Investire in Argento: siamo sull’ottovolante? (da David Morgan)

Come promesso in vari commenti del nostro sito, da oggi e nei prossimi giorni cercheremo di dare piu’  spazio anche all’interessantissimo mercato dell’Argento.

Come probabilmente avrai notato, sono numerose le persone che con i massimi vicini ai 50$ dello scorso anno  hanno inneggiato allo scoppio della bolla su questo metallo. Se ci segui da tempo saprai bene anche la nostra posizione. Noi siamo convinti che l’argento tornera’ ben presto a far segnare nuovi massimi, con prezzi ben piu’ alti dei 50$ l’oncia.

Tuttavia oggi voglio riportarti  cosa dice in merito all’Argento uno dei massimi esperti mondiali su questo metallo. Parlo di  David Morgan.

 

Investire in Argento | da un articolo di David Morgan…

 

(dice Morgan in merito alla bolla sull’Argento) Apriamo tutti insieme gli occhi, non facciamoci abbagliare da piccoli fari improvvisi nella notte, queste “dicerie” per mio conto molto infondate si sono sentite anche nel 2008 quando l’argento aveva toccato i 21$ l’oncia e ancor di più durante il crollo finanziario che aveva visto i minimi intorno ai 9$.

Tantissimi hanno gettato la spugna in quel periodo ammettendo la sconfitta del metallo, pazzesco direi a distanza di anni! (il prezzo da 9$ ando’ poi a circa 50$ nel giro di pochi anni)

Oggi ci risiamo, non facciamoci illudere, non esiste nessuna bolla ma soltanto dei movimenti forti al ribasso ed al rialzo che tentano di essere guidati da chi non vuole che questo mercato sia realmente libero, coloro che vogliono stringere tutti quanti nella morsa infinita delle banconote di carta straccia. (Morgan crede che il mercato di Oro e Argento sia manipolato dalle grosse istituzioni che hanno interesse a portare avanti l’attuale sistema economico, un sistema che da la possibilita’ a chi lo gestisce, di stampare denaro infinito – questi concetti sono spiegati in modo molto chiaro nell’ebook gratuito Prima di investire in Oro)

Il mercato dell’argento, che ho definito nel titolo come un mercato sull’ ottovolante,  sara’ nel prossimo futuro molto piu’ redditizio di quello dell’ oro e qui i piu’ grandi esperti del settore non fanno che ricordarcelo. I movimenti che ha subito l’oro sono stati alti, ma nulla in percentuale a cio’ che ha già dimostrato l’argento (e che dimostrera’ ancora al momento opportuno).

E’ importantissimo  capire il concetto del 90-10. Il concetto del 90-10 ci spiega come statisticamente nel prossimo mercato toro dell’argento (Morgan intende nel prossimo forte rialzo) il 90% del movimento al rialzo si concentrera’ nel 10% del tempo!

Questo significa  che tutti noi dobbiamo essere inquadrati nella giusta direzione di questo investimento, non smettero’ mai di ripeterlo. 

Per essere meno ambiziosi e con i piedi per terra posso anche dire che non mi aspetto di prendere il 90% del movimento al rialzo, ma pensiamo ai fatti che conosciamo oggi, guardiamo per esempio alla bolla immobiliare americana. Il maggior guadagno e la maggior felicita’  per gli investitori e’ arrivata sicuramente all’ apice della stessa, poco prima che tutto crollasse.

Se vogliamo tornare ancora un po’ indietro possiamo ricordare la bolla tecnologica delle startup dei primi anni 2000 o la bolla Giapponese…  Tutto ciò e’ semplicemente il comportamento del mercato! (qui Morgan intende che la parte piu’ forte del trend si sviluppa nella sua fase finale)

Ma perchè vi ho detto questo.. ci sarà una bolla ed un crollo di tutto quanto? O questa volta ci troviamo in una situazione diversa? 

La situazione è realmente diversa rispetto agli esempi che ho riportato qui in alto. E’ diversa per dei semplici ma  importanti motivi. Oggi non stiamo parlando di quanto sia intelligente un investitore in case o di come comprendere al meglio il futuro tecnologico di un paese. Qui si tratta di  qualcosa che andra’ ad impattare sulla vita di tutti quanti noi, si parla di paura o panico incondizionato.

