Tieni stretto il tuo Oro e Argento fisico

Cavalcare un Ciclo Generazionale non e’ alla portata di tutti.

Le fasi rialziste dei Cicli Generazionali, stando ai dati rilevati negli ultimi 112 anni, hanno una durata che va da un minimo di 13 anni ad un massimo di 20 anni. Parliamo di trend generazionali, di tendenze che impattano pesantemente sulla societa’ e il suo modo di vivere.

Pensare che in 13 o 20 anni di rialzo non vi siano mai dei controtrend (anche forti) e che i prezzi siano sempre e costantemente in salita, a mio modo di vedere significa avere poca chiarezza su cosa siano e come si comportino tali trend generazionali.

INPUT #1: Le fasi rialziste dei Cicli Generazionali includono al loro interno periodi di controtrend (piu’ o meno forti).

Se volessimo associare al Settembre del 2011 la fine del rialzo sul Ciclo Generazionale partito nel 2000 sull’Oro, dovremmo aggiornare la nostra statistica degli ultimi 112 anni. In questo caso il numero minimo di anni di spinta rialzista del ciclo non sarebbe piu’ di 13 anni ma di 11.

INPUT #2: Se la fase rialzista del Ciclo Generazionale partito dal 2000 sull’Oro fosse finita con il massimo di 1900 dollari oncia segnato nel Settembre del 2011, dovremmo aggiornare la nostra statistica degli ultimi 112 anni.

Il range minimo di durata del rialzo sul Ciclo Generazionale non sarebbe piu’ di 13 anni ma di 11 anni.

Come gia’ documentato lunedi inLe vendite di Oro e Argento fisico stanno letteralmente esplodendo, le scorte di Oro detenute presso i magazzini del Comex di NewYork stanno collassando.

Se non comprendi il significato della frase che ho appena riportato, in un articolo scritto circa 2 anni fa potrai comprendere con estrema semplicita’ cosa sia il Comex e cosa potrebbe riservarci l’imminente futuro.

A tal proposito ti invito a leggere: Investire in Oro fisico: Come evitare il piu’ grande trabocchetto sull’investimento in Oro.

In questo grafico (cerchiato in rosso) puoi visualizzare il crollo delle scorte di Oro detenute presso i magazzini del Comex:

INPUT #3: Le scorte di Oro fisico detenute dal Comex hanno iniziato a subire un forte calo. Segno che grandi investitori hanno deciso di cambiare l’Oro finanziario in Oro fisico.

 

Come quarto input voglio presentarti per la prima volta uno studio condiviso con tutte le persone che in questi mesi hanno deciso di unirsi al programma della DeshMember.

Il suo nome e’ “il Battito della 200” e negli ultimi 12 anni e’ stato molto utile per individuare fasi di potenziali minimi e massimi di mercato.

Il grafico in blu e’ il prezzo dell’oro in dollari, mentre quell’indicatore frastagliato di colore nero e’ il Battito della 200.

-> La banda rossa in alto indica (quando il Battito della 200 vi entra all’interno) che siamo alla ricerca di un potenziale massimo sul prezzo dell’Oro.
-> La banda verde in basso indica (quando il Battito della 200 vi entra all’interno) che siamo alla ricerca di un potenziale minimo sul prezzo dell’Oro.

Con il ribasso di questi ultimi giorni il Battito della 200 si e’ portato sui livelli piu’ bassi dal 2000 ad oggi. In questi ultimi 12 anni solo nel 2008 il Battito della 200 aveva toccato livelli cosi’ bassi. Livelli dai quali e’ ripartito (proprio nel 2008) un megatrend al rialzo durato 3 anni e che ha portato il prezzo dell’Oro da circa 700 dollari l’oncia ai 1900 dollari del Settembre 2011 (circa + 160% in 3 anni).

clicca sull’immagine per ingrandire

INPUT #4: Il Battito della 200 si e’ portato sui livelli piu’ bassi degli ultimi 12 anni. Il messaggio che ne ricaviamo e’ che potremmo essere alla ricerca di un importantissimo minimo dei prezzi.

 

Deshgold.com condivide da oltre 2 anni informazioni sull’investimento in Oro.

Questo potrebbe portare molte persone a ritenere che “parliamo bene dell’Oro” solo perche’ abbiamo un tornaconto diretto nel farlo.

A tal proposito voglio invitare a riflettere su questi aspetti:

#1 Deshgold.com parla di Cicli Generazionali prima che di Oro. Siamo i primi a scrivere che arrivera’ il momento della fine del rialzo dell’Oro. Questo significa che arrivera’ il giorno in cui saremo i primi a sconsigliare l’investimento in Oro fisico.

