RESET INIZIATO: Oro a 1.400$ oncia entro Aprile 2016 (e perchè mi sto trasferendo in Thailandia)

mare-thailandia

16 Marzo 2016 – Miracoli della tecnologia.

Se tutto è andato come dovrebbe, in questo momento la pubblicazione automatica ha fatto andare online questo articolo nell’esatto momento in cui sto sorvolando i monti della Grecia.

Da domani sarò anche io nel gruppo dei 4milioni di Italiani che risiedono all’estero.

Ho scelto il Sud-Est Asiatico. Una delle zone con il più alto potenziale di crescita di tutto il mondo.

In realtà, prima di organizzare questa partenza sono andato a sondare il terreno tra Novembre e Dicembre 2015 per verificare di persona lo stile di vita e l’aria che si respira.

Diciamocela tutta. Per l’italiano medio la Thailandia è il posto dei bordelli. Della vita notturna e del sesso facile.

Quando si tratta di sputare opinioni tutti hanno qualcosa da dire. Ma quando si tratta di metter giù i fatti, l’esperienza diretta, reale e vissuta, bhè allora restano veramente in pochi a potersi permettere ancora di parlare.

Ecco perchè verso la fine dello scorso anno sono andato in perlustrazione. Volevo vedere con i miei occhi. E quello che ho scoperto è il lato magico di quelle terre. Qualcosa che si fa molta fatica a condividere a parole.

Dal mio rullino ho tirato fuori qualche scatto.

Questa nella prima foto qui in basso è la strada principale che collega Krabi town con la spiaggia di AoNang. Fare questa strada in motorino, con un caldo estivo che dura tutto l’anno e con una vegetazione spettacolare ai bordi delle strade è una sensazione pazzesca.

Vegetazione Thailandia

Ad AoNang Beach sono stato su una delle spiagge più belle che abbia mai visto in vita mia.

E le isole che sono nei suoi dintorni valgono l’intero prezzo del biglietto di una vita intera. Roba da farti mancare l’aria per la bellezza.

Quest’altra foto invece è significativa nel trasmettere il forte contatto diretto che i Thailandesi hanno con la natura. Qui i bambini si fermano a giocare nei laghetti che si formano dalle cascate che cadono giù dalle montagne.

Bambini che fanno il bagno in Thai

Il video qui in basso rappresenta invece per me il coronamento di uno dei sogni che facevo da bambino.

Immagina…

…lavorare all’aria aperta o in un bar. Una chitarra e musica dal vivo in sottofondo. Caldo estivo e cocktail di frutta fresca. Nuovi amici incontrati il giorno prima per strada e che sono nati in angoli del mondo lontani migliaia di chilometri da casa tua.

Sono momenti che stampi nel cuore. Attimi in cui ti fermi a riflettere su cosa sia la vita. Attimi in cui assapori il vero gusto della parola libertà.

Credo che la vita sia un viaggio meraviglioso. Un viaggio che dura fin troppo poco.

E’ per questo motivo che ricordare che abbiamo tutti un tempo limitato è uno degli strumenti più potenti per prendere le decisioni importanti.

Io non so cosa desideri dalla vita. Ma so che con ogni probabilità, in questo esatto momento anche tu ti trovi a dover prendere decisioni importanti per la tua vita.

Sopratutto se parliamo della sfera finanziaria.

Si perchè il 2016 è iniziato con il botto. Questo è l’anno della grande crisi. L’anno in cui i veri nodi tornano al pettine.

Non andare troppo lontano con la tua fantasia. Guardati intorno. Sta già accadendo.

Tra Gennaio e Febbraio i mercati azionari sono collassati. Da qualche settimana hanno frenato la discesa ma presto torneranno nuovamente in profondo ribasso.

Da Dicembre l’oro è ritornato in forte rialzo. La manipolazione al ribasso dei prezzi che abbiamo visto per 4 lunghi anni è adesso finita.

GAME OVER. Le catene sono ora sciolte anche se molti investitori sono rimasti a dormire per la paura di ciò che è successo in questi ultimi anni.

Le Banche Centrali perderanno la fiducia da parte del mondo intero.

Milioni di investitori totalmente accecati dalla nebbia di questo sporco sistema finanziario ancora oggi continuano a vedere nelle Banche Centrali il Dio onnipotente. Coloro che tutto possono e che tutto controllano.

Si sbagliano. E purtroppo periranno sotto i colpi di questo grave errore.