Abbiamo realmente idea di  cosa potra’ accadere quando ci renderemo conto che non ci saranno piu’  fondi per le pensioni? O che il nostro broker di fiducia ci dira’ che le obbligazioni in cui ti ha fatto investire  saranno diventate carta straccia?

Il Dollaro, l’Euro o lo Yen potranno subire dei colpi importanti e il panico si diffondera’ ognidove.

E’ proprio qui che entrera’  in gioco in primis l’argento , ma anche l’oro e gli altri metalli preziosi. I beni tangibili saranno i primi ad essere spinti dal loro mercato toro ciclico e tutti gli investitori si posizioneranno in ritardo all’interno del ciclo.

La cosa molto gradita a noi tutti e’ che cosi facendo i prezzi subiranno delle notevoli impennate e saremo in grado di gestire al meglio le nostre strategie di uscita.

Mi piace fare un paragone dei soldi come all’ energia, “tutto si trasforma e nulla si distrugge” ha dichiarato un po’ di tempo fa’ un noto scienziato   …….  ……   ……..

 

Conclusioni e …. un consiglio pratico per accumulare Argento

 

L’ articolo scritto da David continua ancora un po’ ma quello che ho riportato è un sunto molto importante del suo pensiero. Il pensiero di persone che lavorano 24 ore al giorno sul mercato dei metalli, che conoscono molto bene tutte le mosse dei vari mercati internazionali e che conoscono tutte le aziende che estraggono, lavorano e commerciano il metallo bianco.

Studiano anche loro le vari fasi del mercato e la sua ciclicita’. Da mesi dicono che tutti i fondamentali di questo mercato sono al rialzo sul lungo termine.

Certo, sotto alcuni aspetti David puo’ sembrare eccessivo nelle sue parole ma condivido con lui quando dice che siamo ancora in tempo per accumulare argento e per proteggerci dall’ inflazione futura.

Ad oggi ti posso consigliare di acquistare dell’argento, sotto forma di monete o lingotti, ma noi tutti sappiamo che in Italia vige un regime d’ IVA pari al 21% su questo metallo. E’ abbastanza esoso come esborso fiscale non trovi ?

Nei prossimi articoli tratterò più nei dettagli questo argomento e vedremo come e dove poter fare dei migliori acquisti con regimi fiscali meno pesanti. Nel frattempo ti consiglio di procurarti qualche vecchio pezzo di 500 Lire Italiane degli anni ’60 che qui da noi sono sicuramente il metodo più semplice per possedere dell’ argento fra le proprie mani.

 

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Simone Staff DeshGold

.

12 COMMENTI

  1. Ottimo articolo!

    Un consiglio: al momento mi trovo in Brasile e sto’ considerando l’acquisto di “moedas comemorativas” in argento 999. (https://moedas.bb.com.br/moedas/)
    Credi sia un buon investimento?

    • Ciao Fabio,
      innanzi tutto grazie per il complimento sull’articolo, ma non ho fatto altro che riportare le parole di un “mostro sacro” che di argento ne conosce sicuramente molto piu’ di tutti noi 🙂
      Tornando a te.. Le medaglie che hai proposto possono essere interessanti, dipende ovviamente dal prezzo riportato in EUR a cui riesci a prenderle.. il gioco sta’ tutto li. Il mio consiglio e’ quello di non acquistare mai qualcosa pagando anche il valore “numismatico” quindi vale sempre la regola del prezzo calcolato sul valore prettamente fisico del metallo che e’ contenuto al loro interno. Ricorda che in Italia abbiamo l’ IVA al 21% quindi se gia’ risparmi questo non e’ affatto male.
      Fai attenzione a cio’ che compri pero’, sul portale da te indicato ci sono pezzi a titolo 925 ed altri al 999. Sono buone entrambi, ma se la differenza di prezzo non e’ cosi elevata vai sempre su pezzi al 999 che rivenderai sicuramente con spread migliore al momento opportuno in cui vorrai incassare le tue plusvalenze.
      Valuta anche la faccenda fiscale al momento del rientro in Italia.. attenzione alla dogana insomma, ti consiglio di sentire qualcuno in loco che ti possa ragguagliare bene.

