Un’accelerazione Esponenziale

Agli sgoccioli di questo 2013

Ultimi giorni di un anno trascorso ad una velocita’ impressionante.
Il mondo sta cambiando con un’intensita’ talmente forte che si fa fatica a stargli dietro.

Forse e’ questo che intendevano i Maya centinaia di anni fa scrivendo della fine del mondo. La fine del mondo cosi come lo hanno conosciuto le generazioni precedenti alla mia, e’ gia’ in atto.

Cambiano i paradigmi, cambiano le nostre certezze, le nostre convinzioni. Ed alla fine del percorso ci ritroviamo tutti un po’ piu’ accresciuti, piu’ maturi, piu’ consapevoli.

Mi auguro che la forza giovanile di oggi riesca a mantenere ben saldi i valori trasmessi dai loro genitori e dalle precedenti generazioni. Il futuro ha bisogno di basi solide, valori portanti sui quali affrontare i numerosi cambiamenti in atto.

Valori portanti (staticita’ – solidita’) e prontezza al cambiamento (flessibilita’ – movimento). Proprio come un albero che ha radici solide e ben piantate a terra ma allo stesso tempo rinnova le sue foglie in base alle stagioni.

Insostenibile

US DEBT $17Trilioni
SOCIAL SECURITY $19Trilioni
MEDICARE $175Trilioni
DERIVATIVE MARKET $1.2Quadrilioni

Questi sono i numeri del “sistema America” al giorno d’oggi.
Questo sistema di debito non e’ sostenibile. Stiamo rischiando di vivere un collasso che si preannuncia il piu’ grande della storia.

Il 2014 porta con se grande aria di cambiamento. Si preannuncia perfino piu’ impetuoso del 2013 appena trascorso. Nel consenso generale il mercato azionario Americano continua a registrare nuovi massimi storici. Il denaro fluisce tutto nel mercato azionario. Stiamo gia’ navigando in acque inesplorate. Lo scoppio di questa situazione e’ piu’ vicino di quanto si possa immaginare.

I mercati azionari sono pronti ad un crollo enorme.

Questo e’ il DowJones, principale indice azionario del mercato Americano. Siamo vicini ad una trendline che sta guidando il rialzo dagli anni 2000. Da questa trendline, nelle precedenti 2 volte in cui il mercato vi e’ venuto a contatto, sono partiti dei ribassi di grande entita’. Questa volta sara’ diverso?

L’ indicatore che segue, condiviso ed aggiornato nel percorso riservato ai partecipanti alla DeshMember, negli ultimi 13 anni e’ riuscito ad indicarci con un’affidabilita’ estrema tutti i piu’ importanti massimi di Borsa.

Piu’ scende l’indicatore colorato di rosso, maggiore e’ il rischio di trovarci dinanzi ad un pesante crollo del mercato azionario. Questo e’ un gioco in cui io non vorrei mai esserci.

In questi ultimi mesi io ed il mio Team abbiamo potuto tastare con mano la crescente delusione che ruota intorno al mercato dei metalli preziosi. Le persone sono sfiduciate. Del resto come dargli torto. Come si puo’ mantenere la fiducia anche quando vedi il valore del tuo investimento essere diminuito del 20% – 30% in meno di 2 anni?

Il mercato ha gettato le basi per far ritenere al 90% degli investitori che:

1. l’azionario e’ la panacea di tutti i mali. Continuera’ a crescere per anni ed anni.
2. il tempo di oro e argento e’ passato. Il 2011 ha spento definitivamente quello strano rialzo iniziato nel 2000.

L’azionario e’ un buon investimento. L’oro non lo e’.
Non sono forse queste le conclusioni alle quali sei giunto oggi? 

Quando 9 lettori su 10 risponderanno di si a questa domanda, il tempo sara’ compiuto. Ed oro e argento saranno finalmente liberi di volare. Come le aquile si liberano in volo senza obblighi o catene, cosi’ oro e argento spiccheranno un volo di tale intensita’ che anche persone totalmente disinteressate ai mercati finanziari potranno percepirne la maestosita’.

