Ecco perche’ non mi frega niente di oro e argento

oro-finanziario

Nell’articolo scritto il 17 Dicembre: La Legge del 7: un Natale senza rally?
si e’ sviluppata una discussione ad alto valore aggiunto e per questo motivo desidero riportarla in questo articolo.

Ciao Gennaro (aka Roy Reale), è sempre interessante leggere i tuoi articoli, però ti faccio una domanda:

nel 2012 aspettavi il Mib sotto i 12.000 punti, il 10 dell’ottobre scorso vedevi il Dax come un morto che cammina ( effettivamente da 8900 toccò gli 8300 in un paio di giorni) ed il 22 dello stesso mese sostenevi che il ribasso non fosse finito.

La domanda è : hai venduto il Mib ed il Dax ? E se sì come hai gestito questa posizione in perdita?
Credo che non sarebbe male per il tuo blog e per noi che ti leggiamo se tu inserissi ,a compendio dei tuoi interventi, dei livelli d’entrata , di obiettivo e di stop loss.

P.S.:Ma scusami da cosa deduci che l’oro sta andando a ruba?
Dai prezzi non si direbbe proprio.

Emanuele

Emanuele i mercati cambiano ed un buon investitore sa’ che per poter vivere di mercati DEVE adattarsi e comprendere i mutamenti di scenario. Non tutte le operazioni si chiuderanno in positivo, ma questo fa parte del mercato e del mondo degli investimenti.

Nello specifico della tua domanda in cui mi chiedi livelli sul FtseMib e sul Dax, voglio ricordarti che questo blog non nasce per dare supporto ai trader. Ecco perche’ non e’ qui che devi cercare livelli di entrata, di stop, di target.

DeshGold nasce per tutti quei risparmiatori che vogliono mettere al sicuro i loro risparmi investendo su ampi orizzonti temporali.

Qui trovi persone stufe di comprare e vendere ogni giorno in Borsa, stando attaccati davanti ad un monitor 24 ore su 24.

Questo blog è per persone che vogliono ottenere:

1) Garanzia del potere d’acquisto investito
(nota: non ho scritto “capitale investito” – e’ il potere d’acquisto cio’ che conta)

2) Potenzialita’ di rendimento ben superiori ai tassi pagati dai titoli di Stato, dai Buoni fruttiferi postali e dai tanti “investimenti sicuri” ben impacchettati e preconfezionati per le masse.

3) Possibilita’ di ritirare in qualsiasi momento il denaro dal mercato
(no vincoli sull’investimento).

E’ per questo motivo che gli investitori che leggono questo blog investono in oro seguendo il suo Ciclo Generazionale.

Il Ciclo Generazionale e’ un ciclo iniziato nel tra il 1999 ed il 2001 e che – dagli studi che ricavo oggi – ha ancora molta strada da percorrere.

I vari spunti su azionario che hai trovato disseminati lungo il blog, sono stati un invito a riflettere verso tutti coloro che stanno investendo in azioni senza consapevolezza e/o precisi obiettivi.

E’ vero, oggi l’azionario sale molto, ma questi investitori potrebbero ritrovarsi fra qualche anno a veder distrutto il loro potere d’acquisto. Semplicemente perche’ su questa asset class, dal 2009 è gia’ stato drenato molto valore.

Un trader sa essere agile sul mercato.
Un padre di famiglia, risparmiatore e/o investitore da tanti anni, NO.
E’ a loro che arriva il mio messaggio.

Condivido spunti sul mercato azionario perche’ ancora oggi leggo grande sopravvalutazione in questo mercato. Allo stesso tempo leggo anche grande sottovalutazione nel mercato dei metalli preziosi.

Cos’altro e’ questo blog, se non il luogo in cui posso condividere con amici e lettori le mie ricerche sui mercati?

Certo, tornera’ il tempo in cui i mercati azionari saranno nuovamente interessanti (leggi fortemente sottovalutati rispetto all’oro). Ed in quel caso ti assicuro che scrivero’ molti articoli PRO-azioni e CONTRO-oro.

Come a questo punto avrai capito, non ho sposato i metalli preziosi.
Sposo l’intelligenza finanziaria ed una migliore gestione dei risparmi.

