Prezzo dell’Oro e fondamentali

Nell’ultimo anno il prezzo dell’oro è incrementato in maniera notevole per poi subire un andamento a pendolo soprattutto nella fase finale dell’anno. In particolare, se prendiamo come partenza il 1 Gennaio 2011, si è saliti di oltre il 12% (prezzo in Euro al 30 Dicembre 2011).

 

 

Adesso che ci stiamo dirigendo verso il 2012, tra un crescente pessimismo e visti i temi che dominano il mercato, che cosa ci dovremmo aspettare? Molti hanno vociferato alla “bolla dell’oro“, altri alla speculazione di qualche ente internazionale che starebbe vendendo Oro per trarre forti profitti.

Dal lato dei fondamentali nulla è cambiato. I fondamentali che hanno portato molti investitori a comprare Oro in tutti questi anni  sono sempre intatti ed ancorati a  quella che  molti esperti descrivono come “AUTOSTRADA AL RIALZO”.

E’ altrettanto evidente che in questa situazione di incertezza globale, con l’euro sotto pressione da diverse settimane, con vari paesi europei (tra cui l’Italia) alle prese con delle folli manovre per evitare il default e con la stessa Unione Europea che vacilla sotto i colpi delle agenzie di rating, si può capire che il mercato globale possa soffrire di stabilità.

In momenti come questi, tutto viene influenzato dall’ irrazionalità degli operatori. 

Volendo aggiungere ulteriori problematiche a questa situazione, potremmo tranquillamente scrivere di banche che non riescono (o non vogliono?)  far fronte alla necessità di credito che viene richiesta dalle persone e dalle societa’. I BTP offrono rendimenti elevatissimi e con essi numerosi miliardi di interessi che lo Stato Italia dovra’ pagare per i prossimi anni. Lo spettro della recessione si sta’ specchiando in mezzo vecchio continente, per non parlare degli USA.

Raffrontando il rendimento dell’oro con quello degli indici azionari ci rendiamo conto che ad una settimana fa:

1) Lo S&P 500  ha perso circa il 3%
2) Il britannico FTSE 100 ha perso circa il 10%
3) L’ Hang Seng Index di Honf kong è giù del 21%
4) Il Nifty 50 (India) ha perso circa il 24%

I mercati sono dunque entrati in un’importante fase ribassista e i numeri evidenziano questo andamento.Ma tornando all’oro, anche John Williams, alla stregua di Mike Maloney (noto esperto del settore), in una recente intervista per King Words News ha dichiarato:

“La mia visione non è cambiata. I fondamentali sull’oro sono sempre gli stessi. I sistemi nazionali e di finanza globale sono sull’orlo dell’instabilità. Questo ambiente è quello in cui gli investitori prudenti, quelli dominati dal $ statunitense in tutto il mondo, dovrebbero essere alla ricerca di preservare la propria ricchezza e patrimonio, usando degli assets e quindi attività che possono mantenere la propria liquidità e il proprio potere di acquisto”

Un altro esperto del mercato, David Morgan in un suo recentissimo studio, ha confermato la forte probabilità di ripartenza del mercato dell’oro e del’ argento per il 2012. Ha ipotizzato che durante quest’anno l’argento possa raggiungere i 60$ oz mentre l’oro i 2500$ oz.

Anche alla luce dei ribassi di questi giorni, l’investimento in oro e argento fisico è ciò di più certo e tangibile che potresti scegliere per il tuo imminente futuro.

 

Disclaimer: Non è data nessuna garanzia. Sei il solo responsabile per qualsiasi azione decidi di avviare sul mercato. Le informazioni sono fornite con intento sincero e secondo i nostri studi e metodologie.

Hai apprezzato l'articolo? Condividi o commentalo:

L'autore: Roy Reale

L'intera storia della scienza è stata una graduale presa di coscienza del fatto che gli eventi non accadono in un modo arbitrario ma che riflettono un certo ordine sottostante. E' mia ferma convinzione che questo ordine sia presente anche nei mercati finanziari. Ciò che mi muove sono la sete di verità e la voglia di andare a fondo nell'approfondire il codice che dà ordine ai mercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui può commentare solo chi è bravo in matematica :) Completa l'operazione.

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti

Leggi articolo precedente:
Buon Natale 2011 [con Video Corso gratuito all’interno]

Ho registrato questo video per dire grazie a tutti voi che in 10 mesi ci avete supportato e coccolato di...

Chiudi