L’oro sta tornando a spurgare il sistema dagli eccessi degli ultimi decenni.
Lo farà ancora una volta, esattamente come fa da centinaia di anni.

Come anticipato nell’articolo del 10 Marzo, con la puntualità di un orologio Svizzero l’oro ha iniziato una fase di ribasso che è la giusta pausa alla grande spinta vista dall’inizio di Dicembre.

Ribasso oro 10marzo

Come puoi vedere dai prezzi del grafico, sto scrivendo questo articolo stamani 16 Marzo 2016 ore 11.35.

Voglio che tu sappia che questa fase di ribasso potrebbe concludersi molto molto presto. Il prossimo slancio rialzista dei pezzi andrà direttamente a sfidare la resistenza posta intorno ai 1.400$ oncia.

E sarà un lampo. Se le mie ricerche sono corrette, mi aspetto che questo avvenga entro Aprile 2016.

Nel grafico in basso c’è il movimento che ha fatto l’oro da Dicembre 2015 e l’esatto punto in cui hanno comprato i clienti che mi seguono in DeshMember, il portale in cui condividiamo le nostre ricerche cicliche sui mercati finanziari.

(in questo articolo ho condiviso anche qui sul blog la mail che hanno ricevuto tutti i clienti DeshMember in data 21 Dicembre 2015 in cui invitavo all’acquisto di oro)

Abbiamo comprato qui

Il tempo stringe.

Ogni giorno ti ritrovi a prendere scelte più o meno importanti per la tua vita.

Che sia trasferirsi all’altro lato del mondo oppure scegliere come impiegare i nostri risparmi per vivere un futuro migliore e più sicuro. In qualche modo siamo tutti accomunati dal desiderio di stare bene e di essere felice.

Le scelte che stai prendendo oggi ti dicono chi sei e dove sarai nell’immediato futuro.

Dal lato mio ti auguro di poter imparare ogni giorno cose nuove, di poter migliorare di giorno in giorno. Perchè la tua felicità è direttamente proporzionale alla tua crescita.

E ti auguro il meglio sui tuoi investimenti.

Ci sentiamo nei prossimi giorni, direttamente dall’altro lato del mondo.
Da domani questa nuova terra sarà anche un pò casa mia.

Roy in Thailandia

Clicca qui e guarda il videoseminario gratuito in cui scoprirai come e perchè investire in oro… OGGI.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

39 COMMENTI

  1. e’ un posto stupendo e gente meravigliosa, ci sono stato. ma anche lì nella prima foto vedo scie chimiche.
    complimenti per il tuo lavoro.
    sergio

  2. Roy che il Signore ti preservi ogni bene di questo mondo.
    Grazie.

  3. Ti faccio i miei migliori auguri Roy .
    ..io preferisco il centro e sud america la mia compagna e dominicana quindi quando posso parto ……un abbraccio. Giancarlo

  4. Grande Roy! 🙂
    Benvenuto tra gli iscritti all’AIRE… gli italiani più liberi del mondo! 😀
    Bellissima la Thaillandia… anche qui a Bali non si sta poi tanto male! 😀

    • Josè 🙂
      Ci rivedremo presto.

      • Che la tua ricerca abbia successo.
        Auguri
        Rita

  5. Seguo sempre con estremo interesse i tuoi articoli, nell’ottobre 2015 ho investito una modesta somma frutto di tanti sacrifici in oro fisico..diciamo che ad oggi avrei realizzato un discreto margine di utile,tuttavia insignificante per consentirmi di andarmene via anch’io da questo paese dove non c’è più futuro.Grazie comunque

  6. Purtroppo condivido tutto quello che hai scritto, se mi puoi dare qualche dritta per trasferirmi in Thailandia ti sarei molto grato ,sono andato in Spagna per un eventuale trasferimento ma ho avuto la sensazione che uguale Italia, un grazie e buon proseguimento… In bocca al lupo

  7. BRAVO, anche i miei genitori si sposteranno in Thailandia il prossimo anno, hanno provato a Dubai, Hong Kong, ma come la Thailandia non ce n’e’, anche se ora il governo e’ militare, ma penso che il turismo non lo tocca nessuno. Auguri

  8. Mi hai lasciata a bocca aperta…questa tua decisione mi ha stupita e nello stesso tempo mi congratulo con te per avere avuto (nel fiore dei tuoi anni) il coraggio di prendere una decisione così importante e per me inaspettata. Sono felice per te ed egoisticamente parlando ringrazio la tecnologia che mi permette comunque mantenere un contatto (anche se virtuale) con te, persona che mi ha pazientemente seguita negli ultimi due anni. Buona vita. Maria
    ps: ma il giochino di matematica qui sotto è uno scherzo vero?…ad un certo punto mi sono fermata…mi pareva essere tornata in prima elementare…. ahahah

    • Seguimi qui su DeshGold.com e resteremo in contatto a lungo Maria.