Investire seguendo i Cicli Generazionali degli investimenti offre una serie di vantaggi:

1) Tempo libero per la tua vita (non devi essere tutti i giorni davanti al monitor – puoi dimenticarti i mercati per mesi)

2) Poche competenze. Si perche’ per essere in grado di investire con i Cicli Generazionali hai bisogno di competenze MINIME (non serve una Laurea ne’ esperienze pregresse in Borsa. Tutto cio’ di cui hai bisogno e’ voglia di imparare (qualcuno puo’ impiegare un mese, altre persone 3 mesi). Una volta assimilata questa strategia, i benefici che ottieni durano per tutta la tua vita.

2) Potenziale di rendimento che storicamente si e’ attestato su un rendimento medio annuo che gira intorno al +17,21% (dato calcolato sugli ultimi 44 anni di mercato, da quando il prezzo dell’oro e’ divenuto libero di fluttuare sul mercato).

Per quanto riguarda la mia frase “l’oro sta andando a ruba” hai provato a chiamare qualche grosso rivenditore di metalli preziosi per chiedere qual’e’ la pressione in acquisto di metalli preziosi?

Lo so, i valori dell’oro quotato (oro finanziario) stanno rispecchiando valori nettamente differenti dai valori dell’oro fisico.

Tempo al tempo e vedrai che anche questo disequilibrio tornera’ ad equilibrarsi.

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

38 COMMENTI

  1. Ciao Gennaro, condivido in pieno la tua analisi e aggiungo che l’oro quest’anno ha guadagnato su tutte le altre valute mondiali e che questa riapertura dell’importazione da parte dell’india darà una prima spinta al rialzo delle quotazioni.

    Oramai le armi in mano alle banche centrali sono spuntate visti i tassi quasi a 0 e un evento anche di medie proporzioni scatenerà sui mercati azionari un sell off senza precedenti. L’unico asset da tenere in portafoglio rimane l’oro e l’argento rigorosamente ”FISICO”.

    Un caro saluto

  2. Ave Gennaro,

    quanto hai espresso nel post è quanto ho scelto di fare per tutelare/far fruttare i risultati delle mie attività lavorative.

    Grazie per quello che stai facendo e condividendo.

    Lunga Vita e Prosperità nella Pace del Cuore!

    as K. Nicola

    • Grazie di cuore Nicola.
      Lunga vita e tanta prosperita’ anche a te.

  3. Ciao Gennaro.
    Ci sono tanto trading e speculazione in giro, che confondono le idee.
    Tuttavia, in questo caos, preziosi, aziende del settore ed altri assets sono a mio modo di vedere le cose talmente bassi nelle loro quotazioni da presentarsi come una valida opportunità di investimento.
    Emiliano

    • Concordo Emiliano.
      Oro e argento sono tremendamente sottovalutati.

  4. speriamo che il signore mi possa e ci possa aiutare! non tanto x guadagnare sull’investimento avvenuto quando l’oro costava 43 euro, ma tanto x poter riprendere i miei risparmi. questo potrebbe essere il momento giusto visto che sta andando tutto a rotoli l’oro si dovrebbe salvare da questo inferno che si sta scatenando sull’europa e sul mondo intero per qundo riguarda le politiche monetarie e la svalutazione continua della carta moneta! unj cordiale saluto Gaetano falanga

    • Ciao Gaetano, il tuo intervento mi porta a farti una domanda. Quanto investi in tempo ed in denaro per la tua formazione personale? Ricordati che D’IO ti aiuta se tu sei il primo ad aiutari. Da quanto scrivi posso dedurre che hai investito senza avere alcun piano preciso e questo è stato il grande errore. Una strategia d’investimento è la cosa principale, ancor più del “su cosa investire”. Ti faccio un esempio, supponiamo di aver investito tutto il capitale in un sol botto a 43 euro, non c’è alcun dubbio che oggi saresti in perdita. Se con un semplice piano di investimento avessi acquistato una parte d’oro supponiamo 100gr anche al massimo valore raggiunto (43 euro) e ne avessi acquistati 200 gr. al minimo raggiunto nel 2014 (28 euro) oggi avresti il tuo capitale intatto e saresti a goderti con tranquillità gli eventi. Spero che queste poche righe possano esserti utili per il futuro indipendentemente da quale sarà il valore del vil metallo nella seconda metà del 2016, per me punto in cui tirerò le somme. Per la cronaca ho acquistato anch’io oro sopra i 40 euro, ma non ne sono disperato, ma ho fatto l’unica cosa utile in questo frangente, rivedere il mio piano d’azione per i prossimi investimenti.

  5. Chi fa come te Gennaro, un ragionamento di lungo periodo, non deve e non
    può farsi influenzare dallo “stormir di fronde” dei mercati.

