia ancora lunga….
    a risentirti presto e non dimenticare il canale telegram……

  11. Roy, non sono uno studioso del settore, ma condivido.
    E’ dal 2007 che ci sono segnali evidenti di crollo di questo sistema, evitato in questi 10 anni con vari metodi cartacei, ma la natura e le sue risorse non sono modificabili con invenzioni finanziarie. Ma quest’ultima considerazione a chi opera in finanza, compresi gli esperti “ufficiali” dell’economia, non interessa quasi a nessuno ed è o irrilevante, o inesistente, o sono previsioni catastrofiche delle solite cassandre complottiste.
    Alcuni anni or sono, seguii un forum dal vivo di un analista finanziario, una persona assolutamente onesta e trasparente, molto rara in questo mondo di ladri. Ho avuto il piacere di conoscerlo di persona, e disse una frase, tanto importante quanto banale, che mi è sempre rimasta in mente: ricordatevi che tutti i titoli sono dei pagherò.
    Aggiungo io: sono cambiali emessi da aziende tecnicamente fallite, che fanno utili con artifizi di vario genere, comprese tonnellate di oro e argento finanziario con il nulla sottostante, buyback, e tanto altro.
    Le bolle sono sempre più gonfiate, ma la crescita continua per sostenerle è impossibile a causa dei limiti fisici ai quali andiamo incontro (sono numeri non pareri, basta solo cercarli e non vivere nell’illusione), ed ecco che allora si debbano necessariamente addomesticare certi parametri secondo convenienza, compreso il PIL. Basti vedere il meccanismo con il quale viene definito quest’ultimo,
    per comprendere la continua mistificazione che deve operare il potere finanziario per sostenere il sistema.
    Ho una certa diffidenza anche verso le criptovalute, ma non per quello che rappresentano in se stesse, ma perché temo che il caos post scoppio, possa creare problemi alla rete internet, così come lo creerà a tante altre cosette alle quali siamo troppo abituati.
    Saluti e buon lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
gold crash
Gold crash: cosa è successo al prezzo dell’oro?

Il 26 giugno si è verificato un "gold crash", e il prezzo dell'oro è sceso dell'1% in pochi secondi. Come...

Chiudi