      A presto.

  2. Buonasera ho dato un’occhiata al sito indicato da Fabio ma 100 dollari per una medaglia commemorativa da 27g con titolo 925 mi sembrano un pò troppi, correggetemi se mi sbaglio, sicuramente in italia o su http://www.golddirect.com riesci ad acquistare a prezzi più vantagiosi anche considerando che ci dovrai pagare l’IVA, senza contare che su ebay hai una vasta scelta a prezzi più convenienti.

    • Ciao Carlo,

      come vedi, nella mia precedente risposta ho dato questo spunto. Si deve valutare il fattore economico, quello fiscale e quello di “importazione” (passami il termine) in cui eventualmente rischi di pagare un 21% di IVA.
      In altre semplici parole, tutto deve essere calcolato a livello matematico .. se i conti tornano bene, altrimenti non e’ vantaggioso e ci sono tante altre alternative di acquisto e ti ringrazio di averne esposte qualcuna anche nella tua mail.

      Saluti ed a presto

  3. Prendo spunto da questo periodo tratto dall’articolo di David Morgan da voi pubblicato per porvi una domanda:
    “non facciamoci illudere, non esiste nessuna bolla ma soltanto dei movimenti forti al ribasso ed al rialzo che tentano di essere guidati da chi non vuole che questo mercato sia realmente libero, coloro che vogliono stringere tutti quanti nella morsa infinita delle banconote di carta straccia.”
    Ecco la domanda:
    secondo voi e mi riferisco alla redazione di deshgold, queste valutazioni attuali per l’oro e l’argento hanno raggiunto il loro minimo o c’è il rischio reale che continuino a scendere ancora fino i 35€ al g. per l’oro e 0,70€ al g. per l’argento??
    Attenzione capisco che non avete la sfera di cristallo, ma quello che vi chiedo è solo la vostra opinione, che non sarà vincolante per nessuno.

    • Ciao Carlo.
      Le possibilita’ che in questo 2012 i metalli facciano registrare prezzi piu’ bassi di quelli attuali, a mio modo di vedere non sono infondate.
      Ma…
      magari l’Oro tornasse a 35 Euro al grammo e l’argento a 0,70.
      Non credo che si ripresentera’ un’occasione cosi’ ghiotta…

  4. Salve a tutti, da poco sono riuscito a trovare un po’ di argento da comprare in lingotti, si tratta di lingotti della Metalli Preziosi S.p.A, ho letto un po’ su internet che la società è fallita… avete altre notizie in merito?
    Grazie 1000 e complimenti per il sito

    • buongiorno, scusa se non sono indiscreto, puoi comunicarci a quanto li hai pagati al grammo per il puro ??

      • Ciao Carlo, 92 centesimi al grammo… non sono ancora riuscito a trovare un prezzo migliore.. ho comprato tutti lingottini da 50 grammi … orovilla vende il lingottino da 50 grammi a 62.13 €…

        • Ciao ragazzi,
          ne approfitto qui nel commento ma entro il weekend creero’ un nuovo articolo nel dettaglio.
          L’idea di accumulare argento in forma di monete e lingotti è ottima, ma iniziate a prendere in considerazione la forma più pura e rivendibile che esiste nel mercato, argento in grani.
          Prometto che a breve vi scriverò tutto quanto a riguardo 😉

          Simone
          Deshgold Staff

  5. UNa curiosità che nemmeno quelli che rispondono alle mail per conto di bullio vault o gold direct riescono a levarmi: anche glia cquisti della’rgen to sopra i 10.000 devono essere dichiarati alla banca d’italia?
    Grazie

  6. ho comprato a 047 al grammo argento coppelle grani 999 millesimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Comprare Oro all’Estero: il nostro nuovo e-book

La crisi economica mondiale sta soffocando la vita di molte persone. Sono numerose le piccole società che in questi ultimi...

Chiudi