BUFERA SUL
DOWJONES

le prime nevi dell’inverno di Kondratiev
imbiancano Wall Street

Attenzione! Questo messaggio è riservato alle persone che come te hanno partecipato ad Impatto Reale. Fino a Mercoledì 28 febbraio questa è la tua unica opportunità per accedere al Backstage, l’esclusivo gruppo Telegram in cui condivido in tempo reale con gli investitori più audaci e preparati, i segnali operativi di ingresso e uscita da un investimento, con l’obiettivo di spremere il mercato fino all’ultima goccia di profitto e aumentare il saldo del nostro conto corrente.

Ciao da Roy,

se hai ricevuto questo invito vuol dire che sei entrato a far parte di una ristretta cerchia di persone: quelle che invece di chiudersi a riccio isolandosi dalla realtà, hanno deciso di squarciare il velo di falsità e ambiguità dei media e dei politici per esplorare l’ignoto.

Forse non te ne rendi ancora conto ma, partecipando ad Impatto Reale, hai vinto le due emozioni che bloccano la maggior parte delle persone dal migliorare la propria condizione economica: paura e scetticismo.

Tutti dicono di avere fame di verità, ma chi davvero traduce questa fame in azioni si conta sulle dita di una mano. Sono sicuro che dopo il Summit hai capito che le cose lì fuori rischiano anche di prendere una brusca piega.

Ma non temere: la bufera in arrivo su Wall Street, per quanto dolorosa, può diventare per te la grande opportunità per costruire un’agiatezza economica che la maggior parte delle persone sogna solo la notte quando si infila sotto le coperte nelle giornate più stanche e buie per ritrovare finalmente un po’ di pace e rifuggire al macello della vita di tutti i giorni.

Con la partecipazione al Summit hai avuto l’opportunità di tatuarti addosso il segreto più importante per guadagnare molto denaro sui mercati. Un segreto precluso alla maggioranza delle persone. E cioè che:

 

Anche se nell’universo sembra regnare il caos più assoluto, c’è un preciso ordine di fondo che lo regola

 

Se dimentichi questo, diviene del tutto normale:

  • lasciarti rapire dalla soap-opera che va in onda ogni giorno al telegiornale della sera, quel Grande Fratello che si sviluppa tra Montecitorio, Palazzo Madama ed il Quirinale…
  • farti confondere nel leggere su un quotidiano che siamo ancora in una grande crisi per poi scoprire che il quotidiano accanto dice che siamo invece in una grande ripresa
  • venire a sapere dal Premier di turno che le Province sono ad un passo dall’abolizione e poi scoprire che a distanza di anni sono sempre lì, vive e vegete, a riscuotere le loro tasse
  • farti rassicurare dalle autorità che non c’è alcun pericolo nell’accogliere i migranti, salvo poi svegliarti un bel giorno e scoprire che da quelle sicurissime rotte migratorie devono esser sbarcati nel nostro Paese come minimo 50 miliziani dell’ISIS (sia chiaro qui il punto non è l’immigrazione, perché, a fronte di 50 miliziani, ci sono migliaia di madri e padri disperati che arrivano sulle nostre coste. Il punto è il carattere contraddittorio delle notizie che ci danno in pasto)

In questo vortice caotico di notizie non c’è da sorprendersi se poi la massa si lascia guidare da paure viscerali ed istintive invece che dalla logica, persa come è nel caos quotidiano. Capire dove sta la realtà, nel mondo di oggi, è sempre più un casino mostruoso.

Eppure c’è un’alternativa al vivere la propria esistenza ed i mercati come se regnasse incontrastato il caso. Bisogna cambiare prospettiva.

Chi vive perso nel turbinio degli eventi soffre di una prospettiva d’analisi degli eventi ristretta. Chi invece se ne tira fuori facendo un passo indietro, riesce a creare quel distacco emozionale che gli permette di ragionarci sopra, intuire l’ordine ciclico ed eliminare tutto il rumore di fondo.

Il concetto di ciclo è onnipresente in natura: dal ciclo vitale degli esseri viventi, al ciclo dell’acqua che li disseta, passando per i cicli lunari, il ciclo delle stagioni, il ciclo notte-giorno.