      Semmai un giorno dovessi decidere di chiudere questo spazio per ritirarmi a vita privata sarete i primi a saperlo.

      ps. il giochino di matematica è una misura contro lo spam!

  9. grazie Roy, i tuoi consigli sono sempre preziosi come l’oro

  10. Buongiorno
    Scrivo per sapere se la previsione dei 1400 euro per oncia sara’ il punto di partenza per nuove risalite, o il punto massimo di quotazione.
    In questa fase temporanea di ribasso conviene ad acquistare? visto che le sterline
    all’ acquisto sono a 290 euro, e solo 260 euro alla vendita.
    Faccio queste domande perche’ le sterline acquistate nel 2014/15 all’ acquisto erano 255/ 260 euro per cui nonostante l’aumento di febbraio e marzo recupereri solo i soldi investiti.
    Vi ringrazio molto e cordiali saluti

    Franco

    • Franco seguimi in DeshMember e troverai tutte le risposte alle tue domande.

  11. ANZI appena i miei si trasferiranno, mi sembra vicino a Puket ti avverto e potranno diventare tuoi amici e magari clienti visto che hanno un gruzzoletto da parte da proteggere. Ciao

    • Sarà bellissimo incontrare amici Italiani anche qui in Thailandia 🙂

  12. Ciao Gennaro,
    sono Romano, l’italiano che vive a Chiang Mai: hai fatto una scelta saggia.Tra parentesi e’ interessante il posto che l’oro ha nella vita quotidiana thailandese, quasi una valuta: chiunque infatti può comprare e vendere orto al prezzo del giorno in uno dei numerosissimi negozi ( per lo più gestiti da cinesi) che vendono e comprano oro.Quindi bypassando banche e senza limitazione ne controllo alcuno da parte di qualsivoglia istituzione, e in barba ai pericoli dell’oro finanziario, di cui qui NESSUNO si fida….Un caro saluto,Romano

    • Ciao Romano.
      Prima o dopo farò un salto per vedere Chiang Mai.

      Un caro saluto anche a te.

  13. Ciao Roy anch’io e mio marito viviamo in Thailandia per gran parte dell’anno a Koh Samui ormai da 14 anni . Abbiamo il leasing sulla terra 30 anni +30 anni e ci siamo fatti la villa con piscina. Comprerai oro in Thailandia? Posso scriverti privatamente?

    • Che meraviglia è Koh Samui.

      Ci sono stato a Dicembre 2015 e lì ho trovato una spiaggia impressionante (e tra l’altro condivisi una foto qui in un articolo del blog).

      Scrivi a Luca ad assistenza@deshgold.com e digli che ti ho chiesto di girarmi la tua mail. Mi girerà la mail e appena posso ti rispondo 🙂

  14. Ottima intuizione anche se io amo di più le Filippine che sono di gran lunga meglio sia come cultura sia come modo di vivere.
    I paesaggi, come dici tu, sono senza parole…bisogna solo andare a vedere e respirare.

    • Maurizio,
      condivido, ho vissuto a lungo in Thailandia e due anni nelle Filippine.IN BREVE: per lavorare ( come e’ il caso di Roy) e per la qualità’ della vita ( intendiamoci bene: qualità’ intesa esclusivamente in senso materiale) la Thailandia e’ molto meglio delle Filippine.Ma per amori ed amicizie le Filippine stravincono.La mia soluzione attuale e’ quella di vivere in Thailandia con una compagna Filippine e tornare ogni tanto nelle Filippine per ritrovare una atmosfera, diciamo cosi’ sudamericana’, più vicina alla mia…Saluti,Romano

  15. Anch’io mi aggrego ai tuoi amici nel farti congratulazioni e sinceri auguri per la scelta di vita
    che hai fatto. Spero che tu abbia ben ponderato il cambiamento di stile di vita, con tutte le sue
    variabili, che esso comporta. Il tempo dirà se hai fatto il passo giusto, te lo auguro, quantunque
    le cose non andassero per il verso giusto, essendo ancora giovane, avrai tutto il tempo per ri-
    mediare.
    Saluti

