Investire in Argento: esplosione di prezzo imminente?

Era il 29 Aprile del 2011 quando il prezzo dell’Argento arrivo’ a sfiorare i 50$ l’oncia prima di iniziare un declino che ad oggi ammonta a 14 mesi esatti. In questi mesi ci si e’ chiesto se fosse ancora tempo di investire in argento. 

Nella nostra opera di informazione abbiamo continuato imperterriti a consigliare di continuare l’accumulo di oro e argento FISICO. Abbiamo benedetto questi mesi di prezzi calanti perche’ riteniamo siano stati un’ottima finestra per tutti coloro che sono arrivati a conoscere questa particolare forma di investimento solo in quest’ultimo periodo.

Investire in Argento? E’ ancora troppa la paura…

Tuttavia c’e’ chi ancora continua ad attendere.

Troppa la paura di entrare in un investimento che resta tutt’oggi per una ristretta elite di persone e di investitori.

La realta’ e’ che siamo una nicchia ancora molto piccola. Tutti coloro che si informano su Oro e Argento spesso commettono l’errore di ritenere che tutti abbiano le stesse conoscenze su queste forme di investimento. Invito tutti voi nel provare a fare domande “all’uomo della strada”, amici, parenti, il salumiere o il macellaio sotto casa. Sono convinto che meno di 2 persone su 10 sapranno dirvi in modo informato come e perche’ comprare oro e argento in questo periodo storico.

Sono del parere che gli investitori farebbero bene a guardare con fiducia e ottimismo al futuro di questo mercato. Oggi siamo intorno a prezzi di 28$ l’oncia. Credo non manchi molto ad una nuova esplosione di prezzo che riportera’ questo metallo dritto al suo massimo di 50$ oncia. Dai prezzi attuali significherebbe circa un +80% di rendimento. Anche se dagli studi di cui dispongo oggi non credo che il prossimo rialzo si fermera’ ai 50$ oncia.

Nel grafico in basso ho riportato il livello da monitorare per avere un segnale molto forte di ripartenza esplosiva dell’argento. Parlo del cerchio che vedi tracciato in verde:

investire_in_argento

clicca sull’immagine per ingrandire 

Abbiamo assistito per ben 4 volte al tocco della Banda di resistenza che ho disegnato in rosso nel grafico. Quella banda gira fra i 26 e i 27$ oncia. Nel grafico in alto non si vede il tocco della stessa fascia di prezzi che fu fatto dall’argento a fine Gennaio del 2011 (quando era ancora nel trend rialzista partito nel 2008). Anche in quel caso i prezzi si appoggiarono alla Banda rossa per poi ripartire (fino ad arrivare al massimo dei 50$ oncia).

Credo ci siano mani molto forti che acquistano su quei livelli di prezzo. Sembra non abbiano intenzione di far scendere il metallo al di sotto di quel livello di prezzo. Perlomeno sono riusciti a tenere il mercato per ben 4 volte. Staremo a vedere se ci sara’ un quinto tentativo di rottura nelle prossime settimane o se questa volta siamo diretti alla rottura della trendline che passa intorno al cerchio verde disegnato nel grafico.

Ripeto: sarebbe un segnale di estrema importanza sul mercato dell’argento. Ricadrebbe nelle immediate vicinanze di una ripartenza su un ciclo di 4 anni (i tempi sono maturi) e darebbe tanta forza ai prezzi. Quando analisi fondamentale e analisi tecnica convergono, il risultato e’ un’esplosione nei prezzi. E l’argento ci ha gia’ abituati a vedere giornate di rialzi da oltre 5 punti percentuali.

E’ tempo di tornare a comprare Argento con forza?

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

14 COMMENTI

  1. OTTIMO IL TUO ARTICOLO SUL SILVER…….COME SEMPRE !!!!!!

    SECONDO TE PRIMA CHE TORNI A 50 E’ POSSIBILE CHE FACCIA UN’ALTRO SMASHDOWN E VADA ANCHE SUI 20/22 COME BOTTOM FINALE??? COME LA VEDI TU ?? O MEGLIO COMPRARE GIA’ QUI?….? SU OTTICA DEI 50 FUTURI ??

  2. Il 2789 che è il valore corrispondente alla zona della linea cerchiata di verde a cosa si riferisce ??
    è la quotazione in dollari x oncia e quindi 27,89 dollari ????

    • @Michele

      Michele molto dipende dal tuo orizzonte temporale. Come sai, in Borsa non esistono certezze. Non ci sono garanzie sul fatto che l’argento non possa rompere quella Banda rossa disegnata nel grafico.

      In ottica di medio/lungo periodo questi sono prezzi gia’ molto appetibili ma se ricerchi una conferma maggiore (quindi maggiori probabilita’ di ripartenza al rialzo del trend) ti consiglio di attendere la rottura della trendline segnata nel grafico.

