Quando dovrai mollare l’oro finanziario? (ed uscire in tempo dal fracasso)

quando mollare oro finanziario

Le persone che si occupano di gestire il customer service di DeshGold.com sanno che quando in email arrivano domande e riflessioni interessanti sui mercati desidero leggere e rispondere in prima persona.

Messe da parte il 90% delle email che si dividono tra assistenza tecnica (sacrosanta) e assistenza psicologica (non hai idea… dal dietro le quinte spesso ci chiediamo seriamente se siamo nel business degli psicologi o in quello dei mercati finanziari), di tanto in tanto ci arrivano delle riflessioni davvero interessanti.

Come quella che ci ha ad esempio scritto Lorenzo. Ti copio e incollo domanda e risposta. Forse queste riflessioni possono tornare utili anche a te.

Ciao Roy. Innanzitutto ti volevo ringraziare per il video che mi hai mandato, con l’intervista, di una preziosità assoluta!

Ti volevo fare due domande su quanto detto appunto, dal famoso trader [Ted Lee], a proposito del collasso del sistema monetario ( a questo aggiungiamo il fallimento del Comex… evento probabile, nel momento in cui il gold dovesse apprezzarti molto).

Prima domanda: 
io faccio trading con un piccolo capitale (10k) con ActivTrades.

Ebbene nel momento in cui , avendo una posizione long sul gold ( cfd con sottostante future del gold) di circa 1 lotto , che cosa succederebbe alla mia posizione, qualora il comex dovesse implodere???

(Facciamo finta che in tale situazione, per puro caso il mio broker sopravviva all’evento) io andrei a sostenere enormi perdite ( ovviamente gli stop loss salterebbero come fuscelli) o semplicemente, la mia posizione verrebbe a cessare di esistere venendo a mancare lo strumento di investimento??

Questa domanda si può anche applicare alle varie coppie di valute.

Seconda domanda:
Quale è il prezzo del gold oltre il quale sarebbe opportuno cessare le operazioni di trading su tale strumento?

Ovviamente, tale attività di trading non ha niente a che vedere con la messa in sicurezza dei propri capitali, attraverso i preziosi consigli della Guida DeshGold, ma visto che mi è abbastanza profittevole, mi dispiacerebbe doverla abbandonare. 

In attesa di un tuo gentile riscontro porgo cordiali saluti 

Lorenzo

Lorenzo dalla tua email si capisce lontano un miglio che sto scrivendo ad una persona intelligente e che ha ben compreso la situazione di mercato in cui ci troviamo.

Non ho la risposta magica, ho delle riflessioni che posso aggiungere e che spero potranno servirti nel completare le tue.

Cosa succede se salta il banco (l’ente che permette il trading degli strumenti derivati su oro)?

Se inibiscono l’acquisto di questi strumenti come successo molti anni fa sull’argento, il loro valore crolla ad un valore molto vicino allo zero.

Se non permettono proprio più la contrattazione, il loro valore crolla vicino allo zero.

Queste due affermazioni credo siano entrambe valide sul brevissimo termine.

Dopodichè, come il sistema possa essere rimesso in piedi (e quindi se eventualmente questi strumenti potrebbero recuperare un valore) è qualcosa che al momento non ci è dato umanamente sapere.

Facciamo un passo avanti.

A che livello di prezzo potrebbe essere saggio mollare il finanziario?

Più che un livello di prezzo preciso guarderei a come evolvono gli eventi.

Se e quando dovessimo arrivare ad una fase molto critica,  dovremmo valutare di chiudere posizioni sul finanziario a prescindere dal prezzo. Potrebbe essere nella fase di rottura della trendline che tracciamo unendo i massimi più importanti del trend discendente dal 2011? Chi può saperlo..

Il punto è che nelle condizioni in cui si trova il mercato non è per niente da escludere una rivalutazione overnight del prezzo dell’oro, sospinto da una qualche storica decisione politica (occhio a Trump).

Se questo accade, dovremo sperare che il banco non salti subito. E a quel punto andare a liquidare sicuramente una parte delle posizioni finanziarie sui metalli.

Per chiudere, il mio punto di vista è questo:

siccome ci troviamo in un ambito fuori dal nostro controllo, un investitore intelligente gestisce in modo intelligente la situazione. Come?

Se fatto 100 il mio capitale, vado ad impiegare un 90% in metallo fisico e non più del 10% in finanziario, anche se dovesse malauguratamente andare a zero la mia quota del 10% (per i motivi di chiusura delle contrattazioni come ci siamo detti) significherà che il restante 90% starà volando verso la Luna.

E a quel punto, quel 90% basterà per coprirmi dalla perdita del 10% e basterà per ripagarmi con gli interessi un enorme ritorno sul mio capitale.

In altre parole, occhio a come gestisci le posizioni e ricorda che il finanziario è ottimo per speculare ma che in questo momento storico prima di attaccare dovremmo pensare alla difesa (questo negli investimenti in realtà dovrebbe valere sempre).

Prima parati il fondoschiena nel migliore dei modi mettendo in conto anche la peggiore delle possibilità, dopodichè vai e attacca con le armi che hai a disposizione.

Per comprare oro e argento fisico dai rivenditori più sicuri al mondo ed ai prezzi più bassi sul mercato e per capire come conservarlo nel modo giusto e sottrarti al rischio di confisca, guarda ora il videoseminario che scarichi da questa pagina.

