1 Anno di Deshgold (con Video Bonus all’interno)

Da un’idea nata nel lontano Gennaio 2010, ad inizio Marzo 2011 (eh si, ben 1 anno dopo) nacque Deshgold.com

La premessa era di quelle forti. Condividere con gli investitori la ciclicita’ dei mercati. Condividere la possibilita’ che nei mercati vi siano dei Cicli Naturali che si alternano nel corso del tempo. Cicli che “funzionano” da quando funziona il mondo, o meglio da quando abbiamo dati per poterli effettivamente analizzare.

Da questa base nasce la volonta’ di diffondere l’Investimento in Oro, una asset class che si trova pienamente inserita nella fase rialzista del Ciclo Naturale sui metalli preziosi. 

Quando cominciammo il nostro lavoro a Marzo 2011, consigliavamo fortemente di accumulare Oro. In quei tempi il prezzo di un’oncia d’Oro girava tra i 1.300 e 1.350 dollari l’oncia. Tra gli alti e bassi di questo anno l’Oro oggi gira intorno ai 1.700 dollari l’oncia (+28,30% in dollari, piu’ o meno la stessa performance fatta registrare in Euro).

Eppure ricordo che gia’ un anno fa erano numerose le persone che ci attaccavano dicendoci che l’Oro era in bolla e che di li’ a poco sarebbe scoppiato. Abbiamo continuato a produrre materiale, ebook e audio gratuiti, numerosi articoli, tutto per cercare di spiegare il trend secolare in atto ed il perche’ l’Oro oggi ancora non possa essere considerato una bolla.

Nello stesso tempo, sempre a Marzo 2011, condividevamo la nostra visione sui mercati azionari. Abbiamo scritto spesso dell’Italia. Dicevamo di andar via da azioni e titoli di Stato Italiani.

A quei tempi il FtseMib quotava circa 21.500 punti indice. Oggi gira intorno i 16.500 punti. Per tornare ai livelli di un anno fa servirebbe una performance del +30%  dai livelli attuali.  

Anche se numerosi investitori ci ritengono pazzi nel sostenere che il rialzo di questi ultimi mesi non avra’ molta vita (vedi gli interventi messi in atto dalle Banche centrali a sostegno dei mercati), noi continuiamo a credere che fra non molto i minimi di Marzo 2009 (12.500 punti circa) verranno bucati al ribasso.

Anche se numerosi investitori ritengono che l’Oro non superera’ i suoi massimi di 1.900 dollari l’oncia, noi continuiamo a credere che ben presto quel massimo verra’ abbattuto da un toro infuriato.

 

Questo articolo e’ per ringraziare di cuore tutti coloro che ci seguono e che ci hanno sostenuto lungo il corso di tutto questo anno. Il nostro gruppo cresce e solidifica con il passare del tempo. 

Per questa evenienza abbiamo pensato di rendere disponibile gratuitamente una buona parte del Video Aggiornamento di quest’oggi che e’ stato pubblicato all’interno della DeshMember (area privata del sito).

Ci concentriamo sui mercati azionari e sul cambio euro/dollaro di queste settimane. Spero potrai trarre buoni spunti per la tua operativita’. Grazie ancora di cuore.

 

 

 

 

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

2 COMMENTI

  1. Grazie a voi di deshgold per il vostro splendido lavoro.

  2. I miei complimenti per il vostro lavoro, grazie per il video!
    Buon compoleanno a tutto lo staff di Deshgold, continuate così:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Prodotto Interno Lordo: Come prevedere le tendenze economiche future

Prodotto Interno Lordo: Cosa e' e come viene composto   Il Prodotto Interno Lordo (PIL) viene utilizzato per "misurare" la...

Chiudi