Card Summit 2017: Messaggio riservato

Ciao da Roy,

ti scrivo questo messaggio, oggi Domenica 06 Agosto 2017, perchè credo ci troviamo in un mese incredibilmente importante e delicato che ci aiuterà ad avere ulteriori risposte e conferme relative agli studi sul ciclo di Kondratieff che abbiamo visto al Summit del 28 Maggio a Milano.

Quello generato Mercoledì 02 Agosto dal cambio EuroDollaro al prezzo di 1,19098 ha un grandissimo potenziale di essere un massimo importante, che dovrebbe tenere per almeno 4/8 settimane.

Questo significa che potremmo essere molto vicini ad una fase di rafforzamento del Dollaro Usa. E questo, come forse sai, ha anche risvolti sul mercato dei metalli preziosi visto che le fasi di forza del Dollaro portano spesso debolezza sui prezzi di oro e argento.

Ora, perchè ritengo che stiamo andando a vivere un mese cruciale stando agli studi del ciclo di Kondratieff che ti ho mostrato a Milano?

Perchè in base alla forza che mostrerà il dollaro nelle prossime settimane, e in base alla risposta che ci sarà sui prezzi di oro e argento, noi avremo un grande indizio su dove si trovano i metalli preziosi e le materie prime (commodities) in questa fase del Kondratieff.

Livelli spartiacque per l’oro sono tra i 1.300$ (circa) e i 1.170$ (circa). Rompere questi livelli, verso l’alto o verso il basso, porterà importanti indizi sulla sua posizione nel grande ciclo di Kondratieff.

Per quel che riguarda l’eurodollaro invece, un importante indizio ci verrà dato nel momento in cui l’euro riuscirà a contenere questa fase di forza del dollaro senza scendere troppo oltre il -6% dai massimi.

Uno scenario che vede (durante le prossime settimane) l’euro tenere molto bene la fase di forza attesa sul dollaro, creerà una chiara opportunità di prosieguo del rialzo di lungo termine dell’euro, che influenzerà di conseguenza anche i mercati (in senso positivo) di metalli preziosi e materie prime.

Ti ricordo che le nostre ricerche al momento ci stanno indicando grandi probabilità che il ciclo di Kondratieff sia già entrato in Primavera per le materie prime (in ripresa dall’inizio del 2016) e che per oro e argento mancano gli ultimi fuochi d’artificio di questo Inverno di Kondratieff (probabilmente altri 2 anni) prima che anche loro si lascino alle spalle questo doloroso e lungo inverno che l’umanità ha vissuto.

Noi tutti ci auguriamo che non dovremo essere qui a testimoniare una esplosione al rialzo dei prezzi dell’oro dovuta da qualcosa di troppo spiacevole per l’umanità. Siamo tuttavia al corrente che oro e argento fisico sono prima di tutto ‘protezione/assicurazione’.

Ci sono cose su cui abbiamo poco potere, a noi il compito di pesare i vari scenari possibili e fare il massimo per metterci al riparo da ogni situazione. E forse quando scrivo queste parole non penso solo alla parte economica e finanziaria della nostra vita.

Se ci saranno nuovi sviluppi importanti sarò qui pronto ad aggiornarvi.
Tieni stretta la tua card del Summit 2017 e goditi al massimo questa estate.

Per aspera ad astra.

Roy Reale

Domenica 06 Agosto 2017, 15:09 – Bangkok

 

 

Username
Password

Design by Andrea Leti