Noi, il nostro destino, e i mercati finanziari

Il destino di ogni cosa, incluso quello delle persone, non è scritto a priori.

Il destino di ogni cosa, incluso quello delle persone, è scritto per la gran parte.

Quando guardi al passato di una persona, al percorso di vita che ha fatto, alle difficoltà che ha vissuto, alla vittorie che ha conseguito, puoi automaticamente avere una buona idea del possibile futuro che continuerà a percorrere.

Funziona nello stesso esatto modo per i mercati finanziari.

Chi continua ad intestardirsi dietro un grafico di Borsa con l’unico obiettivo di cavarne fuori denaro in pochi giorni, non potrà mai comprendere, nè vedere, la bellezza della vita.

Una bellezza fatta di schemi ricorrenti, di disegno divino. Una bellezza fatta di cicli, di mega trend che segnano il passaggio dell’uomo su questa Terra.

E’ dal luglio del 2016, giorno in cui il prezzo dell’oro in dollari aveva fatto il massimo degli ultimi 3,5 anni, che ho continuato a mostrare alle persone che seguono il mio lavoro di ricerca sui mercati finanziari che entro il 2020 l’oro aveva mostruose possibilità di fare un nuovo massimo, superiore a quello di quel luglio.

3,5 anni sono lunghi, l’oro ci ha messo un bel po’ per confermare il mega trend ciclico che avevo individuato, e questo ha portato molte persone a diventare scettiche sul mio lavoro. Oddio, forse scettiche è un eufemismo, visto che quelle meno cortesi non me le hanno mandate a dire.

Ma la vita ed i mercati sono così. Non sempre tutto arriva nel tempo che speri o vorresti tu, ma questo treno è arrivato, ed è una ulteriore conferma che la storia si muove in mega-cicli.

Oggi, chi ha occhi per vedere, può prendere consapevolezza di una delle dinamiche più misteriose ed affascinanti dei mercati finanziari.

Quando sei innamorato della vita, quando sei innamorato del cercare di scoprire giorno per giorno cosa essa sia per davvero, ogni risultato economico passa naturalmente in secondo piano.

Questa mattina gioisco per i risultati conseguiti con il lavoro sui mercati degli ultimi 3,5 anni, apro il mio conto investimenti e vedo pullulare di verde profondo le posizioni che ho aperto sull’oro nel corso del tempo.

Gioisco pensando che i nostri clienti, avendo potuto disporre delle nostre stesse informazioni e dati storici, a quest’ora staranno vivendo la stessa bella sensazione di soddisfazione e di felicità.

Ma soprattutto, gioisco per aver avuto la fortuna di testimoniare e surfare un altro dei grandi cicli della storia.

Un giorno uno dei più grandi investitori di sempre scrisse che per quanto abbia seguito e studiato tanti dei più grandi della storia, ancora ad oggi, dopo anni di ricerca, non aveva potuto trovare fra i loro nomi nessuno che fosse concentrato solo sul breve termine, comprando e vendendo sui mercati con un’ottica di pochi giorni, perdendo di vista il Grande Quadro delle cose, della vita, dei mercati.

La vera ricchezza è nascosta nei grandi cicli della storia. Se alzi il tuo sguardo troverai un mondo sterminato nella vastità del cielo e ti ricorderai che c’è molto di più di un semplice grafico di borsa e un oscillatore o una linea disegnata sul grafico.

Una vera comprensione delle grandi dinamiche cicliche della storia ti porterà a far crescere il tuo denaro ad una velocità preclusa a tutti gli altri.

Il prossimo anno, ad ImpattoReale V, porterò passo dopo passo ogni tappa che ho percorso per individuare il grande mega ciclo in corso sul mercato dell’oro.

Così che se vorrai, potrai toccare con le tue stesse mani un pezzo di destino dei mercati del nostro tempo.

In un mondo in cui le sfide che ci troveremo ad affrontare saranno in ordine crescente di difficoltà, è mia ferma convinzione che abbiamo bisogno di conoscere il nostro passato per avere una migliore visione ed ampiezza di veduta del percorso che stiamo facendo, e se necessario, cambiare in tempo il nostro futuro.

Ogni bene.

Per Aspera ad Astra

Roy Reale

ps. nel frattempo, cari miei vecchi amici investitori in oro, oggi è tempo di gioire.

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

14 COMMENTI

  1. Ciao roy grazie per il tuo bel messaggio che condivido è bello vedere finalmente oro che parte come anche io da anni fermo ad aspettare il trend , dopo sofferenze attese ma ora iniziamo a vedere la luce che sarà radiosa. Io sono dentro dal 2014 sono 5 anni che aspetto esplosione che presi a 1180 euro ed ora che ha oltrepassato il fossato finalmente vedremo la gioia . Grazie roy per le belle parole e ricerche e x averti conosciuto dal vivo ad i. R . Di questo anno . Un abbraccio da Gianfranco

  2. Ciao, ieri sera chiude a 1360, stamane apro e vedo 1385, non credevo che il mercato asiatico ci facesse questo regalo, attendo con ansia l’apertura dei mercati.
    Non voglio sbilanciarmi in esplosioni di euforia, preferisco essere prudente e godermi il momento, fermandomi non tanto a ringraziare, quanto ad apprezzare e dare risalto al tuo concetto sulla bellezza della vita, sul fatto che, se ho interpretato bene il tuo voler dire, probabilmente esiste un “tutto” che ci avvolge e gira intorno a noi e con noi, che abbraccia i mercati, ma non solo, che è qualcosa di spirituale seppur parliamo di mercati.
    Mi fermo qui, invitando tutti a guardare oltre il significato economico del post.
    Buona vita a tutti a prescindere se il massimo sia 1385 o 5000 dollari.
    Francesco

    • Si, è ciò che penso Francesco. Grazie per il tuo commento.

