L’ira di Putin: Oro che reazione!

E’ forte la risposta dell’Oro. E questo puo’ cambiare tutte le carte sul tavolo da gioco.

Questa mattina da RaiNews:

guerra-ucraina

In Ucraina la situazione peggiora. Peggiora velocemente.
Militari ovunque. E il mondo inizia ad assaggiare quella fredda paura di una Guerra che rischia di diventare molto piu’ di una seconda Guerra Fredda.

Ecco la reazione che oggi c’è stata oggi sul prezzo dell’oro:

reazione-oro-24aprile

E’ di quelle forti e intense. Con ogni probabilita’ la paura della Guerra in Ucraina ha dato la spinta necessaria a dei prezzi che proprio in prima mattinata rischiavano di collassare sotto i 1.270$.

Lo scenario e’ tutto da scrivere. Se i prezzi confermano questa forza con altre giornate di forte spinta rialzista, potremmo davvero essere davanti ad un rialzo di lungo termine.

Il nostro e’ un destino crudele. Chi investe in oro sa che il prezzo del metallo e’ storicamente correlato a fasi di difficolta’ economica, con conseguente serio rischio di guerre.

Nei precedenti Cicli Generazionali dell’oro il mondo ha vissuto il Fascismo, il Nazismo, la Seconda Guerra Mondiale e tanti altri avvenimenti di portata storica non proprio piacevoli.

Tieniti stretto il tuo oro fisico. Potresti averne un grande bisogno nei prossimi anni.

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

44 COMMENTI

  1. Concordo con te nel breve solo se i prezzi troveranno la la forza di oltrepassare 1331 e/o rimanere sopra 1268 per almeno un bisettimanale, altrimenti valori sotto 1268 sono ancora prevedibili entro 8-18 gg. ca.
    anche nel settembre 2013 ci fu una pronta risposta ma poi sappiamo come è andata a finire….
    Detto questo finchè non viola 1180 la ripresa di lungo periodo rimane intatta.
    Umanamente spero che non debba avvenire per “merito” di una guerra.
    Buon 25 aprile.

    • Me lo auguro anche io Filomeno.

      • oltre a questo bisogna sempre tenere conto del fatto che le Societa’ Minerarie non possono estrarre in perdita per molto.

        I padroni dei Preziosi sono loro.

        basta chiudere il cantiere ed e’ fatta. quello sara’ – forse lo e’ gia’ – un segnale di inversione –
        l’analisi tecnica sta dicendo anche questo.
        mi par di vedere che a certi livelli la volatilita’ si impenna.
        lo interpreto come segnale positivo per chi aspetta il rialzo.

        lavoro in un settore dove si continua imperterriti a dare importanza solo e soltanto alla carta. dove tutto viene manipolato – la consapevolezza non esiste.

        non c’e’un bancaio – un Private B. – promotore finanziario che sappiano cos’e’ l’ ORO
        anche questo e’ un segnale mooolto positivo per i Preziosi –

        si sa quelli conoscono solo la legge del Gregge !

        noi siamo Visionari !

        ho voluto postare un pensiero banale.

        • Renato e’ sempre un piacere ritrovarti fra i commenti del blog 🙂

      • Ritengo che sia solo provvisorio
        Il prezzo dell’oro e’ palesemente manipolato…dovrebbe stare a 2500 USD/OZ.,,
        Le massoneria e’ intenzionata a fare crollare il prezzo fin sotto la cifra di 1000-1100 USD/OZ
        Non appena i cani finiranno di ringhiare il prezzo scendera’

        Leonardo

  2. PS:

    grazie.

    • dove sta scritto che la massoneria e’ intenzionata ?

      se v’e’ certezza basta aprire un ribasso…

      • La massoneria e’ intrecciata con la Fed reserve USA e hanno tutto l’interesse a tenere il prezzo dell’oro basso cosi’ da consentire al dollaro di essere forte.
        Il dollaro non e’ supportato solo dal petrolio ma piu’ propriamente dalla potenza militare americana.
        Gli USA faranno di tutto pur di mantenere lo status quo.
        Il dollaro crollera’ ma non nel breve periodo.
        Massoneria e potere bancario e finanziario angloamericanoisraeliano controlla la finanza mondiale, non dimentichiamolo.
        E’ tutta una partita truccata, il gioco e’truccato, la borsa pure.
        Non esiste il libero metcato.Non lo e’ mai stato.Altrimenti non sarebbe mai esistito il concetto too big too fail.

