Investire in Oro finanziario: Il rialzo dei margini può spingere il prezzo al ribasso?

Chi opera sui futures sull’oro, nell’ultimo mese sa benissimo che ci sono stati ben due rialzi dei margini che l’investitore ha bisogno di dare alla Banca (o Broker) per poter mantenere l’operazione.

Ma cerco di spiegarmi meglio per tutti coloro che non sono avvezzi ai contratti futures.

 

I futures sono degli strumenti finanziari che permettono di utilizzare la leva finanziaria (per questo vengono definiti “strumenti derivati”). La leva finanziaria e’ il meccanismo che ti permette di comprare uno strumento finanziario che vale 10.000 Euro, con soli 1.000 Euro (per fare un esempio).

In particolare il future sull’oro e’ uno strumento derivato che aumenta di prezzo se aumenta il prezzo dell’oro fisico. Dunque comprare un future sull’oro significa avere prospettive di rialzo sul prezzo dell’oro fisico (dato che il future fedelmente replichera’ l’andamento del metallo).

Ma adesso entriamo un po’ piu’ nel dettaglio sui meccanismi che regolano i future.

Come ti dicevo, con un future puoi comprare con soli 1.000€ un titolo finanziario (o strumento finanziario) che costi 10.000€. Naturalmente, se un titolo di 10.000€ fa il +10%, ecco che il guadagno e’ di 1.000€ (il 10% di 10.000€ e’ per l’appunto 1.000€).

Per farti capire, e’ come se comprassi 10.000€ di azioni Fiat, e queste azioni salgono del 10%. In quel caso ti ritroveresti con 11.000€ in portafoglio giusto?

Allo stesso modo se un future che costa 10.000€ sale del 10%, ecco che varra’ 11.000€, ovvero’ avra’ guadagnato 1.000€.

Il punto sul quale ragionare, e’ che mentre comprando azioni Fiat tu avevi tutti i 10.000€, adesso per comprare il future tu hai messo solo 1.000€. Questo significa che con un +10% dello strumento finanziario tu hai raddoppiato il capitale! Infatti hai guadagnato 1.000€ sui 1.000€ che avevi messo. Questo significa che per te il ritorno sull’investimento e’ stato del +100%!

Come puoi ben intuire, il discorso vale anche all’inverso. Se infatti il future sull’oro dovesse perdere il -10%, ecco che la perdita sarebbe di 1.000€, ovvero di tutto il tuo capitale! Perderesti tutto il tuo capitale non aspettando di fare -100%, ma semplicemente con un -10%!

Rischi e potenza della Leva finanziaria….

 

Ok, ma adesso ti chiedo…  Cosa succede se il future perde il -20% (ovvero perde 2.000€) e tu ne hai messi solo 1.000€ per comprarlo?

Ecco che entrano in gioco i margini sui futures!

Infatti il tuo Broker (la tua Banca), nel momento in cui ti permette di comprare un titolo che vale 10.000€ a soli 1.000€ vuole dei soldi che chiama “margini di garanzia“. Nel nostro caso e nel nostro esempio, supponiamo che il margine di garanzia siano proprio i 1.000€ che tu  hai versato alla Banca.

 

Ma a cosa serve il margine di garanzia?

Il margine di garanzia e’ quel “cuscinetto di sicurezza” che la Banca ti richiede per farti utilizzare strumenti con la leva finanziaria. Parlo di cuscinetto di sicurezza perche’ la Banca vuole che tu abbia sempre 1.000€ presso di lei, fino a quando non chiudi l’operazione sul future. Questo pero’ significa che se domani il future perde il 5% (ovvero 500€) la Banca vuole che tu ricostituisca immediatamente il margine di garanzia (che e’ di 1.000€) e per questo motivo devi subito versare ulteriori 500€ alla Banca, in modo che essa possa avere nuovamente 1.000€.

E’ come se la Banca dicesse…. Vuoi operare su derivati? Ok, dammi solo 1.000€ e se sei bravo e fortunato da andare subito in guadagano (supponiamo +5%) io non ne voglio sapere niente e resto con i soli tuoi 1.000€ nelle mani, ma nel caso in cui il tuo investimento dovesse andare male (nel nostro esempio perdere il -5%) dato che tu mi hai dato solo 1.000€ anziche’ 10.000€, allora voglio che ricostituisci immediatamente i 1.000€ che devo avere come sicurezza in caso di ribassi del mercato.

Questo accade perche’ nel caso in cui il mercato facesse -20% (ovvero -2.000€) e tu avresti dato alla Banca solo 1.000€, la Banca dovrebbe rimetterci dei soldi (per la precisione 1.000).

 

Ok, abbiamo capito cosa sia il margine di sicurezza, ma cosa significa che stanno alzando i margini sui future sull’Oro?

Significa che mentre ieri la Banca ti chiedeva 1.000€ come margine di garanzia per farti tenere aperta la posizione sullo strumento derivato, oggi te ne chiede (ad esempio) 1.500€.  Ti chiede dunque 500€ in piu’, che devi dare subito alla Banca. E se non glieli dai…..  La Banca e’ costretta a vendere i tuoi future.

Le istituzioni finanziarie dicono che l’aumento dei margini e’ stato fatto per prevenire la forte volatilita’ che il mercato dell’oro ha assunto in questo utlimo mese (con piu’ forti scossoni del mercato, +5%, -5%, ecc… per le Banche il rischio di vedersi bruciare il margine di garanzia in poco tempo e’ piu’ alto).

Qualcuno al di fuori delle istituzioni dice che questo sia un modo di spingere il prezzo dell’oro al ribasso.

Infatti alzando i margini, se gli investitori non hanno  il denaro in piu’ richiesto dalla Banca, essi sono costretti a vendere i titoli. Se tanti vendono, il prezzo scende.

Nel nostro esempio del margine che va da 1.000€ a 1.500€, se l’investitore non ha i 500€ in piu’ da dare alla Banca, ecco che deve vendere il future.

 

Dunque questo e’ cio’ che sta succedendo in questi giorni sul mercato dell’oro. Personalmente credo che nei prossimi giorni e mesi, vedremo ancora moltissimi rialzi dei margini da parte delle Istituzioni. Piu’ alzano i margini, e maggiore volatilita’ assumera’ il mercato.

Ma piu’ alzano i margini e maggiori sono le possibilita’ per tutti i ritardatari, di comprare oro fisico a prezzi piu’ bassi di quelli di oggi. Approfittate di questi regali…. E perfavore, prima di parlare di scoppio della bolla, limitiamoci ad analizzare un po’ di numeri reali, senza basarci solo su un grafico o “sensazioni”.

Auguro una Buona giornata a tutti. Grazie per il continuo sostegno.

 

Gennaro Porcelli

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Webinar “Primi Passi sui Mercati Finanziari”: il giorno dopo…

Ieri sera eravamo davvero in tanti! 24 Agosto 2011, quando la maggior parte delle persone era in vacanza, "un gruppo...

Chiudi