L’Oro e’ denaro? (secondo voi Bernanke crede a cio’ che dice?)

Traduciamo e riproduciamo un’intervista apparsa on-line a Gerald Celente, fondatore del Trends Research Institute di Kingston (New York). Celente e’ internazionalmente riconosciuto come uno dei maggiori analisti dei trends economici e finanziari mondiali. 

“Ecco quello che ha detto Ben Bernanke, mercoledi’ scorso, alla Commissione Servizi Finanziari della Camera dei Rappresentanti. Il Presidente della FED ha detto che ‘nessuno e’ in grado di capire i prezzi dell’oro e il loro andamento’. Bernanke ha anche aggiunto che le persone acquistano oro a titolo di ‘assicurazione contro possibili disastri finanziari, contro le calamita’ economiche’ e che l’oro, comunque, e un ‘asset inusuale’.” 

“Certamente, gli investitori e i risparmiatori acquistano oro a titolo di assicurazione contro i disastri finanziari che i Banchieri Centrali come Ben Bernanke stanno perpetrando a furia di drogare i mercati finanziari con emissioni indiscriminate di denaro digitale. Per quanto riguarda la considerazione di Bernanke sull’oro ‘asset inusuale’, tutto quello che posso dire al riguardo e’ che essa e’ una considerazione altamente risibile”. 

“Quando il Congressman (Membro del Congresso ovvero della Camera dei Rappresentanti) Ron Paul, chiese al Presidente della FED: ‘l’oro e’ denaro?’, Bernanke rispose ‘No, e’ un metallo prezioso, e’ un asset'”. 

“Provi ad andarlo a dire agli Iraniani che l’oro e’ solo un metallo prezioso e non e’ denaro. Turchia e Cina pagano il petrolio acquistato in Iran, tramite cessione di oro. Perche’ Bernanke non lo va a dire agli iraniani che stanno cedendo petrolio in cambio di un ‘asset inusuale’ come lo chiama lui, o che stanno acquisendo oro che non e’ moneta in quanto e’ solo ‘metallo prezioso’. Perche’ non va a dire loro questa sua verita’?”. 

“Torniamo al discorso di Bernanke alla Camera dei Rappresentanti. Bernanke ha detto: ‘non possiamo ridimensionare l’espansione monetaria attualmente in corso – monetary easing o quantitative easing – ne’ siamo in grado di alzare i tassi di interesse perche’ l’economia e’ debole, anche se l’inflazione e’ bassa………se intervenissimo restringendo la base monetaria e rialzando i tassi l’economia imploderebbe”. 

“Mi sarebbe piaciuto leggere, l’indomani, sui quotidiani, sul Financial Times, sul Wall Street Journal, sul New York Times, la frase di Bernanke ‘l’economia imploderebbe se intervenissimo sulla politica monetaria e dei tassi’. Ma nulla di questo ho letto sulla stampa mainstream”. 

“Guardate a quello che e’ successo a Maggio quando Bernanke annuncio’ (annuncio’ – non mise in atto) il “tapering”, ovvero il ridimensionamento dell’espansione monetaria. Gia’ a meta’ giugno i mercati mondiali stavano precipitando e il mercato obbligazionario planetario accusava un pesantissimo rialzo nei rendimenti. Se la FED comincia a ridurre il ritmo della stampa di denaro digitale, tutto lo Schema Ponzi mondiale del debito e della falsa prosperita’, va a farsi benedire”. 

“Non appena loro (la FED) minaccia di diminuire i ritmi di stampa, il mondo finanziario implode e l’economia reale (gia’ sul punto di collassare) perisce. Ecco perche’ credo alle virtu’ dell’oro. Esso mi difendera’ dalle minacce inflazionistiche di lungo termine. Ecco perche’ io continuo ad accumulare oro. A che prezzo arrivera’ il metallo giallo? Come minimo oltre i $2.000,00 per oncia”. 

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Riccardo Gaiolini

Appassionato di mercati finanziari e di analisi tecnica intermarket, integro queste materie con lo studio della strategia geopolitica, estendendone i concetti in un’unica materia interdisciplinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Barometro Oro: 03.Ago.2013

Supporti e Resistenze: Prima resistenza posta a $1.319,00 - seconda a $1.340,00 - terza a $1.365,00. Primo supporto a $1.300,00...

Chiudi