    Floriano

  16. Un grosso, grossissimo, in bocca al lupo.

  17. Hai stupito anche me caro Roy, ho fatto fatica ad addormentarmi stanotte, pensando alla tua decisione, che presto sarà anche la mia, io mi sposto con la compagna e un figlio di 6 anni e vado in Cambogia, quando saremo sistemati mi piacerebbe incontrarti e stringerti la mano.
    Tu caro Roy hai il merito di avermi permesso di cambiare il mio modo di pensare e di investire, mi hai tolto da una ignoranza finanziaria che oggi ripensandoci la vedo imbarazzante, ho avuto la fortuna di conoscere te e il tuo sito all’inizio, così che sono riuscito a crescere e vedere le cose dal lato opposto di come mi venivano presentate dai mainstream.
    Ci sono persone a cui ognuno di noi nella vita deve molto… tu sei una di queste per me, ti considero un amico, un fratello, un uomo che ispiri fiducia dal primo istante. La generosità che hai offerto in questi anni, l’abbondanza di consigli, le tue esperienze di vita, positive ed anche negative che hai condiviso, tutte cose che con il tempo hanno contribuito a cambiarmi dentro, fino a decidere, ormai da un paio d’anni, di andare fuori dall’Italia, e cosa scopro.. che il posto che ho scelto dopo una certa ricerca è proprio il sud est asiatico, lo stesso che ha scelto Roy, il mio ispiratore; mi son detto: vuol dire che ho imparato bene la lezione!
    Leggendo il report di viaggio ho capito che le tue sensazioni nei posti che anch’io visitai la scorsa estate, sono come le mie, ho avuto il dubbio che ci stessi facendo un pensiero, altroché!
    Sei un uomo che agisce, non è una virtù per molti, come dice il prof. Malanga “se agisci sei”.
    Grazie Roy, spero proprio che la vita del sito continui anche dal Paese del sorriso, proprio ora che i fatti ti stanno dando ragione, peccato che non puoi toglierti i sassolini dalle scarpe… stando in spiaggia 😉
    Come dicono i pellerossa “Buona pista!”
    Paol0

    • Spero di incontrarti un giorno.
      Sarà un grande onore per me Paolo0.

      Grazie. Grazie per ogni parola.

  18. clap clap clap 😉
    Compli per questo contenuto, per la dimostrazione della scelta di andare nel profondo per sentirsi vivo e libero (ed a casa sua, pur questo sia dall’altra parte del mondo, in un posto cosi’ suggestivo e più somigliante all’ambiente dell’homo-sapiens…) e auguri per queste basi che definiranno l’immediato futuro e anche quello dopo…

  19. Vorrei rispondere personalmente a tutti.

    Qui si sono fatte le 2 di notte passate e anche se combatto con il fuso orario un pò di sonno inizia a farsi sentire.

    Mi sa che è ora di mettermi a dormire 😀

  20. Ti ho seguito costantemente fin dal 2012 e nn ti nascondo di aver a tratti dubitato di ciò che ordinariamente descrivavate in questo spazio web, ma più é trascorso il tempo e più mi avete convinto attraverso dati, ricerche e analisi di verità inconfutabili parametrate alla storia statistica dei mercati, ciclicità e geopolitica, che ho perseguito anche io come te con costanza la mia crescita personale, e fi ciò ti ringrazio per avermi aperto gli occhi…detto questo, penso proprio che ci siamo per la risalita..ormai ci siamo, ci é voluta pazienza e perseveranza…ho accumulato e accumulato e avendo una compagna e una piccola di due anni non posso che pensare al nst futuro con estrema attenzione, anche noi stiamo valutando un alternativa valida al nostro paese, oltre ad un contesto di stile di vita e di business ,ma cosa essenziale avendo una bimba piccola é il sistema sanitario, che mi dici della Thailandia? Pensi sia valido il sistema sanitario…Grazie

    • Simone, permetti che ti risponda io… sono da 1 mese a Bali, ma credo che il discorso sia valido anche per la Taillandia: qui con la medicina non è che stanno avanti rispetto all’italia… qui sono ANNI LUCE avanti!

      Ti faccio un esempio pratico che ho vissuto sulla mia pelle: 2 anni fa ebbi una fortissima otite, a Malta (che ha un sistema sanitario come quello italiano).
      Ci misero 1 mese per rimettermi a posto, tra antidolorifici e pillole varie (che fanno malissimo al fegato).