    La tua impostazione di base la valuto personalmente molto solida e basata su criteri che
    condivido.

    Il mondo sia politico che finanziario dei giorni nostri è stato dominato fino a qualche anno fa da ciarlatani e venditori di fumo ( MONTI compreso). Se a questo si aggiunge l’effetto moltiplicatore degli strumenti finanziari che oggi i sistemi telematici offrono, il ritorno alla realtà è inevitabile e condurrà a quello che dici tu.

    Il timing esatto non lo può prevedere nessuno ma l’esito finale è già scritto nella storia.

    Con stima e simpatia.

    Francesco ( orodelreno ).

    • Grazie per il tuo commento Francesco.

  6. …Abbiate pazienza, dopo la tempesta sempre esce il sole ed i tombini delle strade iniziano a scoprirsi.

    Buona giornata.

    • Speriamo le fogne siano vuote e pulite Danilo…

  7. gennaro, io ti ringrazio con tutto il cuore perché il contributo che stai dando a tutti gli esseri umani per essere AUTONOMI è davvero prezioso, stai mettendo al servizio di cuori e cervelli aperti tutta la tua passione e conoscenza…..grazie ai tuoi consigli ho acquistato oro e preziosi perché come dici tu e condivido al 100mila % è IMPORTANTE mettere al sicuro i nostri risparmi prima che i signori burattinai facciano le loro gia preannunciate azioni, grazie ancora per la preziosità del tuo operato.

    • Commenti come il tuo riempiono di gioia me e tutte le fantastiche persone che contribuiscono a DeshGold.com.

      Grazie di cuore a te Antonella.

      • Ciao Gennaro molto bello il lavoro che svolgi , volevo rendervi partecipe di ciò che ho saputo ieri . informazioni che arrivano dalla Silver Fisica metal , l’oro aumenterà nel 2015/2016 primi mesi fino a 60€ al grammo…. Buon lavoro ed investite in oro ….Oly

        • Rovina minaccia dove uno si sente sicuro al suo posto!
          Attenzione, Olinetto!

  8. Gennaro sono d’accordo con te che i metalli preziosi mantegono potere d’acquisto durante lunghi periodi di tempo. Gli Stati Uniti sono in deflazione e adesso hanno addirittura smesso di fare QE! Hai visto il prezzo del petrolio ( ci sono anche altri fattori geopolitici che hanno influenzato il prezzo); il dollaro si sta rafforzando contro la maggior parte delle grandi monete, e io non penso sia la fine.

    Questa situazione non e’ buona per l’oro, ed e’ possibile che i minimi non siano ancora stati fatti. Comunque l’investitore in oro fisico non dovrebbe preoccuparsi perche’ a lungo andare l’oro sale e la carta scende. Inoltre, esistono assicurazioni sul prezzo dell’oro, opzioni e futures, per gestire il rischio in fasi di ribasso. Esiste un contratto Gold Micro alla CME per 10 oncie d’oro, i mezzi per proteggersi ci sono.

    Sono d’accordo con Emanuele sarebbe interessante avere un blog dove parliamo di trading. E’ importante capire la differenza tra trading ed investire.

    Un saluto,

    Alex

    • Ehi Alex!
      Sono felice di ritrovarti fra queste pagine.

      Esatto. I mezzi per proteggersi ci sono (e quelli che scrivi sono eccellenti).

      Ovvio: gli strumenti a cui accenni sono piu’ adatti a persone che hanno gia’ una certa preparazione sui mercati finanziari (o a coloro che hanno serio desiderio di imparare).

      Per quel che riguarda un blog sul trading credo che ce ne siano cosi’ tanti in giro… Credi davvero che ci sia tutta questa esigenza?

      • Io non uso i blog per fare trading, ma perteciperei sicuramente nel tuo. L’idea mi e’ venuta quando Emanuele ti ha chiesto di essere specifico con le tue operazioni di mercato. Magari attrae l’attenzione di un nuovo gruppo di persone e sarebbe tipo “deshtrade”, bho tanto per dire. Tante persone confondono investire per trading e ti dicono che non fanno soldi con l’oro; questo perche’ hanno orizzonti temporali diversi e non capiscono che stanno investendo e non facendo trading.

        Inoltre, immagina se potessi consigliare un portafoglio a lungo termine. Sarebbe 100% oro o una asset allocation con piu’ asset class?