        Leonardo

        • Leonardo manipolazione o no, massoneria o no, il prezzo dell’oro volerà. E non dobbiamo aspettare anni.

          • Gennaro..
            Certamente il prezzo del metallo giallo volera’ e questa e’ l’occasione ideale per farne incetta…ma non credo che il prezzo andra’ alle stelle per adesso…succedera’…sicuramente ma non nel2014 o 2015 e nemmeno nel 2016.
            meglio per noi cmq…possiamo accumularne di piu’ a prezzi di saldo

            Leonardo

  3. E’ veramente incredibile come la storia si ripeta. Anche questa volta, con la contrapposizione di USA e Russia, il prezzo del gold può ripetere anche lui la sua storia. E’ vero ciò che dici Gennaro, il gold è un investimento che è sostenuto dalla paura e quindi da crisi, conflitti e guerre. Questo vale in particolar modo per la seconda gamba, quella cattiva. Chi ha avuto la fortuna di entrare sulla prima gamba ha potuto prendere profitto come lo si fa per un titolo azionario senza avvertire quel pericolo imminente che avviene invece quando la situazione precipita. Sinclair in un suo vecchio articolo disse che nella seconda gamba si avrà la valorizzazione del gold e poi la bolla. E così sarà perchè questo indicano i fondamentali del gold.

  4. ciao Gennaro. io ho fatto questa riflessione, il prezzo dell’oro e sicuramente manipolato da mani forti, perchè pensi che le stesse mani cedano il passo alla rivalutazione dell’oro con coseguente svalutazione del dollaro, che è esattamente quello che non vogliono. Continuerranno a manipolare e a tenere l’oro basso e il dollaro forte, e abbiamo visto che le loro mani forti sono superiori a tutte le mani e ragionamenti rialziste degli altri. io non credo che si vincerà a breve. credo che i tempi sono molto lunghi per i motivi sopra illustrati.

    • La manipolazione non durera’ per sempre al ribasso.
      Ad un certo punto loro avranno interesse a manipolare il prezzo MA VERSO L’ALTO.

      Lo vedremo al momento opportuno. Adesso mi rendo conto possa essere controintuitivo.

  5. oggi stranamente i prezzi dei titoli minerari auriferi scendono mentre l’oro sale, e molto strano e succede molto raramente. secondo voi significa qualche cosa che i titoli auriferi scendono e l’oro sale?

    • Claudio la fase e’ delicata e in questo momento di grande incertezza per il trend di breve termine dell’Oro.

      Ci voleva una forte risposta per incrinare il trend ribassista iniziato a meta’ Marzo e ieri la risposta c’e’ stata. Adesso dobbiamo attendere per vedere se ci sara’ seguito. Ti ricordo che E’ FONDAMENTALE superare il massimo di 1.390$ prima e di 1.425$ poi.

      In questa fase siamo nel limbo totale. Da qui ogni operazione (sul breve termine) e’ una scommessa.
      Nel medio/lungo termine compro Oro FISICO tutta la vita (gia’ da oggi se vuoi).

      ps. in riferimento al tuo commento di sotto, quando i commenti sono in attesa di moderazione significa che un amministratore del sito deve controllare e approvare la visibilita’ di quel commento

  6. scusa Gennaro , è la prima volta che scrivo, cosa significa che i miei messaggi sono in attesa di moderazione? grazie

  7. Buongiorno seguo sempre con interesse i mercati dei metalli, ma forse invece dell’oro non conviene il platino? In natura e molto piu scarso e il prezzo si aggira poco piu dell’oro.

    • Giorgio il platino ha dinamiche differenti da Oro e Argento.
      Per quanto si possa generalizzare ritenendoli tutti “metalli preziosi”, solo Oro e Argento sono stati moneta nel corso dei secoli. Questo fa si che vi siano delle differenze sostanziali nel tracciare i Cicli Naturali dei 2 diversi Asset.