      • Complimenti Roy, sia per le tue analisi e previsioni sul lungo termine che ora trovano piena conferma, sia per il tuo messaggio di speranza che offri per il futuro, al di là delle semplici quotazioni. Ora chiaramente si tratta di continuare a gestire la situazione nella fase estremamente complessa di marciscenza dell’attuale sistema finanziario che sicuramente non Mancherà di infliggere duri colpi di coda contro il nuovo che avanza, ma come hai detto, tramite studio e pazienza, credo che potremo uscirne molto più forti di prima
        Continuiamo così!

  3. Ciao Roy, dopo tanta attesa e arrivato il momento delle soddisfazioni. Come sempre il tuo lavoro paga e la tua professionalità. Grazie ancora. Saluti da Bali Fabio

  4. Hai perfettamente ragione, anch’io la penso allo stesso modo. Vorrei capire meglio come approcciarsi al tuo lavoro. Grazie. Gradirei parlare con eventualmente con un tuo collaboratore.

  5. Buongiorno Roy,grazie per questo post.
    Ho acquistato oro nel giugno 2012 a 41,5 euro/gr , da allora non ha fatto che perdere, e anche tanto!
    Ma sia perchè non avevo assoluto bisogno, sia perchè ho mantenuto la fiducia nelle tue capacità di analisi del mercato, sono stata ad aspettare. Credi che il valore potrà salire ancora e sorpassare il mio valore di acquisto a 41,5? Vorrei poter rivendere almeno alla pari e non ricadere di nuovo in un ciclo al ribasso… Grazie per i tuoi suggerimenti e buon proseguimento !

    • Gabriella hai acquistato nel peggiore dei momenti degli ultimi 10 anni, per questo ancora non hai recuperato il tuo investimento iniziale.

      L’oro in euro ha tutto il potenziale per recuperare i massimi del 2012. Se puoi, segui il nostro lavoro di ricerca in DM Lab, negli ultimi 3,5 anni i nostri studi sono stati dei cecchini nell’individuare i maggiori punti di svolta, al rialzo e al ribasso, del mercato.

      Il mercato va seguito con costanza. O lo fai tu (e sai come farlo), oppure deleghi a qualcuno di cui ti fidi di fare studio e ricerca al posto tuo. Se pensi che io faccia un buon lavoro su questo, DM Lab è ciò che fa per te.

      https://deshmember.com

  6. spero sia solo l’inizio di questo ciclo,anche perché l’oro l’ho preso un anno fa e siamo su quei livelli di acquisto(tolto spread,tasse,inflazione e potenziale mancato guadagno su altri investimenti forse anche un pò sotto),certo ad avervi conosciuto 3 anni e mezzo fa il discorso sarebbe stato diverso..cmq complimenti per il vostro lavoro!Anche se sono e rimango un convinto materialista,non credo nel ”divino”,ma nel passaggio di qualità in quantità e viceversa:” questo mondo nessuno lo fece nè mai lo farà,ma è fuoco eterno che si accende e si spegne secondo misura”(Eraclito,che non era materialista ma capì il ”battito” della materia).Il punto riguardante la ciclicità è poi quello di far convergere la nostra vita,denaro,aspirazioni psiche etc con i grandi cicli,ovvero far convergere il ”microciclo” dell’individuo con quello del mercato,quella è la chiave di tutto. A presto!

    • Bhè dai, se hai comprato a giugno 2018, c’è già circa un +9% lordo (mercato dell’oro in euro). Non è proprio male in 12 mesi, con un acquisto fatto una sola volta e con un’unica azione.

      L’oro ha il potenziale per poter salire molto più di questo, lo seguiremo settimana dopo settimana in DM Lab insieme 😉

      Se ti va, mi piacerebbe approfondire quel che hai scritto in merito al passaggio di qualità in quantità. Magari in una email in privato se vuoi.

      • certo,quando e quanto vuoi.Per quanto riguarda il commento intendevo che va bene la crescita in poco più di un anno,ma per ora il fisico me lo tengo stretto e semmai lo incremento per poi vendere al massimo possibile,discorso diverso per il finanziario..ma son scelte personali eh,a presto!

  7. una parola sola: quoto al massimo.

  8. ciao e grandeee ma quando arriverà il massimo dell oro di questo mega trend verso la fine dell estate? e quanto sarà i max di prezzo? bravo e complimenti roy sei geniale !

  9. Io ti seguo dal 2013 dopo essere entrato in una trappola di liquidità con azionario minerario. Ma orgoglioso di aver tenuto duro grazie al vostro team oggi sono in pari su azionario ed un +12% sul fisico, che non avrei mai annoverato tra le possibili asset di portafoglio. Complice l’aver acquistato anche con un euro forte, o dollaro debole se preferisci, ma se solo penso ai bolli risparmiati su un deposito titoli bancari , ed al fatto di non dover lasciare il 26% di ritenuta sui proventi, ed alla polizza contro turbolenze di piazza affari mondiali che rappresenta detenere del fisico, mi godo appieno questo traguardo del prezzo in euro dell’oro che oggi tocca i 40000 per kg. Aver intrapreso questa avventura in DM per me è motivo di orgoglio , ti dissi una volta che mi sentivo un soldato in trincea….oggi ti dico grazie Capitano, ovunque vorrai condurci nei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 
Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
I soldi non sono tutto! (…quello a cui devi pensare)

Li usi da una vita e per questo pensi di sapere tutto sui soldi. E' probabile però che tu non...

Chiudi