Oro: il piu’ grande mercato Toro della storia

Con la chiusura di quest’anno, nonostante i forti ribassi delle ultime settimane, l’Oro fa registrare una crescita per il 12° anno consecutivo.  Ogni giorno che passa si nota la rabbia e la frustrazione di tutti quegli investitori che si sono visti passare un treno lungo 12 anni e ancora non ci sono saliti a bordo.

 

Piu’ passa il tempo, piu’ il prezzo cresce, e piu’ paura c’e’ tra gli investitori di salire a bordo di questo trend storico. Eppure gia’ nel 2007 c’era chi parlava di bolla dell’Oro. I fatti dicono che negli ultimi 12 anni, tutti coloro che sarebbero saliti a bordo di questo trend all’inizio dell’anno, avrebbero chiuso tutti con un risultato positivo a fine anno.

 

PREZZO DI FINE ANNO DELL’ORO IN DOLLARI (1 ONCIA)

2000 – $ 273,60

2001 – $ 279,00

2002 – $ 348,20

2003 – $ 416,10

2004 – $ 438,40

2005 – $ 518,90

2006 – $ 638,00

2007 – $ 838,00

2008 – $ 889,00

2009 – $ 1096,50

2010 – $ 1421,40

2011 – $ 1566,80

 

Qui non c’e’ niente da interpretare. Solo numeri nudi e crudi.

Il mio pensiero e’ che un trend del genere finira’ con fluttuazioni di prezzo che non lasceranno indifferente nemmeno la famosa “casalinga di Voghera”. I 1.900 $ l’oncia di questa estate sono stati un assaggio di cio’ che avverra’. Mi aspetto uno degli shock di prezzo piu’ incredibili della storia.

Auguro ancora buon anno a tutti i lettori.

 

Gennaro Porcelli

 

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L’intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E’ mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell’approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Buon 2012!

Oggi stiamo vivendo una grande fortuna. Abbiamo la possibilita' di vivere un anno che sara' ricordato a lungo in tutti...

Chiudi