Tieni d’occhio questi 2 metalli. In questi 2 anni il mare si e’ ritirato. Oro e Argento sono usciti dalla scena. Proprio come accade poco prima dell’arrivo di uno tsunami.

Nel grafico qui in alto vedi come si ritiro’ il mare nel precedente Ciclo Generazionale dell’Oro. Il 30 Dicembre del 1974 l’oro veniva da un lungo rialzo durato circa 10 anni. Dopo quella data, un -47% smorzo’ tutti gli animi degli investitori. Ogni entusiasmo fu spazzato via dall’intensita’ di quel -47%.

Proprio come oggi, tutti ritennero che l’azionario fosse diventata la panacea di tutti i mali e che il tempo di Oro e Argento fosse finito. Le danze riaprirono ufficialmente il 25 Agosto del 1976.

E questo e’ quel che accadde nel giro di 3 anni:

Proprio cosi’. Il grafico in blu che vedi e’ il prezzo dell’oro. Mentre in rosso ho rimpicciolito il grande ribasso che ti ho zoomato nella schermata precedente.

Ti va di leggere cosa riportavano i giornali proprio in quel 25 Agosto 1976? Il giorno in cui riaprirono ufficialmente le danze i metalli preziosi? Guarda un po qui:

No. Questa pagina di giornale non e’ stata scritta oggi. Questa pagina e’ stata scritta ben 37 anni e 4 mesi fa. Clicca sull’immagine  del giornale per aprire tutta la prima pagina e leggere a fondo le problematiche riportate nei pezzi di contenuto con i titoli che ho sottolineato in giallo.

Addirittura ci sono anche le avvisaglie di guerra dal lato della Siria…

Stesse problematiche, stesse soluzioni: la Ciclicita’ nei mercati e…. il Terzo Natale!

Quando nel Gennaio del 2010 decisi di lasciare  il posto di lavoro, un contratto che a 23 anni mi aveva gia’ offerto un futuro relativamente certo, decisi di apportare un grande taglio col passato.

Sentivo dentro il cambiamento. E cosi’ decisi di portare con me solo i valori piu’ profondi che la  famiglia mi aveva trasmesso. Gonfiai il petto di coraggio ed andai incontro a tutto cio’ che di nuovo la vita mi stava riservando.

Avevo da poco scoperto l’esistenza di Cicli Generazionali interni ai mercati. E sognavo di portarne la loro conoscenza al mondo intero. Questo sogno prende forma giorno dopo giorno.

Saluto questo 2013, il terzo Natale di DeshGold.com, con un enorme Grazie. Un Grazie per tutti gli insegnamenti che mi ha portato. Un Grazie per avermi portato nuove difficolta’ e per avermi dato la forza di superarle.

Un enorme Grazie per avermi circondato delle magnifiche persone che oggi contribuiscono a dare vita al DeshDream, il sogno della “banda della goccia”.

Gianluca, Luca, Riccardo, Andrea, Yari, Simone, Angelo, Tito, Maurizio, Giuseppe, Stefano, Sabrina, Maximilian, Michele, Ruben, Andrea, vi auguro di trascorrere un grande Natale, pieno di serenita’ e gioia. Senza di voi DeshGold.com non sarebbe lo stesso.

Verso il piu’ grande trasferimento di ricchezza che la storia ricordi

Quando ad inizio 2011 scrissi l’articolo: “Come evitare il piu’ grande trabocchetto sull’investimento in Oro” molti investitori pensarono che quel testo fosse pura teoria. Che la realta’ di tutti i giorni non ci avrebbe portato a vivere cio’ che evidenziavo in quel testo.

A distanza di 2 anni e mezzo tutte le testate finanziarie ne parlano. Il banco rischia realmente di saltare. Qualcuno, in qualche parte di questo mondo, sta accumulando cosi’ tante riserve di Oro fisico che farebbe sentire un pivello anche Paperon de Paperoni.