      Qui appena sono arrivato, mi è venuta un’altra volta l’otite (3 settimane fa).
      Il giorno dopo sono andato da un guaritore e mi ha guarito al 95% con una sola sessione (una specie di massaggio con il quale mi ha fatto scomparire tutta l’infezione).
      Il restante 5% di dolore rimasto (era quasi impercettibile), se n’è andato in 2 giorni, grazie ad un liquido che mi ha dato da bere (una specie acqua e olio benedetti da lui stesso).

      Ora, dimmi quello che vuoi tu, ma per me è stata la conferma: in europa siamo solo più presuntuosi, ma avremmo TANTISSIMO da imparare da questi orientali.
      Il problema è che la medicina occidentale andrebbe talmente rifondata, che non credo che ammetteranno mai di aver preso una cantonata così grande.

      Comunque la sensazione è che abbiano preso proprio la strada opposta a quella della salute, il che avrebbe un senso a livello economico (+malati=+soldi), ma dal punto di vista etico/umano è una bestemmia.

      Ecco come funziona qui il sistema sanitario 😉
      1abbraccio
      Josè

      • Grazie per i tuoi consigli.. “pratici” Josè ! terrà a mente 🙂

  21. Grande decisione, grande vita Roy.
    Scelta sognata, ma difficile da realizzare con famiglia al seguito.
    Rivelaci come gestisci il tuo oro fisico, che hai fatto.. te l’ho sei portato appresso…?
    Valicando i limiti…
    I migliori auguri di tanta serenità.

  22. E bravo Gennaro, mi inchino al tuo coraggio. Io come dipendente pubblico prossimo al congedo (attenzione non pensione su quella non ci conto) ormai sarò costretto ad affondare con tutta la nave. Comunque vi chiedo a voi che avete avuto la possibilità di compiere questo passo, come si sono svolti i controlli sia all’uscita dall’Italia e sia all’ingresso in Thailandia avreste potuto portare al seguito un vostro tesoretto di monete d’oro dal valore compreso tra le 15.000 e 20.000€, senza fornire troppe spiegazioni???

    • Ciao,
      abito in Thailandia da 15 anni e portare in Thailandia o fuori dalla Thailandia qualunque quantità’ di oro – tranne ovviamente oro per uso personale, tipo collana d’oro al collo- e’ strettamente proibito, mentre l’importazione di valuta in contanti – da dichiarare comunque per valori superiori ai 10.000 usd- e’ perfettamente legale, quindi a mio parere la soluzione più’ semplice e’ vendere le tue monete d’oro in Italia e portarti in Thailandia gli euro in contanti o, ancora più sicuro, in travellers cheques, nessun problema.Saluti,Romano

  23. Caro Roy, ti seguo da tempo anche se scrivo poco…. complimenti per la scelta di andartene in un bel posto, la situazione in Italia ed Europa è brutta…. piacerebbe anche a me andarmene, vedremo in futuro.
    Per quanto riguarda la situazione dell’oro, non so, sono un po preoccupato dopo il ribasso di mercoledì scorso, non vorrei iniziasse uno storno ribassista indefinibile sulla scorta della manipolazione americana su SP 500, e le solite sceneggiate della FED sui tassi, (no, si, può darsi). Felice di sbagliare ovviamente, con l’occasione auguri di Buona Pasqua e per la tua scelta di vita.

  24. Complimenti per la scelta! e ovviamente per quello che condividi sugli investimenti!
    Anche io sono espatriato ed iscritto all’AIRE da Malta.
    Conosco bene la Thailandia, ho vissuto diversi mesi a Chiang Mai e sono stato diverso volte nella zona di Krabi. Sicuramente è uno degli angoli più belli del mondo!!!
    Una curiosità (e non si sa mai nel futuro) che visto hai fatto?
    E vedendo che ci sono tanti che ti seguono che vivono già in Thailandia è possibile avere dei contatti privati? Grazie

  25. Ogni bene Gennaro….in bocca al lupo per tutto .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui puo\' commentare solo chi e\' bravo in matematica :) Completa l\'operazione.

 

Compila il modulo qui sotto per accedere al Videoseminario gratuito

Capisco che posso decidere di non ricevere più le tue email
in qualsiasi momento e inviandoti una semplice email.
Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
segnali-dal-mercato
Un ribasso sui prezzi dell’oro è dietro l’angolo

Un ribasso sui prezzi dell'oro è dietro l'angolo. E sarebbe una naturale correzione del forte rialzo fatto negli ultimi 2 mesi....

Chiudi