        • E’ vero Alex, ci sono molte persone interessate al trading di breve sull’oro.

          Il punto e’ che fare un blog di questo tipo significherebbe monitorare i mercati in modo costante e fare molte operazioni al mese.

          Il mio punto di vista e’ che per rendere interessante un blog sul trading, devi prima “vivere” in prima persona quel che stai condividendo. Ed in questa fase della mia vita proprio non riuscirei a dedicare tutto il tempo che questo richiede.

          Ho scelto di investire seguendo il Ciclo Generazionale dell’oro principalmente perche’ questo mi richiede 5 minuti al mese (non sto scherzando).

          Basta un controllo rapido a tutti gli studi che abbiamo preparato con le nostre sessioni di Ricerca & Sviluppo e che poi inseriamo nella DeshMember.
          Cosi’ facendo, in un attimo e’ possibile capire – con elevato grado di precisione – in che fase si trova il Ciclo Generazionale dell’oro.

          In questo momento della mia vita questo e’ cio’ che meglio si adatta a me.

          Grazie di cuore per il feedback.

  9. E’ la prima volta che faccio commenti su questo sito, in quanto è da poco che sono iscritto su deshgold.

    Prima considerazione; se l’oro si valuta in US$ non ha nessun senso valutare l’oro in altre valute che non sia US$.
    Seconda; vedo che vi è sempre una considerevole differenza fra il prezzo in acquisto e il prezzo in vendita di monete e lingotti d’oro, pur della migliore marca e monete importanti (sterlina, ecc.) per cui appena acquistato l’oro mi fa perdere il 10% circa.
    Terzo; come tu dici il ciclo positivo è iniziato nel 2000 con un valore di circa 200 US$, ora dopo 14 anni siamo a 1200 avendo toccato un valore max di circa 2000. Ho difficoltà a credere che al massimo della curva l’oro possa superare i 2500-3000 US$, per cui il guadagno non credo possa superare il 200%, NON MALE, ma ben lontano dalle cifre che tu ci dici.

    In ogni caso ti sto seguendo con attenzione, ma non ti nascondo un po di scetticismo. Saluti. Franco

    • Ciao Franco, benvenuto su DeshGold.

      Rispondo ai 3 punti che hai sollevato:

      1. Hai gia’ provato a comprare oro in Italia o altro paese della zona Euro? Se si, come forma di pagamento ti hanno chiesto dollari o euro? (non e’ retorica – voglio farti riflettere)

      2. Vero. Fra acquisto e rivendita lasci sul terreno circa un 10% (cmq lo si puo’ ottimizzare – vedi GoldSilverGuide).

      Il punto e’: quanto e’ il potenziale di rendimento del mio investimento in oro?

      E’ chiaro che se il mio rendimento sara’ ad es. del 25%, avro’ comunque guadagnato un 15% e quindi sara’ stato sacrosanto il 10% pagato per la compravendita.

      3. Hai difficolta’ a credere che l’oro possa raggiungere cifre piu’ alte di 2500-3000 US$ perche’ hai fatto degli studi che ti indicano questo?
      Qual’e’ la motivazione che ti fa ritenere che non sia possibile vedere un prezzo piu’ alto di quello che descrivi?

      Ben venga lo scetticismo. Approfondisci e verifica.
      Noi siamo qui per offrire supporto e condividere il nostro punto di vista.

      Grazie per il tuo commento.
      Un abbraccio.

  10. Ciao Gennaro quando parli di ribassi delle azioni parli anche delle azioni aurifere, perché ho notato in questo ultimo periodo che le stesse sono molto correlate con l’ andamento dell’oro. Cioè l’oro sale e le azioni aurifere salgono. Addirittura qualche tuo collega dice che le azioni aurifere rispetto all’oro fisico sono sottovalutate. Secondo te è opportuno investire in questo momento più in oro fisico o in azioni aurifere o in entrambi, tenendo presente un orizzonte di tempo di 3/5 anni. Grazie.

    • Stefano le azioni aurifere sono un discorso a parte.
      Come dici, in questo momento sono da associare al ciclo dell’oro e non a quello delle azioni.

      Hanno un potenziale enorme.
      Potenziale creativo ma anche distruttivo.
      Questo significa che sono da adoperare con cautela.

      Qui serve maggiore studio e preparazione. Se ben adoperate, possono portare soddisfazioni ancora superiori a quelle di un investimento in oro e argento fisico.

