ETC su oro: il rischio nascosto che non vogliono dirti

E’ notizia di questi giorni che Royal Bank of Scotland ha introdotto un nuovo ETC sull’oro negoziabile presso Borsa Italiana. Il suo nome e’ “Etc Goldet RBS” e dicono che  sia  sorretto da un reale corrispettivo di oro (ovvero per ogni quota di questo Etc che tu acquisti, La Royal Bank of Scotland ha messo da parte un corrispettivo in oro fisico nei suoi caveau).

A dire il vero, ad esser precisi, l’oro non e’ stoccato presso i caveau di RBS ma presso quelli di JP Morgan Chase Bank.

Se provi a dare uno sguardo in giro, ti accorgi che ci sono sempre più numerosi prodotti finanziari che permettono all’investitore di investire in oro finanziario.

Tuttavia, per quanto la semplicita’ e velocita’ di acquisto di questi strumenti finanziari sia molto elevata, sono assolutamente convinto del fatto che in questo momento storico, tali prodotti presentino un “rischio nascosto” troppo alto da poter sopportare per chi ha intenzione di investire in oro a lungo termine.

Cio’ che non ti dicono  i soggetti che ti offrono questi prodotti finanziari, e’ che in caso di modifica del sistema economico esistente, le Banche che emettono questi prodotti potrebbero cambiare le regole del gioco a loro piacimento.

Ma mi spiego meglio con esempi concreti, dal passato.

Innanzitutto il primo punto sul quale ragionare e il seguente:
E’ possibile che vi sia una modifica nel nostro sistema economico? Puo’ accadere una cosa del genere?

La risposta e’ al 100% si! Se provi a fare un po’ di ricerche in merito, scoprirai che (in media) ogni 40 anni si ha un cambio del sistema economico vigente.

Nel secolo scorso siamo passati attravero diversi tipi di Gold Standard, per poi arrivare dopo Bretton Woods  al sistema partito nel 1971 e che vige ancora oggi, ovvero un sistema basato sul dollaro con riserva frazionaria e  senza oro a garanzia.

Il secondo punto sul quale ragionare e’ il seguente:
In caso di cambiamento del sistema economico attuale, le Banche potrebbero avere un impellente bisogno di oro? E se si, potrebbero cambiare le regole del gioco per fare in modo di accaparrarsi piu’ oro possibile in modo da rifondare il sistema?

Anche in questo caso, dando un’occhiata al passato scopriamo che le Banche possono in qualsiasi momento cambiare le regole del gioco e fare scelte di annientamento della proprieta’ privata e dei piu’ basilari diritti delle persone. Potrebbero un bel giorno dirti che  l’oro fisico che avevano detto fosse conservato nei caveau, in realta’ non c’e’.  Potrebbero dirti che quell’oro gli e’ servito e che sono state costrette a prenderlo.

In ogni caso, qualsiasi cosa potranno dirti, il punto e’ che il rischio che quell’Etc sull’oro si ritrovi prezzato vicino allo ZERO in meno di un giorno, e’ troppo alto! Mentre dall’altro lato, nello stesso identico istante, tutti coloro che avranno Oro fisico nelle mani, vedranno volare il suo prezzo  verso le stelle!

Ma puo’ realmente succedere tutto questo o sono solo mie fantasie di fanta economia?

Si, questo puo’ realmente succedere, semplicemente perche’ nel passato una cosa simile e’ gia’ successa. In quel caso si parlava di argento e la differenza fu tra argento fisico e i futures sull’argento (argento finanziario).  Negli stessi giorni, mentre l’argento fisico volava verso le stelle  e non si trovava in vendita, l’argento finanziario crollava letterlamente di prezzo. Anche in quel caso chi regolava il gioco aveva modificato da un giorno all’altro le regole che tutti credevano fossero assodate.

Il mio consiglio e’ di evitare di acquistare questi ETC, compreso l’ultimo lanciato da RBS e di fare presto a metter da parte dell’oro fisico. Al massimo potresti fare un pensiero su questi ETC solo se hai intenzione di fare qualche piccola e veloce operazione di trading, qualche operazione speculativa. Ma se intendi fare degli investimenti, vai sul sicuro. Compra oro fisico.