      @Carlo

      Si Carlo si riferisce al prezzo di 27,89$ oncia che batteva ieri l’argento quando ho creato l’articolo.

      • grazie di cuore per la risposta, so che tra le manipolazioni della JPMorgan & c……non è facile il silver, quindi ritieni che prima di entrare long è meglio aspettare che rompa la trendline al ribasso che dura da mesi e mesi da quei famosi quasi 50 usd di Aprile 2011 se uno vuole staRE + SICURO…….
        Vorrei solo capire visto che ho una posizione in carico a 40.8 usd long………….volevo capire se mediare con lo stesso investimento di capitale usato a quota 40.8 usd a questi prezzi attuali ca 28 usd………mi potrebbe aiutare a riprendermi + in fretta………o meglio aspettare ulteriori crolli ?????? volevo solo un tuo pensiero a cui mi hai già risposto in privato……….ma la mia domanda è : se come dice FK il peetrolio è da shortare appena torna sui 90 usd circa…….l’argento poi non crollerà lo stesso finchè non faranno un nuovo qe3 ????????? Che mi consigli sulla mia posizione personale??? che magari potrebbe essere d’aiuto anche ad altri lettori……

        • Caro Michele mi spiace ma Deshgold nasce con l’unico scopo di condividere informazioni e nostri studi sul mondo dei metalli preziosi e dei mercati finanziari. Quel che mi chiedi e’ oltre la nostra filosofia e il nostro compito.

          Del resto mi sentirei un buffone nel darti un consiglio cosi’ personale senza conoscere a fondo i tuoi obiettivi di investimento, la tua propensione al rischio, i tuoi bisogni presenti e futuri, il perche’ di questi tuoi investimenti e tanti altri fattori che necessitano assolutamente di una consulenza one to one.

          Ti prego di comprendere e di non farmi piu’ richieste cosi’ personali. Per altro scrivici pure.
          Un saluto.

  3. va bene che in finanza non esiste niente di sicuro….ma è diverse volte che prevedevi un rialzo importante dell’argento in questo 2012 ma continua a scendere.

    sono propio curioso di sapere quando avverà realmente

    • Ciao Luca.

      Il prezzo del Silver non ha ancora superato al rialzo il livello che ho identificato in questo articolo.
      come ho scritto, credo che il trend al rialzo tornera’ a svilupparsi in modo forte e deciso solo al superamento di quel livello.

      • questo argento è da oltre 1 anno che piu o meno laterale…quando piu o meno esplodera veramente di prezzo???

  4. Ciao Gennaro,
    voglio comprare delle monete in argento, quali consigli di acquistare?
    Li volevo acquistare da un sito tedesco, http://www.golddirect.com per pagare l’iva al 7%.
    A parte le 500 Lire qui in Italia, vanno bene quelle canadesi , americane e il panda cinese?
    Grazie
    Francesco

    • Ciao Francesco.

      Tra le monete d’argento, quelle che consiglio sopra tutte sono le Maple Leaf, le Silver Eagle e le Philarmoniker.

      Golddirect non e’ tedesco ma Olandese e non ha il 7% di Iva ma il 21%.

      • Ciao Gennaro,
        Grazie dei consigli. effettivamente poco prima che mi rispondessi avevo scoperto sul sito che l’iva era al 21% ,. Cercherò su altri siti o meglio ancora con privati ciao
        Francesco

  5. Ciao Gennaro,
    ho abbandonato l’idea delle monete d’argento, vorrei comprare delle sterline d’oro di Elisabetta e dei Marenghi. Quest’ultimi hanno importanza se italiani francesi o svizzeri?
    grazie e complimenti per l’ebook “PRIMA DI INVESTIRE IN ORO”, molto interessante ed esauriente
    Ciao
    Francesco

    • Ciao Francesco.
      Ne approfitto per aggiornarti sul fatto che GoldDirect adesso sta offrendo anche la possibilità di comprare le monete con il 7% di Iva, ma a patto che tu vada in Germania a ritirarle…

      Per il resto, i marenghi vanno bene Italiani, Francesi e Svizzeri.
      Forse quelli Svizzeri sono conosciuti un po’ di piu’ a livello Europeo rispetto quelli Italiani ma non farei grandi distinzioni.

      A presto e buon weekend.

      • Ciao Gennaro
        grazie per i tuoi consigli.
        Per le monete d’argento, visto questa opportunità del 7%, appena avrò la possibilità di un viaggio vacanza in Germania o qualcuno che potrà acquistarli per me lo farò volentieri.
        Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Oro fisico come Dollari Usa [decisione storica]

Chi non comprende i fondamentali che sono dietro questo rialzo storico dei metalli preziosi farebbe bene a non Investire in...

Chiudi