      • ciao !! io ho messo qualche azione ELDORADO GOLD E FRANCO NEVADA, come diversivo con piccole cifre. questo non deve essere incitazione a investimento , ma essendo societa ‘ minerarie , le vedo come ottima opportunita ‘ di crescita. certo che oro fisico ne ho gia ‘ preso e detengo con tranquillita’.

  11. Nulla da eccepire su quanto hai scritto.
    Concordo in pieno.

    Ciao mitico.

  12. Al momento dell’acquisto di metalli preziosi è un aspetto molto importante della transazione imponibile conclusa, perché qui in Slovenia al momento della vendita non si paga l’imposta sul reddito. Al momento dell’acquisto di altri metalli preziosi a pagare il 22% di IVA, che è richiesto al momento dell’acquisto sicuramente contare. Per acquisti di azioni e titoli, imposta è pagata quando le azioni sono vendute dopo 1 anno per e 25%, allora l’imposta cade nel secondo anno al 20% e poi ogni 5 anni a 5%, il che significa che le azioni sono senza tasse dopo la scadenza di 20 anni dall’acquisto, che è impatto molto significativo sui mercati azionari. In commercio abbiamo anche tasse astronomico sulla negoziazione di strumenti finanziari, come in questo caso una tassa sui profitti fino al 40% se si vende entro il primo anno di acquisto.
    Molto importante è la creazione di un portafoglio o di proprietà in cui i metalli preziosi sono rappresentate da qualche parte fino al 25%, l’altro può essere nel settore immobiliare, obbligazioni, denaro o anche nei mercati azionari.
    A causa di queste trappole è un aspetto molto importante della tassa, che possono di nostra proprietà o dei nostri guadagni potenziali, un impatto molto significativo e ulteriormente impoverire.
    Secondo questo inizio ottimistica del mercato dell’oro, auguro a tutti i partecipanti un sacco di saggezza e abilità nel commercio e dello shopping.

  13. Ciao Gennaro grazie dei tuoi consigli
    a proposito di potere di acquisto, qualche tempo fa ho ritrovato un volantino con i prezzi di alimentari di un Supermercato, prezzi del dicembre 2008, la quotazione dell’oro era di 611€ oncia. La pasta costava 1,18 € Kg. e ne comperavo 517 kg. Nel 2013. cinque anni dopo, con 611€ mi compravo 363 Kg di pasta visto che il prezzo al kg era salito a 1,68€. Ma la mia oncia di oro nel dicembre 2013 era a 1192€ gr, e mi sarei comprato 709 kg di pasta quasi il doppio. A me basta questo. Resistere!!

    • Gianfranco grazie a te per il fantastico esempio che ci hai portato.

  14. gent. gennaro , come dici giustamente tu , l\’oro è qualcosa di speciale . tanti anni fa comprai in lire qualche moneta e le regalai a una ragazza ( altri tempi ) . oggi mi meraviglio della incredibile moltiplicazione di valore e della semplicità dell\’azione . l\’oro non è da tradare . l\’oro è una assicurazione sulla vita . ma io ormai sono diventato un vecchio trader ( di livello ignobile ) e non mi sento di fare altro che trattare l\’oro commerciale di banca etruria visto le difficoltà di ritirare dei soldi miei e di farci quello che mi pare come avveniva un tempo . col trading perdo o pareggio .invece con l\’oro etrurico , informandomi sui vari fondamentali , ho incamerato euri . lo so, non è il modo giusto , prima o poi il cartaceo tradirà , ma credo che per ora si possa andare avanti ancora . e così , grazie ai venti di guerra , a keines ( o come diamine si scrive ) che risulta nudo , agli stati che vogliono l\’oro in mano , ai tuoi studi auriferi che ci regali , ho tracciato una ignobile retta di regressione e ho ripreso una porzione di oro etruria . solo una porzione a causa del mio cuore di trader ignobile . sta salendo ,ma spero che il sig. goldman s.riesca a farlo scendere così che zio vladimiro p. e io potremo saziarci . l\’unico nemico , in verità , è il petrolio americano che potrebbe riallungare il brodo . in caso , pazienza, calma e gesso . gent. gennaro grazie sempre per i tuoi articoli . sei il mio riferimento . ciao . – marcello –

    • Qualche giorno condividerai con noi la tua retta di regressione?