Se cio’ che hai letto non ti e’ molto chiaro o se ti restano dei dubbi in merito ai rischi ed ai benefici dell’investire in oro oggi, guarda il videoseminario (ancora in regalo) che puoi scaricare da questa pagina.

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L’intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E’ mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell’approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

35 COMMENTI

  1. sono nuovamente d’accordo con te!!

  2. Oltre a ciò, c’è anche il rischio di fallimento dell’emittente. Credo poco al ‘Too Big Too Fail’. Ciao

  3. posso essere d’accordo, ma mi sorge una domanda che agli di molti potrà sembrare banale: chi voglia investire in oro fisico, dove lo stocca? di certo non in una cassetta di sicurezza bancaria…e allora dove? sotto la classica mattonella di casa?

    • Ciao Alba.

      Ho notato che Gianluca ti ha gia’ risposto da Facebook, tuttavia ti rispondo anche qui, in modo che chi tornera’ a leggere su queste pagine potra’ vedere la risposta.

      Se clicchi sul link qui in alto “Come conservare Oro fisico” ci sono tutte le risposte alle tue domande.

      Gennaro Porcelli

  4. Ciao,visto che mi pare sia piu’ sensato investire in oro fisico,la prima domanda che mi viene in mente è come si puo’ rivendere l’oro nel momento in cui ci fosse il bisogno di disinvestire? Ci sono delle commissioni che andranno a gravare sul valore dell’oro? E’ cosi’ facile farlo?

    • Ciao Antonio.

      La Exit strategy (quando e come rivendere l’oro) e’ uno dei temi piu’ importanti dell’investimento in metallo fisico.

      Non mi e’ possibile affrontare in pieno la tematica in un commento. Pensa che all’interno della DeshMember predisporremo diversi video, ed una pianificazione fatta mesi prima, per poter gestire al meglio la fase di uscita dall’investimento.

      In ogni caso un buon inizio e’ quello di contattare il tuo rivenditore di oro, e sentire se predispongono anche un programma di riacquisto. Naturalmente questo da solo potrebbe non bastare perche’ i rivenditori potrebbero bloccare il loro programma di riacquisto in qualsiasi momento.

      Ti consiglio di partire da questo spunto per studiare e pianificare la tua Exit Strategy.

      • Investir in oro fisico e’ MOLTO costoso. Primo lo stoccaggio…Lo tieni sotto i mattoni? E’ rischioso tenere oro in casa…se parliamo di 10.00 euro ok ma se parliamo di 300/500 mila euro la cosa diventa pericolosa. In secondo luogo c’´il SAGGIO. Se acquisti oro fisico e questo esce materialmente dal circuito dei Caveau non puo’ piu’ rientrare a piacimento. Dovrai prima farlo Saggiare perche’ venga certificata la purezza e questo ha un altro costo notevole (Trasporto materiale e saggio)….Insomma…Non e’ tanto facile.

      • Dimenticavo…Se per acquisto di Oro Fisico si intende Oro dei Caveau che quindi restera’ nei Caveau….beh…se e’ vero che le banche possono cambiare regole sugli ETC possono anche farlo sull’oro dei Caveau e dirvi…mi spiace…il tuo oro…Non c’e’ piu’.

  5. grazie mille, sei stato gentilissimo!!!

