Gold to go…. e l’Oro è servito!

Con questo articolo inauguriamo la rubrica delle curiosità sull’Oro.  Ogni qualvolta trovi l’immagine che vedi qui a lato, saprai che si tratterà di un articolo “di curiosità” sul metallo giallo.

Quello di cui ti voglio parlare oggi è una Vending Machine molto particolare e diversa da tutte quelle tradizionali. Una Vending Machine è un distributore automatico (di bevande, caffè, toast ecc…) che possiamo trovare in uffici, ospedali, sale d’attesa, e altro.

Negli ultimi anni queste macchine hanno avuto una crescita esponenziale tale per cui oramai si possono trovare in qualsiasi angolo della città.
Quella di cui voglio parlarti oggi però, è unica nel suo genere. Si chiama Gold to go ed è una macchinetta che dispensa oro!

Si, hai capito bene. Un vero e proprio distributore d’oro che con la stessa semplicità con la quale è possibile acquistare un caffè, ti distribuisce metalli preziosi.

(No, la signorina non si vende! Ti ho detto che queste macchine vendono solo Oro)

Il funzionamento è semplice. Si inseriscono i contanti o si “striscia” il bancomat, si decide cosa si vuole acquistare (con una gamma di prodotti che arriva fino a 360 diverse opzioni, come “fogli” da un grammo d’oro o monete australiane e canadesi) et voilà, il prodotto è servito.

Naturalmente i prezzi vengono costantemente aggiornati in base alle quotazioni del mercato londinese.

Come puoi immaginare queste macchinette non si trovano dietro l’angolo. Infatti per ora sono disponibili nell’Emirates Palace di Abu Dhabi, e pensa un po’….
ci sono anche nel nostro paese (proprio qui in Italia) e per la precisione nell’aeroporto di Orio al Serio di Bergamo! In ogni caso sono previste nuove installazioni (anche per la loro convenienza, sembra infatti che si possa risparmiare fino al 20% rispetto al prezzo praticato dalle banche).

Tu cosa ne pensi? Acquisteresti mai oro da una Vending Machine?

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Gianluca Peruzzo

Ho imparato che le persone possono dimenticare ciò che hai detto, possono dimenticare ciò che hai fatto, ma non dimenticheranno mai come le hai fatti sentire (Maya Angelou)…
Queste parole non potrebbero riassumermi meglio :)

Sono un appassionato di marketing digitale e sono il fondatore del sito mkwings.it

5 COMMENTI

  1. Mi interessa l’installazione di un distributore di lingotti. Grazie

    • Bruno a questo link puoi vedere tutti i dettagli su come fare per avere un distributore tutto tuo:
      http://www.gold-to-go.com/en/partner-program/partner-criteria/

    • grande truffa a milano linate! sono appena tornato perchè volevo comprare un lingottino o una moneta… i prezzi che proponeva il distributore oggi (26/01/2013) erano: 134 Eur per un lingotto di 2,5 gr…. 238 eur per 5 gr….. 442 eur per 10gr…. 1417 eur per un Eagle americano da 1 oncia. peccato che l’oncia quotata al fixing di londra è di 1236 Euro/ oncia e la stessa moneta su qualsiasi rivenditore su internnet non supera la quotazione di 1310 Euro. TRUFFA!!!!!!!!!!!!!!

      • Bhe’ Massimo, in effetti i prezzi in questi distributori automatici sono davvero elevatissimi.

      • La domanda corretta è, perché dovrei andare a comprare un lingotto/moneta/od altro ad un distributore automatico, l’oro è esente IVA in Italia e quindi dove stà il guadagno ad andare all’interno di un aeroporto ? TAX FREE ?.. di cosa..
        Pagherete solo e soltanto uno spread più elevato rispetto a qualsiasi distributore italiano od estero, che a loro volta hanno già caricato di uno spread aggiuntivo gli oggetti.. quindi margini su margini 🙂

        Simone
        DESHGold Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Martedi’ 1 Marzo 2011: Massimi storici per l’Oro

L'Oro segna Nuovi massimi storici in termini nominali. 1 Marzo 2011 - L'Oro oggi ha fatto segnare nuovi massimi storici. ...

Chiudi