Chi in questi anni ha investito in Oro comprando strumenti finanziari non ha ben compreso la reale portata del trasferimento di ricchezza che si prepara sotto i nostri occhi. Chi ha accumulato strumenti finanziari legati all’oro sta correndo un grave rischio. Oggi l’investimento principe in Oro e’ sottoforma di tesaurizzazione privata del fisico. Monete o lingotti. Tutto il resto e’ grave rischio aggiunto.

Questa volta non bastera’ attendere le news e poi agire. Chi attendera’ lo sviluppo di determinate notizie, per poi muoversi solo in un secondo momento sul mercato, avra’ accumulato uno svantaggio temporale che sara’ cruciale. Il trasferimento di ricchezza che si sta preparando cogliera’ impreparate milioni di persone.

Un trasferimento di ricchezza che e’ gia’ nei numeri e nei dati storici.

Metti pure da parte lo stupore quando nei mesi a venire un ribasso di dimensioni enormi cogliera’ i mercati azionari mentre Oro e Argento reagiranno con veemenza. Non so quali news avvieranno questo processo. Se vuoi saperlo, nemmeno mi interessa.

So che qualche news arrivera’ per giustificare il lato razionale di tutti noi investitori. E lo svantaggio temporale accumulato da questo bisogno della mente razionale si rivelera’ cruciale.

Oro e Argento non hanno ancora completato la fase rialzista del Ciclo Generazionale partito nel 2000. E non mancano 10 anni per completare cio’ che manca. I prossimi 3 anni saranno cruciali per decretare la sentenza definitiva sui metalli preziosi. Il 2014 sara’ il primo di questi 3 anni ad alta intensita’.

Un’accelerazione Esponenziale

Un calcolo matematico fatto dal Dr. Albert Bartlett ha riportato con precisione il tempo che necessiterebbe il Fenway Park per essere totalmente riempito di acqua.  Il Fenway Park e’ uno dei piu’ importanti campi di baseball in America, situato a Boston nel Massaschusetts.

Immagina che un contagocce magico versi una singola goccia d’acqua nel bel mezzo del campo. Il contagocce viene posizionato nel mezzo del campo alle ore 12.00.

Immagina che lo stadio sia ermeticamente chiuso e che tu sei ammanettato in alto, dove si trovano le poltroncine popolari dalle quali il pubblico assiste allo spettacolo.

Immagina che la goccia raddoppi il suo volume ogni minuto. All’inizio non sembra accadere nulla ma alla fine del minuto la goccia piccolina e’ diventata grande come 2 goccioline.

Dopo un altro minuto avrai una piccola pozza d’acqua della misura di una monetina da 10 centesimi. Dopo 6 minuti avrai acqua da riempire un ditale.

Domanda: Quanto tempo hai per liberarti dalle manette prima che l’acqua diventi di un volume tale da riempire tutto lo stadio e farti morire soffocato?

Giorni, mesi, anni? Quanto tempo ci vorra’?

La risposta e’ che avrai tempo fino alle 12.49 di quello stesso giorno per liberarti dalle manette. In tutto 49 minuti.

Altra domanda: A che ora del giorno il Fenway Park sara’ ancora vuoto per il 93% e quante persone come te si renderebbero conto della situazione critica e disperata in cui ti trovi?

La risposta e’ 12.44.
Alle ore 12.44 il FenwayPark sarebbe ancora vuoto per il 93%. I 5 minuti che vanno dalle 12.44 alle 12.49 decreteranno la vita o la morte di chi sta tentando di liberarsi dalle manette li’ in alto, dove sono le poltroncine popolari.

Nelle funzioni esponenziali succede che il fenomeno si manifesta in maniera evidente solo negli ultimi istanti. Siedi su quella sedia per 44 minuti e sembra che non accada granche’. Poi in 5 minuti – bang! – tutto lo stadio e’ pieno.

Il 2014 sara’ il primo di 3 anni ad alta’ intensita’.
Preparazione e’ tutto. Oggi piu’ che mai.
Noi siamo pronti. Benvenuto 2014.