      Oro e Argento partecipano al Ciclo Naturale dei METALLI PREZIOSI.
      Platino, palladio, rame e cosi’ via, partecipano al Ciclo Naturale delle MATERIE PRIME (COMMODITY)

      • Ciao Gennaro, sono Angelo, penso che ti ricordi di me.
        Ma non potevi scriverlo prima un report ribassista sull’oro? E pensare che hai avuto 2 anni e mezzo di tempo ma eri sempre LONG. Appena hai parlato di crollo dei prezzi abbiamo immediatamente svoltato al rialzo. Ora si dovrebbe salire fino a 1470-1485 (il mio target) entro fine maggio. Poi seguiranno a mio avviso ancora due mesi di ribasso (direi fino a luglio-inizio agosto) ma il minimo a 1182 non verrà rotto al ribasso.
        Stammi bene e impegnati con altri report ribassisti, SEI GRANDE CIAO.

        • Report ribassista, a cosa ti riferisci?

          Non mi ricordo di te Angelo. Noto pero’ il tuo “fare sarcastico”.
          Sei simpatico.

          Grazie per la tua previsione. Se puoi essere piu’ preciso con i target non vedo l’ora di seguirli 😉

        • Spero proprio che venga raggiunto il target che dici entro fine maggio, anche perchè finora le tue previsioni sono state sempre corrette, compreso il secondo minimo che fosti uno dei pochi a prevederlo, anche se in ritardo, correggendoti successivamente.
          Angelo intendeva, per capirci, che agli inizi tu (Gennaro) eri sempre ottimista sul rialzo imminente del prezzo dell’oro, ma questo continuava a scendere, causando la sua adirazione e delusione. E allora puntualizza: perchè non sei stato pessimista agli inizi circa la risalita del prezzo dell’oro, così magari si sarebbe avuta la reazione al contrario, con aumento dei prezzi?

          • Andrea tu che sei fra le persone che da tempo segue DeshGold.com mi auguro che nel tempo abbia capito che il messaggio di accumulare Oro (che ripeto da oltre 3 anni) e’ riferito ad un orizzonte di lungo termine.

            Il resto e’ pura discussione. Sale un po’ di piu’ oggi o scende un po’ di piu’ domani. Irrilevante ai fini del nostro obiettivo. Iniziare a proteggere sin da subito i risparmi di una vita da una serie di rischi presenti nell’aria (pensa ai fallimenti di banche, alla svalutazione delle valute in corso, alle imposizioni dello Stato, all’uscita dall’Euro, al prelievo forzoso come avvenuto a Cipro, ecc….)

            Fanno ridere quelle persone che, siccome nessuno di questi eventi lo abbia colpito da vicino, sanno fare altro che criticare. Andate a chiedere ad un Ucraino che si e’ visto svalutare la sua valuta nei confronti dell’Oro del 70% in 3 mesi, o ad un Cipriota che aveva oltre 100.000 Euro sul suo conto.

            L’oro e’ protezione IMMEDIATA da tutta una serie di rischi presenti OGGI nel sistema finanziario. Ed e’ GRANDE OPPORTUNITA’ futura di moltiplicazione dei tuoi risparmi.

            Protezione + Opportunita’ di lungo termine = Investimento in Oro cosi’ come lo concepisco io e come lo diffondo qui su DeshGold da oltre 3 anni.

            Chi non percepisce rischi tali da sentire la necessita’ di proteggere oggi i suoi capitali con l’Oro fisico, puo’ fare tutte le valutazioni che piu’ ritiene opportune. Nessuno vi obbliga a comprare Oro. Ma finche’ siete qui e ne vogliamo discutere, facciamo in modo di “essere sullo stesso piano”.

            Il rischio e’ di parlare di due cose totalmente differenti. Quindi l’argomento PARE essere lo stesso (l’Oro) ma affrontato su 2 piani totalmente differenti. Questa diventa una conversazioni fra stupidi.

          • Concordo appieno con ciò che dici. L’investimento in oro e argento vale per un periodo di medio lungo termine, a meno che un investitore non abbia un colpo di fortuna ed entri direttamente nel momento in cui continua sempre ad aumentare con prepotenza, in modo tale da avere profitti in poco tempo. Ma credo che tale opzione sia riservata ai trader e non a noi. Per me personalmente, che salga ora o tra due tre anni, o tra venti anni non cambia nulla. Certo che se sale anche tra due tre mesi non è che mi dispiaccia!Mi farebbe piacere specialmente per tutti coloro che hanno investito in metalli preziosi. Per conto mio attualmente non me ne voglio nemmeno separare. Dormo più tranquillo sapendo che il mio capitale è nelle mie mani, scevro dalla svalutazione (quella a lungo termine, non quella a breve) e con un potere che dura tutta una vita, come per sempre dura anche la sua lucentezza.

