Il mondo finanziario piange il padrino dei mercati finanziari. Riposa in pace Richard Russell.

richard-russell

Nei miei quasi 90 anni di vita su questa terra, ho imparato un pò di cose.

Uno degli aspetti meno apprezzati della vita è la pace della mente. Come ho detto molte volte in passato, la paura è la maledizione del genere umano.

Guardate gli scaffali di qualsiasi grande farmacia e vedrete decine di bottiglie di preparati e pillole per curare ansia, insonnia, paure, mal di testa e dolori di ogni tipo.

L’umanità è inondata di paure. La pace della mente è un dono raro.

Nel mondo degli investimenti la pace della mente è una merce particolarmente rara. E giocare nel mercato di questo periodo non conduce alla pace della mente. Non penso che per questo valga la pena di perdere il tuo sonno.

Sono consapevole del fatto che la maggior parte degli investitori preferisce l’azione – l’acquisto o la vendita – e nei miei 60 anni di scrittura sui mercati ho raramente consigliato di stare seduti in panchina.

Ma questo è uno di quei momenti insoliti. Per me la pace della mente ha più senso del gioco d’azzardo, ed io, in questo momento, non ho nessuna voglia di gettare i dati.

Ecco quello che ho fatto qualche settimana fa
(n.d.r. era fine Agosto 2015 quando l’ha scritto).

Ho preso qualche banconota spazzatura chiamata Federal Reserve Notes (n.d.r. si riferiva ai dollari USA) e con loro ho comprato denaro costituzionale, l’oro e l’argento.

Ritengo che l’oro e l’argento oggi siano estremamente manipolati. Tanto manipolati da aver portato questi metalli a divenire un grande affare. 

E’ incredibile che io e te, utilizzando banconote della Federal Reserve, possiamo andare dal nostro rivenditore locale e cambiare il denaro spazzatura della Federal Reserve in denaro costituzionale, l’oro e l’argento.

Richard Russell
autore della Dow Theory Letters

Sono le 00.56 qui a Hua Hin.

Apro il Mac prima di andare a letto per sfogliare qualche news e scopro che qualche giorno fa Richard Russell ci ha lasciati.

Ho conosciuto Richard e il suo lavoro di analisi dei mercati finanziari nel 2010. Da quel momento è stato un faro guida per me.

Parliamo di un uomo che ha attraversato la Grande Depressione e che ha vissuto in prima persona (sul campo di battaglia) la seconda Guerra Mondiale.

Lo stesso uomo che nel 1958 ha dato vita alla più lunga newsletter finanziaria d’America scritta dalla stessa persona, tanto da esser stato battezzato “il padrino dei mercati finanziari”.

Richard Russell nella sua carriera ha aiutato gli investitori che seguivano la sua newsletter a superare senza danni fasi come il grande crash di Borsa del 1987 e i crolli del 2000 e del 2007.

Oltre ad aver fatto cavalcare tutti i più grandi rialzi degli ultimi 50 anni.

Molti di voi conosceranno Robert Kiyosaki e Mike Maloney, ma forse pochi di voi sapranno che Richard Russell è stato maestro ed insegnante per entrambi (come loro stessi hanno riportato in alcuni testi).

Da 5 anni, nonostante la lunga fase di ribasso dell’oro, non ha mai smesso di scrivere che in questo periodo storico l’oro è pace per la mente degli investitori e che presto il suo valore sarebbe ritornato a salire.

Purtroppo questo nuovo rialzo lui non potrà più vederlo. O forse lo aveva già visto. Guardando nel futuro come ha spesso dimostrato di saper fare.

Nei suoi ultimi testi ha fatto spesso riferimento alla pace della mente.
Ho avuto la sensazione che si stesse preparando al suo passaggio.

Ogni volta che aprivo il suo sito lo facevo con un pò di tremore per paura di leggere la dolorosa notizia.

Alla fine il giorno è arrivato.

In questa calda sera di Novembre piango una persona che mi ha insegnato a guardare oltre al semplice denaro, aiutandomi a capire che in un buon investimento c’è molto di più.

Mi riferisco alla pace della mente che a lui stava tanto a cuore.

Anche se ci siamo conosciuti solo attraverso il monitor di un pc, sei stato come un padre per me. Grazie per tutto ciò che ci hai lasciato. Riposa in pace Richard.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

2 COMMENTI

  1. Non sapevo della sua scomparsa ma collegandomi a questo sito e vedendo subito la sua foto in testa all’articolo ho temuto il peggio. E, iniziando a leggere ho avuto purtroppo la triste conferma di ciò che già da alcuni istanti alimentavo in cuor mio.
    Personalmente, non ho avuto la fortuna di conoscerlo neanche via mail ma lo ritenevo assieme a pochissimi altri grandi investitori (che quì non enuncio) che leggevo sempre, sempre, con grande attenzione ed ammirazione. In mia opinione, oltre ad essere un grande investitore era soprattutto un grande uomo. Ritengo anch’io che ultimamente la sua mente fosse rivolta ormai al vicino trapasso, percepibile dagli ultimi suoi pensieri che tu, giustamente, hai riportato.
    Che Iddio l’abbia in gloria.

    • Che Iddio l’abbia in gloria Lorenzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui puo\' commentare solo chi e\' bravo in matematica :) Completa l\'operazione.

 

Compila il modulo qui sotto per accedere al Videoseminario gratuito

Capisco che posso decidere di non ricevere più le tue email
in qualsiasi momento e inviandoti una semplice email.
Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
oro-in-deflazione
Come si comporta l’ORO in deflazione e perchè questa (23/27 Novembre) è una settimana decisiva per il minimo storico dell’oro

Bangkok, 23 Novembre 2015. Sono in Asia per la prima volta della mia vita. Dopo 5 giorni dal mio arrivo...

Chiudi