Svaligiato il caveau di una banca Berlinese

In data 16 gennaio, sulla stampa nazionale e internazionale, e’ balzata agli onori delle cronache una clamorosa rapina avvenuta ai danni dei clienti di una banca Berlinese.

Si tratta della Banca Berliner Volksbank sita nell’elegante quartiere Steglitz di Berlino.

Alcuni rapinatori hanno scavato un tunnel lungo 45 metri (un lavoro durato settimane) partendo da un garage sotterraneo arrivando a giungere sino al caveau della banca. Domenica 13 gennaio i rapinatori hanno fatto irruzione nel deposito sotterraneo della Volksbank e hanno svuotato un centinaio di cassette di sicurezza.

La polizia ha rilevato che  il tunnel scavato dai ladri aveva un diametro di un metro e mezzo. Non e’ stato ancora scoperto come i rapinatori abbiano potuto sfondare due mura di cemento armato senza che nessuno si accorgesse di nulla. Sembra che il parcheggio sotterraneo interno abbia fatto loro da riparo, in quanto i rapinatori avevano preso in affitto dei locali che facevano da spazio separato tra il parcheggio stesso e la camera blindata sotterranea.

I clienti che avevano depositato metalli preziosi (oro, argento, diamanti, gioielli ecc.) e documenti, hanno perso tutto il loro patrimonio contenuto nelle cassette di sicurezza.

Il contenuto delle cassette di sicurezze detenute in banca e’ assicurato per una cifra minima del loro valore. Di solito non supera i 5.000 Euro. E gli istituti finanziari, contrattualmente,  non si assumono alcuna responsabilita’ per eventi di questo tipo.

Alcune banche oltre alla copertura compresa nel canone di locazione (che per l’appunto non supera i 5.000 Euro) offrono premi aggiuntivi di assicurazione ma per massimali assicurabili non superiori a 50.000 Euro.

Oltre al pericolo di fallimento, di temporanea chiusura dell’operativita’ degli sportelli o di interruzione di funzionamento per emergenze nazionali, collassi finanziari, attentati terroristici, ecc… devi dunque considerare (fra gli eventi negativi) anche un’eventuale furto al caveau della banca ove deponi i preziosi.

Al di la’ del singolo episodio, Deshgold ritiene di fondamentale importanza avere la piena disponibilita’ e possesso dei propri metalli preziosi.

Riteniamo necessario conservare Oro e Argento all’esterno del sistema finanziario, ubicarli in luoghi di tua proprieta’ (che ritieni sicuri) oppure presso appositi istituti privati, esterni al sistema finanziario stesso e dotati di sistemi di videosorveglianza, tele- allarme e vigilanza armata.

Nel caso opti per questa seconda scelta, e’ importante stipulare una valida assicurazione per cautelarti sull’intero valore dei metalli depositati.

 

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Riccardo Gaiolini

Appassionato di mercati finanziari e di analisi tecnica intermarket, integro queste materie con lo studio della strategia geopolitica, estendendone i concetti in un’unica materia interdisciplinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Barometro Oro: 02.Feb.2013

Questa settimana la Fed ha annunciato che manterra’ inalterato il suo programma di acquisto di assets per 85 miliardi di...

Chiudi