Cosa è successo ad oro e argento in 3 delle crisi più importanti della storia?

Cosa accadrà ai prezzi di oro e argento nei prossimi mesi?

Un metodo che ritengo valido è dare uno sguardo al passato per capire come l’interesse collettivo si è storicamente mosso nei riguardi dei metalli preziosi.

Come cardine di questa ricerca ho tenuto in mente una citazione di Mark Twain “La storia non si ripete; ma spesso fa rima“. Vorrei che prestassi attenzione al significato di questa frase e di come può esserti d’aiuto oggi.

Nonostante la recente attività dei mercati, causa coronavirus, abbia creato una grande fase d’incertezza, quel che sta succedendo all’oro e all’argento, che tu ci creda o no, non è cosa nuova.

Voglio mostrarti cosa è accaduto in 3 dei periodi che sembrano assomigliare maggiormente a ciò che è accaduto negli ultimi 5-10 anni su oro e argento:

  1. la Crisi Finanziaria del 2008,
  2. gli anni ’70,
  3. e la Grande Depressione del 1929.

La crisi finanziaria del 2008

È stato un tipo diverso di paura, ma la crisi finanziaria del 2008 è stata, come ora, di natura deflazionistica.

Il crollo del mercato azionario si è verificato nell’ottobre 2008. Oro e argento subirono un forte calo per un disperato bisogno di liquidità.

Il mercato dell’oro scese del -28% in 7 mesi perdendo quasi un terzo della sua quotazione.

La conseguenza di questo ribasso portò a dubitare della proprietà di bene rifugio dell’oro.

Ma ancora peggio fu il movimento al ribasso dell’argento che registrò una caduta nel prezzo del -57% in 7 mesi.

Quello che accadde subito dopo questa fase di ribasso fu un gran rialzo delle quotazioni.

L’oro realizzò un +160% nei tre anni successivi.

L’argento dal canto suo ha avuto una performance del +400% in soli 2 anni e mezzo.

Uno shock finanziario come quello del 2008 ha attirato un gran numero di investitori in beni rifugio come oro e argento.

Gli anni ’70

Il decennio degli anni ’70 fu parecchio agitato.

Abolizione della parità aurea, inflazione galoppante, impennata della disoccupazione, crollo dei mercati azionari, crisi energetica e invasione russa dell’Afghanistan.

In tutto questo oro e argento persero diversi punti percentuali.

Proprio come è accaduto durante il ribasso del 2008, e in parte durante il mese di marzo 2020 col coronavirus, molti investitori si chiesero perché oro e argento non si comportassero come bene rifugio.

Questo fu il crollo dell’oro di metà anni ’70 dello scorso secolo…

In 1 anno e 8 mesi l’oro perse -47 punti percentuali.

Declino iniziato appena dopo che ai cittadini statunitensi fu permesso di possedere di nuovo oro fisico. Situazione che lasciò perplessi molti investitori.

L’argento, dal canto suo non rimase in disparte, realizzando un ribasso del -43%.

Scese poco meno dell’oro in termini percentuali, ma con un declino di più lungo periodo.

Le quotazioni di oro e argento resero dubbiosi gli investitori sulla notorietà di oro e argento classificati come beni rifugio.

Non ci si spiegava come in un periodo di turbolenze economiche così rilevanti, oro e argento andassero in netto contrasto.

Nel 1976, l’oro arrivò a quotare il minimo. Da quel punto partì un trend durato tre anni e mezzo con un incremento di prezzo del +440%.

L’argento seguì a ruota con una performance che aumentò il suo prezzo di 9 volte in 4 anni.

Come nel 2008, i metalli preziosi risentirono della crisi iniziale per poi correggere al rialzo con rendimenti strepitosi mentre sempre più investitori li cercavano come bene rifugio.

Chi ebbe lungimiranza e pazienza fu ricompensato profumatamente.

La Grande Depressione del 1929

Durante la Grande Depressione del 1929 il prezzo dell’oro era ancorato ai dollari. Nel 1933 una Legge rese illegale il possesso di oro fisico per i cittadini statunitensi.

Il divieto fu imposto sul possesso di oro fisico, di conseguenza gli investitori comprarono i titoli di aziende minerarie…

Le azioni di queste aziende preformarono in maniera strabiliante rispetto al DowJones.

In soli 4 anni, nel 1933, due dei maggiori produttori di oro degli Stati Uniti incrementarono le quotazioni di quasi il +500%. Il DowJones invece perse di valore, registrando un -73%

Oggi, 2020

In queste tre importanti fasi storiche ho riportato come oro e argento hanno reagito a profonde crisi del passato.

In tutti e tre i casi, dopo una fase di panico iniziale, i prezzi sono saliti alle stelle.

Se pensi che la storia stia andando a ripetersi non aspettare oltre, scopri come acquistare oro e argento fisico dai rivenditori più sicuri al mondo ed ai prezzi più bassi sul mercato.

"PRIMA DI INVESTIRE IN ORO" 6 verità che ti hanno sempre nascosto

Stai per scoprire gli ingranaggi che muovono il mondo del denaro oggi. E come, e perché, l’oro ne è maledettamente collegato.

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Ludovico

Mosso dalla passione per gli investimenti, studio con ammirazione e profondo rispetto gli scenari sui mercati finanziari e gli eventi macroeconomici, approfondendo tematiche che non smettono mai di stupire per gli effetti che ricadono nel quotidiano.

7 COMMENTI

  1. Complimenti un bellissimo articolo dai contenuti di grande valore.

  2. qualcuno di voi sa, se può comprearea rgento, e da dove, senza pagare IVA? Grazie Luciana

  3. Salve, qualcosa sicuramente mi sfugge, non capisco perché il platino non viene considerato come metallo di investimento? Grazie

    • Ciao Piero, non capisco dove abbiamo scritto che il platino non possa essere considerato come metallo da investimento.

      Se vuoi approfondire clicca qui: https://deshmember.com

      Grazie

      • Ho letto un tuo articolo in cui dici che gli unici metalli preziosi su cui investire sono oro e argento (penso di ricordare bene)…comunque tutto interessante.grazie

        • Non ho presente l’articolo a cui ti riferisci, saresti così gentile da aiutarmi a ritrovarlo? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 
Username
Password

Design by Andrea Leti

"prima di investire in oro"

6 verità che ti hanno sempre nascosto

Accedi allo Special Report

Accedi allo Special Report "Le 6 verità che ti hanno sempre nascosto"

gratuito

Leggi articolo precedente:
Rapporto oro/argento: una storica opportunità di investimento

Il rapporto oro/argento è su livelli estremi. Ed è proprio questo il motivo che oggi ci suggerisce una storica opportunità...

Chiudi