          • Grazie Andrea, sbagliai di 2 mesi (2 mesi) la previsione sul doppio minimo superiore e di 13 punti (13 punti) il target del doppio minimo da me indicato. Se pensi a tutto quello che hai letto in questi 2 anni e mezzo credi che io debba forse vergognarmi?
            A Gennaro dico che il report ribassista aveva come titolo: Questa volta l’oro scende sotto i 1180 punti.
            Ciao sei simpatico anche tu carissimo.

          • Ho capito a cosa ti riferisci Angelo.
            Riguarda bene il video contenuto in quell’articolo. Probabilmente l’hai guardato affrettatamente oppure ti sei limitato a leggere solo il titolo dell’articolo.

          • No Gennaro, ho letto il tuo report per intero, certo dicevi anche che se sale oltre i 1392 si torna al rialzo, ma personalmente a me piace più chi si sbilancia in una previsione e magari la sbaglia piuttosto di chi fà un’analisi per poi limitarsi a dire che in definitiva i prezzi dell’oro possono salire oppure possono scendere. Mi sembra una cosa inutile, ovvia e anche un pò stupida.
            E’ probabile che in questo caso io mi sbagli (ci ricordiamo bene cosa successe l’anno scorso da aprile a fine giugno) ma almeno non scrivo inutili ovvietà. Ciao.

          • Bhe’ Angelo, se “tu preferisci chi…” questa e’ una cosa soggettiva tua. Il fatto “che tu preferisca” non significa che sia cosi’ per tutti. Cosa ci fai ancora qui “se non preferisci” il mio modo di scrivere?

            L’Oro rischia ancora di tornare sui 1.180$ se il rialzo in atto da qualche giorno non va forte oltre i 1392$. Queste sono considerazioni basate sui numeri di mercato. Tutto il resto e’ fuffa, o semplice tiro della monetina. Testa o Croce e 50% di probabilita’ di indovinarci. Gioco d’azzardo Angelo.

            Da qualche giorno non fai altro che portare critiche incostruttive condite da stupido sarcasmo. Per questo ti avviso che al prossimo commento di questo tipo la tua presenza non sara’ piu’ gradita su questo portale e i tuoi commenti finiranno in spam.

            O porti valore nei tuoi commenti e ti sforzi di comprendere l’investimento in oro cosi’ come lo intendiamo qui su DeshGold.com, oppure e’ evidente che sei qui solo per creare astio e fare discussione (discussione che non porta da nessuna parte).

            Buona giornata.

  8. Oro a 1301 pronti per la salita? E’ questione a mio parere ancora di qualche mese… per oro in euro ci penserà’ Draghi?

    Buon 25 aprile a tutti.

  9. tristemente constato che questo ultimo rialzo è dovuto essenzialmente alla crisi Ucraina.
    Le agenzie di rating dicono che in Italia la crisi e finita.
    I dati e i report macroeconomici indicano che l’economia americana è in continuo e costante miglioramento.
    In questo scenario, senza la variabile indipendente Ucraina, le quotazioni dell’oro non hanno nessun tipo di supporto e sono destinate a scendere costantemente e “brutalmente”a vantaggio di azioni, obbligazioni, derivati e debito in genere.
    Concludo dicendo che comunque, se avessi, esagero, un milione di euro, lo investirei in oro fisico.
    Sembrerà folle ma lo farei veramente.

    Buon 25 Aprile anche da parte mia.

  10. Ti auguro che tu abbia ragione, ma sappi che,se l’ economia cinese rallenta ancora
    e quella USA riprende a correre con il conseguente rafforzamento del dollaro, la
    crisi militare tra Ucraina e Russia non basterà a far decollare più di tanto l’oro,
    a meno che i due Paesi non facciano una vera guerra con il coinvolgimento di altri
    Stati,la qual cosa però, è assolutamente da scongiurare.

    Floriano,detto anche l’uccello del malaugurio.

  11. Non ho ben capito se l’aumento dal 20 al 26% deciso da Renzi riguardi anche la vendita di metalli preziosi. Se si, c’era da immaginarselo, come ho postato tempo addietro, circa due settimane fa.
    Qualcuno mi dà una delucidazione?