 

Gennaro  
Auguro di cuore un sereno Natale ed un buon inizio anno a tutti i lettori di DeshGold.com 

 

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L’intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E’ mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell’approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

14 COMMENTI

  1. Grazie Gennaro per i tuoi articoli sempre molto suggestivi, coinvolgenti e rincuoranti (sotto il profilo dell’investimento). Non si può che essere d’accordo sul contenuto dell’articolo. Un augurio a tutto lo staf.

  2. Grazie Gennaro,

    il tuo lavoro e il tuo aiuto sono impagabili.

    Cin all’ anno che va e benvenuto 2014.

    Fabio

  3. AUGURI DI OGNI BENE A TE E VOI TUTTI. GRAZIE DELLE MAIL. FARE. DOMANDA POSSO CHIEDERTI AIUTO COME fare per acquistare oro fisico grazie attilio

  4. D’accordo con tutto ma sarebbe opportuno dire che l’oro non ha concluso la sua fase ribassista

  5. Molto impressivo il commento che ogni volta dice la storia di oro e altri metalli preziosi. Qui si parla speccialmente di oro, perche in EU se si compra oro, sia monete o lingotti, prima non si paga la IVA, che da noi e 22% e quando si vende non si paga tasse sull profitto.
    Se si compra invece argento, platino, palladio, sia in monete che lingotti si paga prima IVA e poi anche tasse sull profitto.
    Queste storie si deve pensare anche quando si investe in monete numismatiche che sono un altra parte di investimento di metalli preziosi per aumentare il patrimonio della famiglia.
    A tutti auguro un felice natale e un buono anno nuovo 2014.

  6. in cuor mio questa cosa l’ho sempre sentita ….. è per questo che resisto e non mollo il mio oro…………Benvenuto con tutti gli onori …stabigliante 2014 !!!!!!!!!!!!

    AUGURI A TUTTI

    • Intervengo con ritardo (sono stato assente qualche giorno) per ricontraccambiare gli auguri di buone feste a Gennaro e al suo Team. Buon 2014 ormai.

  7. Mi spiace deluderti Zoran, ma la plusvalenza ottenuta dalla vendita si deve dichiarare……. e la tassa di conseguenza si paga. Fate attenzione che potreste trovarvi in caso di controlli una mazzata mica da ridere.
    Per la legge, non esiste l’ignoranza e cerchiamo almeno noi di non dare informazioni errate. In quanto alla numismatica, richiede delle conoscenze che al fine dell’investimento non servono.

    • Un chiarimento, in caso di vendita di gioielli di famiglia in un comprooro, l’importo ricevuto si deve dichiarare alle tasse????

    • Mi scuso se non ci abbiamo capiti bene, quello che ho scritto vale da noi in Slovenia.
      Inoltre a tutti auguro buone feste e un buon e felice anno 2014

  8. Colgo l’occasione per augurare a Gennaro e a tutto lo staff di Deshgold un augurio di buon anno con un buon auspicio di soldi a palate per tutti. Inoltre tanti Auguri ad Angelo, Luigi e Mattocci.
    Qualcuno di voi mi sa dire quanto potrebbe ancora durare la fase ribassista per poter acquistare?Cioè conviene acquistare o attendere ancora?

    • Auguri di buon anno a tutti anche da parte mia. Riguardo alla durata del ribasso è difficile stabilirlo. Penso che al prossimo crollo delle borse i metalli risaliranno. Tuttavia siamo ai prezzi fondamentali e credo che non si avrà lo sfondamento del livello di fine giugno. Ma questa è una mia convinzione, di Luigi Mattocci e di Kerry Balenthiran. Comunque le borse per il momento sembrano ancora forti e quindi potresti aspettare ancora.

      Ciao Andrea

      Luigi

    • Ricambio gli auguri di un felice e sereno 2014 ad Andrea e Luigi.
      Ciao a tutti.

  9. Ciao Gennaro,
    questo articolo é molto chiaro, grazie! É bello vedere come un semplice zoom possa cambiare le prospettive!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Barometro Oro: 21.Dic.2013

Resistenze e supporti: Prima resistenza posta a $1.215,00 seconda a $1.229,00. e terza a $1.259,00. Primo supporto posto a $1.192,00...

Chiudi