#2 Deshgold.com ad oggi  non e’ una societa’ abilitata alla rivendita di Oro da investimento (non vendiamo oro). Il nostro lavoro al giorno d’oggi e’ esclusivamente focalizzato sul fare informazione in merito all’investimento in Oro.

#3 Tutte le nostre informazioni sono basate su studi e dati oggettivi. Continuiamo a ritenere l’Oro inserito nella fase rialzista del Ciclo Generazionale partito nel 2000 perche’ tutti gli studi di cui disponiamo oggi continuano a segnalarci tale informazione. Non abbiamo i paraocchi e nel momento in cui qualcosa dovesse modificare su questi dati oggettivi, saremo i primi a scrivere della fine del trend sull’Oro fisico.

 

INPUT #5: Tieni ben stretti il tuo Oro e Argento fisico.

 

«Tu ne cede malis, sed contra audentior ito, quam tua te Fortuna sinet», direbbe una persona che stimo molto.

 

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

7 COMMENTI

  1. Solo un piccolo appunto di statistica a questo articolo:

    INPUT#2: Ritenere improbabile un nuovo minimo su un gruppo di meno di 10 eventi e’ dimostrare di non sapere nulla di statistica. Prova a lanciare un dado a 20 facce (si trova in commercio) e dopo nove lanci verifica quante probabilita’ hai di avere un nuovo minimo. Il fatto che ragioni su 112 anni e’ insignificante se ogni evento ha una durata “media” di 16 anni. la variazione di un nuovo minimo non sarebbe un evento statisticamente rilevante. Detto questo il resto delle considerazioni sono interessanti.

    • Sono in totale accordo con te Michele. E’ proprio per questo che nell’articolo non ho scritto che e’ improbabile (questa e’ stata una tua supposizione).

      Ho solo riportato che eventualmente dovremmo aggiornare la statistica.

  2. Ho scoperto il sito lingold.com dove si possono acquistare monete d’oro on line con custodia in Svizzera, lo conoscete?

  3. Da un anno a questa parte con le quotazioni dell’oro tra i 1600-1700 dollari hai continuato ha scrivere la seguente frase:”questa è l’ultima occasione per comprare oro a prezzi convenienti”. Sia chiaro, questo non significava ovviamente che quelli fossero necessariamente i minimi ma comunque si poteva pensare che i minimi sarebbero stati non molto lontani. Sarebbe infatti assurdo e a mio avviso GRAVE che con prezzi dell’oro diciamo a 1650$ tu potessi pensare che questi sarebbero scesi fino a 1330$ e parallelamente sostenere, che con prezzi a 1650$, si trattasse dell’ultima occasione per fare un acquisto a prezzi convenienti.
    Ora in questo articolo dici che siamo alla ricerca di un minimo definitivo ancora da fare. Questo mi rende ottimista, direi che sicuramente il livello di 1330 rappresenterà un minimo importante per molti anni.

  4. gent. gennaro , articolo interessantissimo specialmente per un vecchio trader ( anche se megafallito )
    come me . confermo anche che il movimento era atteso come uscita dal pennant .
    peccato che due giorni prima mi ero convinto di essere ormai in errore e ho riacquistato
    un pò di oro commerciale unendolo a oro preso a 665 . ho poi chiuso in tarda mattinata
    ancora positivo . va bè . provengo da forti vincite aurifere ( e da trading fut. perdenti
    con le quali ho chiuso . mi pento dei miei peccati . ) . ora il gold stà superando il
    nuovo canale di discesa e lo tratterò con un etf subito . l’oro mi è amico ?
    saluti a tutti . grazie degli articoli . marcello .

  5. Buonasera
    premetto sono un inesperto del settore ,non ho mai avuto a che fare con once argento,
    ma mi hanno proposto (persona seria) una serie di once d’argento
    vorrei sapere un vostro parere sul prezzo
    2 american eagle
    3 maple leaf
    2 philharmoniker
    2 armenia arca noè
    tutte fdc
    il prezzo totale € 290 con spedizione
    è giusto come prezzo ho è un po caro?
    grazie a tutti

    • sono 9 once, togliendo una decina d’euro per la spedizione vengono 31,11€ ad oncia, confronta il prezzo con un rivenditore autorizzato es. golddirect è fatti un’idea. saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Le vendite di Oro e Argento fisico stanno letteralmente esplodendo

Traduciamo e riproponiamo un'intervista apparsa sul web a Bill Haynes. Bill Haynes e' Presidente della CMI Gold & Silver Inc....

Chiudi