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L’intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E’ mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell’approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

8 COMMENTI

  1. Grazie Roy,
    per aver ripreso in prima persona anche il Blog di Deshgold. Senza nulla togliere agli altri membri dello staff che hanno sempre portato materiale di altissima qualità e a cui va tutto il mio rispetto.

    • Grazie Angelo. Ti avevo scritto in email ma ne approfitto per rispondere con più calma qui dal blog.

      Non so se sei già iscritto, ma tieni d’occhio anche il canale Telegram che abbiamo aperto da un mese. Troverai tanto valore anche lì dentro.

      Link al canale: https://t.me/deshgold

      • Ciao Roy,
        per quanto riguarda il quando potrebbe saltare il banco del COMEX durante la risalita del valore dell’oro, sono d’accordo nel pensare che non sarà il prezzo a causarlo, ma soprattutto la velocità con cui potrebbe salire a causa di non so quale evento a livello finanziario mondiale o a qualche altro evento inaspettato.
        Infatti suppongo che sarà la paura a fare intervenire qualche autorità a bloccare il sistema.
        Infatti nel 2010- 2011 abbiamo visto una crescita notevole dell’oro raggiungendo i massimi storici di periodo, ma senza che vi siano stati particolari blocchi nell’attività di trading , probabilmente perchè la velocità di salista è stata comunque non esplosiva…..
        Cosa ne pensi ?
        Grazie, saluti
        Maurizio

        • Maurizio credo che a questo giro di giostra un portentoso rialzo dei metalli sarà guidato/accompagnato ad uno shock nel sistema.

          Se la mia visione è corretta, allora questo sarà un driver diverso da quello che ha guidato il rialzo fino al 2011 e paragonarci a quel periodo potrebbe non fornirci spunto utile.

  2. Non saprei, mi sembra prematuro porsi questo problema. Intanto vediamo se riusciamo a superare certi livelli, magari il 50% dei massimi e poi vedremo. Sicuramente è meglio affidarsi a broker di un certo spessore e capitalizzazione (activetrades – IG) in modo che abbiano eventualmente la capacità di gestire certe situazioni meglio di altri. Comunque niente di particolare è accaduto nel 2011 e quindi anche stavolta penso che verrà gestita bene almeno fino ai massimi precedenti. Bisogna inoltre tenere conto che la maggior parte dei traders non tiene posizioni troppo a lungo e quindi il mercato ha sempre modo di gestire ed equilibrare la situazione. Ad ogni modo personalmente gestiro il mio investimento finanziario aprendo via via sempre nuove posizioni al rialzo su gold e sopratutto silver, mettendo al più presto stop a pareggio e non tenendo le posizioni in più forte guadagno troppo a lungo, ma chiudendole in fasi di brevi ritracciamenti per sostituirle con nuove posizioni, in modo da portare i soldi sul conto ed eventualmente anzi sicuramente spostarli sul proprio conto personale. Insomma credo che la cosa più sensata sia fare una sorta di staffetta fra posizioni in forte guadagno e nuove posizioni. Attenti anche al broker con cui aprite posizioni sopratutto Silver. Ad esempio quello citato Activetrades ha uno swap mostruoso sul Silver.

    • Alzare gli stop a pareggio e continuare ad incrementare non ti salverà da uno shock di mercato come quello ipotizzato da Lorenzo.

      L’unica cosa che ti salverà sarà aver gestito in modo corretto le posizioni attraverso un saggio e intelligente money management.

      • Roy converrai con me che almeno fino ai massimi precedenti la situazione sarà gestibile e che è abbastanza improbabile che una mattina ci potremmo svegliare con il prezzo dell’oro a 5000$ dagli attuali 1300/1400. Comunque alcuni broker danno la possibilità di avere lo Stop garantito cosa che in situazioni anomale come i flash crash ti salvano. Anche perchè in quel caso non si starebbe parlando di crollo del prezzo ma eventualmente di cessazione della contrattazione quindi presumo che nella peggiore delle ipotesi verrebbe chiusa la posizione al livello di acquisto. Però in quel caso credo saremo forse nella 3 guerra mondiale e avremo ben altre cose a cui pensare…. Per il momento attendo di vedere i prezzi come già detto almeno al 50% del precedente rialzo……

  3. Dal 2013 leggo con curiosità chi profetizza shock finanziari, guerre, fallimento del comex etc. Ma niente di tutto ciò avviene nonostante le assicurazioni validate sempre da ricerche e analisi. Ma poi dove sta la logica ? se salta il banco (comex) ed io ho oro fisico in mano il prezzo non sale di certo come non é salito nella seconda guerra mondiale e in tante altre occasioni. Gli affari con l’oro si fanno quando ci sono affari da fare non in prospettiva di una catastrofe di là da venire. Mi ricordo di tanti che hanno comprato a € 47-45-43 al gr. nel 2011/12 in attesa dei € 150/300 al gr.e oggi cosa ci fanno ? attendono altri 5+5 e poi? Semplice riflessione………..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Ultima chance: per Clive Maund la più grande opportunità per i metalli preziosi è adesso

Sempre più analisti si aggiungono al coro di chi mette in guardia da un imminente esplosione al rialzo dei prezzo...

Chiudi