    • Nessuno ha tenuto in considerazione il fatto che la Genramia ha chiesto indietro i lingotti depositati presso i caveau USA?
      Ovviamente gli americani non hanno intenzione di restituirlo se non a cominciare tra sette anni,il che vuole dire gli yankees se lo sono venduto e quindi devono rastrellarlo da qualche parte ricomprandolo a prezzi bassissimi per poterlo restituire.
      Nonostante i cinesi comprano oro e la crisi Ucraina non e’ che il prezzo dell’oro stia volando… Non e’ nemmeno allineato in pista di decollo, ma ancora parcheggiato basso.
      Spero solo che rimanga tale al lungo e che anzi scenda ancora.

      Leonardo

  12. Comprare oro fisico significa comprare un etf del tipo “phisical gold”?
    Ha senso comprare etf oro o argento a leva? Quali alternative solide?
    Grazie. Ciao

    • Comprare Oro fisico significa comprare monete, lingotti, lastre.
      No Etf phisical gold.
      Stesso discorso per la leva.

      Queste sono tutte soluzioni per chi vuole tradare.
      Il che non significa che non sia corretto. Il che significa che devi prima chiarirti le idee sul perche’ vuoi investire in Oro. Fatto questo, se e’ il tuo caso, vanno bene anche leva ed etf.

      • Buon giorno a tutti, commenti molto interessanti ma una domanda a Gennaro: dell’argento che mi racconti sopratutto in monete.?

        Grazie della cortesia

        • Ciao Michela,
          cosa intendi nello specifico?

          • Ciao Gennaro, premetto che vi leggo da un paio di giorni pertanto su tante domande e risposte, sto imparando. Tornando alla mia domanda, io già da un po’ di tempo mi sono dedicata all’argento in monete da investimento da 1 oncia. Australiane, canadesi ecc. comprendo che non ci sarà un ritorno economico a breve ma credo che aldilà del valore dell’argento in se, abbiano anche un valore collezionistico e rispetto al lingotto di vario peso, siano anche molto più belle da vedere.
            Qualche notizia in più da parte tua su quali collezionare o su quali investire mi farebbe piacere.
            Grazie

          • Il valore collezionistico pero’ non e’ legato solo all’argento. Ci sono anche monete d’oro che incorporano un valore collezionistico.

            Il mio consiglio e’ (se non se un’esperta di numismatica) di concentrarti solo su monete da investimento (che non incorporano valore collezionistico).

            In tal caso per l’argento sono ottime le Eagle, Maple Leaf, Phil.

          • Esattamente ciò che sto facendo.
            Grazie Gennaro e buona giornata

  13. Buon giorno, leggendo alcuni post si scrive che l’oro tedesco sia in USA e che gli stessi americani ne siano sprovvisti.
    Da quello che mi risulta, anche un po’ di quello italiano dovrebbe trovarsi la’ a meno che come sempre i nostri non se lo siano venduto.
    Ricordate che quando la Nato decideva di invadere la Libia, i Mirage francesi erano già sul Tirreno e l’oro della buonanima di Gheddafi e’ servito x essere restituito a Chavez.
    Sarebbe interessante sapere dov’è finito il nostro…se mi dicono in banca d’Italia….ho capito.
    Grazie è buona giornata

    • Questo e’ un argomento che abbiamo molto discusso qui su DeshGold.
      In particolare Riccardo lo ha toccato in diversi articoli.

      La tua e’ una domanda che ci poniamo tutti: “Sarebbe interessante sapere dov’è finito il nostro…”

      Una parte e’ certo che sia in Banca d’Italia (circa la meta’).
      Il resto?

    • I lingotti Italiani dovrebbero essere in parte a palazzo koch…. E gli altri nei caveau USA.

  14. Lascio due link di articoli interessanti che riguardano lo scenario ucraino e la decisione di non intervento di Putin. http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=13332 http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=13336
    L’intelligenza di Putin è stata dimostrata nel recente passato. I russi lo appoggiano a suffragio pressochè universale e oltre questo è un giocatore di scacchi come non ce ne sono tra i politici moderni.
    I russi sono orsi intelligenti, delle trappole sono esperti, aspetteranno il momento giusto per dare la zampata micidiale! Grande Putin!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Clive Maund: Panoramica sull’Oro

Siccome l'importante supporto di 1.280 $/oz non è stato al momento ancora frantumato, mi sembra doveroso proporre la traduzione di...

Chiudi