      • gent. gennaro , non sono in grado di spedire grafici per posta .
        questa retta di sostegno ho cercato di indicartela
        appena prima di comprare
        in un mio messaggio del 1/ 09/2014 che non ho
        ancora cancellato .
        sul sito goldprice , grafico mensile , ho formato una
        retta in salita che unisce gli ultimi minimi del 2005 con gli
        ultimi minimi in zona 08/2014 e ho indicato come anche
        nel 1/09/2014 su questa retta i minimi continuano
        a rimbalzare in salita riprendendo l’antico trend .
        ho indicato come ultimo rimbalzo atteso 950 euro .
        poi in banca ho comprato a 959 n21 once .
        tutta qua la “mia” famosa retta . se poi è stata fortuna
        è ancora meglio . la fortuna è un valore aggiunto e
        ci metto la firma ! ok? ciao – marcello –

  15. MARC FABER

    Dr.Doom dice che oro si rialzera del 30% nel 2015 e che adesso e il momento piu opportuno per investimento nell oro e metalli preziosi.

    http://www.marketwatch.com/story/market-doomsayer-marc-faber-gold-will-rally-30-in-2015-2015-01-13?dist=beforebell

  16. Buongiorno a tutti, sono un sostenitore dell’oro come investimento a lungo termine e mi piacciono molto gli articoli di deshgold e del Sig. Gennaro, ma senza voler assolutamente avere nessuna vena di critica o polemica ma solamente per condividere e meglio capire le dinamiche monetarie, ho sentito dire dal Sig. Gennaro in un video che le banche centrali svalutano il denaro per poter meglio ripagare il debito “mostruoso” che hanno in carico, alle spalle dei cittadini ignari che con la svalutazione del denaro si ritroverebbero con meno valore nei propri risparmi e aggiungo io, un aumento dei prezzi dovuto sicuramente all’ampliamento smodato della massa monetaria. Sicuramente vero tutto questo ma mi chiedevo, se svalutano il denaro fiat e riprende l’economia nazionale i negozi vendono le fabbriche lavorano, la gente spende ecc..ecc…magari si creera’ anche inflazione ma a livello di investimenti bancari verranno aumentati i tassi di interesse che proteggerebbero il capitale dalla svalutazione e mi chiedo non sara’ comunque benefico tutto questo?…visto che con la lira in certi momenti avevamo inflazione altissima e rendimenti altrettanto alti che ci hanno tra l’altro consentito di risparmiare cifre importanti ed essere considerati tra i migliori risparmiatori al mondo? Cioè quale sarebbe l’effettiva funzione dell’oro in merito alla sua dichiarazione circa la svalutazione della moneta se non quella di pensare a una iperinflazione devastante stile Germania del dopoguerra. Ma al momento non le sembra un pochino azzardato?. Grazie mille.

    • Francesco non sono sicuro di essere riuscito a cogliere qual’e’ la tua preoccupazione.

  17. Buonasera, non ho preoccupazioni ma solo un chiarimento circa quanto asserito nel videoseminario e sulla parte riguardante la svalutazione delle valute e la perdita del potere d\’acquisto. Cioè cerco di spiegarmi meglio. La domanda specifica è la seguente: quali dovrebbero essere le dinamiche specifiche conseguenti alla svalutazione della moneta fiat che dovrebbero far propendere per un investimento in oro in considerazione del fatto che con una svalutazione monetaria come stanno facendo adesso e una potenziale ripresa economica con inflazione ponderata si avrebbero anche tassi in incremento sugli investimenti bancari btp bot ecc…eccc..senza peraltro dover vedere diminuire il nostro potere d’acquisto? Oppure lei pensa che si possa arrivare ad avere salari e pensioni sempre uguali ma un aumento dei prezzi dovuto all’espansione monetaria, oppure una iper inflazione tale da far diventare di vitale importanza possedere oro per mantenere il proprio potere d’acquisto nel tempo? Potrebbe spiegare meglio quanto asserito nel video circa la svalutazione della moneta tale da rendere cosi’ appetibile l’acquisto di oro, perchè presumo che se ci sara’ ripresa i tassi d’interesse su capitali investiti aumenteranno “coprendo” in parte l’aumento dei prezzi?.Grazie mille.

    • Grazie per la risposta Francesco.

      Forse mi fai questa domanda perche’ hai capito che la motivazione per la quale consigliamo di comprare oro oggi sia da associare esclusivamente alla stampa di nuovo denaro e dunque all’aumento del costo della vita?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Barometro Oro: 10.Gen.2015

Il ritiro delle riserve auree delle nazioni sovrane dai depositi FED di New York, terminera' con la rivelazione della frode...

Chiudi