  6. Gli Etc servono solo per riuscire ad abbassare il prezzo di carico dell’oro fisico mi spiego;
    esempio: se siete convinti che l’oro posso raggiungere i 2000$ entro 12-18 mesi, invece di acquistare 32 once d’oro (circa un chilo) ne acquisterete solo 8 (34 pezzi se ragioniamo a sterline) e poi comprerete l’equivalente delle restanti 24 once con ETC sul fisico magari protetto da effetto cambio.
    Se l’oro dovesse scendere potrete stare fermi o liquidare la posizione cartacea e coprire la posizione fisica con ETC short oppure se volete evitare l’effetto compounding mini-future sull’oro di RBS (quelli con la leva più alta che richiedono meno denaro per coprire il valore della posizione fisica).
    Se al contrario l’oro raggiungerà effettivamente i 2000$, allora potrete vendere la posizione cartacea; a conti della serva incasserete una plusvalenza di 400$ x 24 once. = 9600$ (considerate pure il 20% di capital gain come sarà tra un po’ e vi resteranno 7680$). Le vostre 8 once di metallo vero, pagate 1600 x 8 = 12800 $ adesso dormiranno serene in caveau a soli (12800 – 7680) = 5120$ mentre a mercato valgono 16.000$!. Adesso potrete acquistare ad esempio 4 nuove once d’oro a 8000$ portando il prezzo medio di carico a :
    (8000+5120) / 12 = 1093$/onz che sarà poco più del 50% del prezzo di mercato. Ora potrete aspettare “serenamente” l’occasione per lavorare nuovamente la carta e, nel caso ritornaste ad un nuovo prezzo di carico pari al 30-35% del valore di mercato acquistare nuovo fisico per andare al 50-60%. La carta può essere indifferentemen te l’oro, il cambio euro/dollaro, o un mix di entrambi.
    Ciao alla prossima

    Muec65

    • Reputo ottimo lo spunto di Roberto.

  7. Sei stato molto chiaro e convincente.

    grazie e cari saluti

  8. mi sembra di aver letto che c’è anche qualche altro rischio;
    i caveau dove sono stoccati i lingotti fisici quali sottostanti agli etc, non sarebbero assicurati da rischi.
    E’ vero?

  9. Maa: sistemi come Bullionvault o Goldmoney come li vedi?

    • Caro Tom c’e’ un report che sto scrivendo e che sara’ pronto per inizio 2012 dove approfondiremo nel dettaglio sia Bullion Vault che GoldMoney. In un solo commento sarebbe riduttivo scrivere tutto cio’ che c’e’ da sapere su questi due operatori.

      A presto!

  10. Grazie Gennaro, sono pienamente d’accordo con la tua analisi

  11. grazie per la luce

  12. Un’altra perla, grazie!!!

    Ciao, Alberto

  13. Articolo gia letto ma sempre condivisibile. Li reputo interessanti per treding veloce e per tentare qualche short in prossimità dei massimi precedenti. Ciao buona giornata lucio

  14. Sono fermamente convinto che le regole del gioco cambieranno e non saranno esposte in modo che tutti possano esserne a conoscenza. Quello di cui sono curioso è quale scusa avanzeranno per giustificare questo cambiamento.
    Forse mi faccio troppe illusioni. mi aspetto che tirerino fuori qualcosa di inteligente ma poi come è successo per la crisi, dove hanno dato la colpa ai mutui o per le torri gemelle dove hanno tirato fuori la scusa del gasolio che ha fuso i pilastri di quei palazzi immensi, metteranno una giustificazione talmente idiota che è di per se un offesa al genere umano.
    Giusto per far nuovamente capire che chi comanda sono loro e noi possiamo solo abbassarci.
    Comunque nel 2012 buona parte dei miei risparmi andranno in oro fisico(moneta anti crisi).

  15. Sempre chiaro e diretto. Grazie

  16. Salve, interessante articolo mi terrò lontano dall’oro finanziario.. e per acquistare oro fisico..cosa mi dici di Bullion Vault? tutti ne parlano bene..

  17. Bello, sono stradaccordo….pensiamo a salvarci….

  18. Caro Gennaro,
    è poco tempo che ho trovato il tuo sito (ahi, averlo letto qualche anno fa….)
    ed è la prima volta che scrivo ma volevo solo ringraziarti per le tue disamine
    lucide e coinvolgenti.
    Devo anche dire che mi stò appassionando molto al mondo dell’oro fisico e
    continuerò a seguirvi con molta attenzione.
    Grazie ancora, fate un ottimo lavoro.

    • Ti ringrazio di cuore per le tue parole Simone.
      Spero di ritrovarti spesso fra i commenti del sito. Per qualsiasi cosa, scrivi pure.

  19. Questo articolo dell’estate scorsa può dirsi ancora pienamente attuale?e mi chiedo, ammettendo di possedere dell’oro fisico, e il verificarsi della possibilità che crolli l’oro finanziario con il conseguente aumento di valore di quello fisico…a chi converrebbe venderlo per guadagnarci? alle stesse banche o ad altri enti o siti come deshgold?grazie in anticipo della cortese risposta

    • Ciao Consuelo.

      Questo articolo e’ ancora piu’ attuale di quando e’ stato scritto, e lo sara’ sempre di piu’ con l’avanzare del Ciclo Naturale in atto sui metalli preziosi (fino a quando non arriveremo alla fine del Ciclo).

      Per la rivendita molto dipende dallo scenario futuro nel quale ci ritroveremo a vendere. Se non vi sara’ il caos sui mercati e nella societa’, credo che tutti noi potremo utilizzare per la rivendita le stesse societa’ che oggi ci vendono l’oro. Sarebbe il metodo piu’ semplice per rivendere oro.

      Un saluto.

  20. Ciao,
    Io ormai diffido di tutti e tutto. Solo la morte è impossibile da fermare, tutto il resto che accade ha sempre possibilità di avvenire. Parlando di banche, che io considero i Peggiori Delinquenti della storia umana, credo che possano fare di tutto e il contrario di tutto. Indi può avvenire quello che si prospetta e anche di peggio; possono mentirci e poi rimentirci e poi escogitare tutti i trucchi che vogliono per non darti ciò che ti devono o per sfuggire al castigo meritato e magari alla fine guadagnarci pure, tanto sono ingordi e amorali. Allora la mia risposta è quella che darebbe chi si aspetta di essere fregato da questi Str…i, e cioè comprare, se posso, e nascondere laddove so io e laddove nessuno può allungare le sue grinfie e un domani dirmi: “Ma noi non abbiamo il suo oro…” e altri interpellati come detto rispondere a pappagallo con la stessa tiritera… Mi spiace ma il mio oro lo nascondo dove dico io e dove, se lo vogliono, devono ammazzarmi per prenderlo.
    Statemi bene.

    Claudio

  21. ricordo che “le regole del gioco” sono state cambiate anche per l’oro stesso negli USA dallo stesso governo nel 31 quando si è legiferato che tutti i privati dovevavo vendere le monete ed i lingotti di oro fisico allo stesso governo USA ad un prezzo fissato dallo stesso governo, per cui ……. il passato insegna.

    • Certo Mauri.
      Ed e’ vero anche che alcune ricerche dimostrano che circa il 20% della popolazione restitui’ effettivamente l’Oro alla Fed.

      Se ti ritrovi finanziario fra le mani, non hai un’altra possibilita’. Il banco prende il 100% del bottino.
      Se hai oro fisico fra le mani puoi perlomeno scegliere quale sara’ il tuo destino.

  22. …MA ALLORA LA PRIMA DOMANDA CHE MI PONGO È LA SEGUENTE:
    VISTO CHE LA QUOTAZIONE DELL’ORO È DI SOLITO UNA SOLA ( PREZZO SPOT PER FARE UN ESENPIO )
    SE L’ORO FINANZIARIO POTREBBE ANDARE A ZERO E L’ORO FISICO VOLARE ALLE STELLE, DOVE PESCO I DUE PREZZI SEPARATI ???

    GRAZIE DANILO

  23. Ciao a tutti,sono entrato da poco in possesso della goldsilverguide, ma nella primavera del corrente anno ho fatto un investimento in oro finanziario presso banca Etruria.C’è qualcuno che ha avuto ancora a che fare o sa’ qualcosa in merito?Un saluto a tutti!!

    • Davide personalmente non ho mai utilizzato Banca Etruria ma – per come vedo l’investimento in oro – farei il possibile per detenere fisicamente il metallo.

      Tutto il resto passa in secondo piano.

  24. Quando si dice la coincidenza…(al momento di prevedere dedicarsi sul serio nel finanaziario). Palla al centro, thanks Genn 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Webinar live (evento unico): Primi passi sui Mercati finanziari

Webinar live : Primi passi sui Mercati finanziari  evento unico : 24 Agosto H. 21.00 - 22.30   Cosa è...

Chiudi