Tutta la nostra vita è scandita da cicli di diversa ampiezza e durata e, come hai potuto constatare, anche l’economia ne è piena: da secoli, massimi e minimi si alternano con precisione sorprendente in quella che è chiamata onda di Kondratiev o, più comunemente, ciclo K.

Rinomati accademici, economisti e politici, sottovalutano apertamente la forza dei cicli e sono pronti ad affermare che il mondo rimarrà sempre uguale: stessi problemi, stessi avversari, stesse soluzioni (inefficaci).

Non si rendono conto di dare credito a quelle parole solo perché, al contrario di quanto sperimentato dalle generazioni vissute a cavallo fra le due guerre mondiali, nessun cambiamento radicale gli ha ancora rimescolato per bene le carte in tavola.

Ciò ci fa capire che non solo la memoria umana è proverbialmente corta, ma anche che la ragione si libera in un batter d’occhio tanto dei ricordi più remoti quanto delle idee più difficili da accettare.

Per questo motivo è facile incontrare persone disposte a scommettere capra e cavoli che:

  • gli Stati Uniti rimarranno per sempre la super-potenza dominante;
  • ricchi sfondati si diventa solo in quel di Wall Street e, se vuoi nuotare anche tu in un mare di monete d’oro proprio come uno zio Paperone moderno, l’unico modo è quello di giocarsi in borsa tutti i risparmi;
  • il Bitcoin salirà per sempre perchè le criptovalute sono il nuovo paradigma e per questo motivo non potranno mai fermare la loro corsa
  • i partiti nazionalisti o quelli con deliranti posizioni estremiste non saliranno mai più al potere perché la lezione impartita dalla Seconda Guerra Mondiale è stata imparata,
  • si è in guerra solo se si vedono i carri armati per strada, perché la guerra propriamente detta, passata al cinema o dal telegiornale, si combatte così da sempre.

Raramente le regole del gioco sono così chiare: tutto ciò che sale, prima o poi scende.

 

Così come il Bitcoin parte per la luna, così precipita a corpo morto sulla Terra; così come gli Stati Uniti sono riusciti a conquistare il posto al sole che nei secoli passati era stato di imperi come quelli Persiano, Romano, Spagnolo o Britannico, così dovranno cedere lo scettro al prossimo sulla lista; così come Wall Street nei boom economici ha dato, distribuendo immense fortune, così Wall Street ha tolto, dispensando paura e miseria.

Cadere nella trappola del “tutto rimarrà uguale” accade più spesso di quanto tu te ne renda conto: l’uomo è troppo concentrato sui suoi problemi quotidiani e sia la sua vita che la sua memoria sono troppo brevi per fargli intuire la presenza dei cicli i quali continuano imperterriti a lavorare dietro le quinte, aiutando a comprendere cosa ci riserva il futuro.

Non è un caso, infatti, che le predizioni dei cicli economici quasi mai combacino con quelle dell’opinione pubblica, abbandonata com’è nel suo vivere caotico.

E’ per questa incapacità di vedere oltre il proprio naso che quasi nessuno parla del crash di borsa stampato nei cicli. Eppure i segnali sono sotto gli occhi di tutti come il -2% e -4% fatto registrare solo qualche settimana fa dal Dow Jones. Ma non è tutto:

1)L’imminente ritorno di fiamma della crisi del debito pubblico di USA e degli altri paesi occidentali, di cui non si sente parlare da almeno 5 o 6 anni.

 

2) La spaventosa iperinflazione a cui ci sta conducendo la scellerata politica monetaria della FED continuando a stampare denaro come se non ci fosse un domani.

 

3) Il costante e massiccio approvvigionamento di armi pur non essendo apparentemente in condizione di guerra aperta, con Stati Uniti pericolosamente in testa alla top ten delle spese militari

 

 

Tutti questi segnali, insieme a quelli che hai visto in sala a Milano, ci stanno indicando la fine di un mega ciclo e la sua successiva ripartenza.

Nella parte finale di questo ciclo, il marcio verrà espulso dal sistema per far largo al nuovo, per dare il via a una nuova, lunga cavalcata di altre decine di anni per alcune asset class. E’ proprio per questo che…

Se ti farai trovare dalla parte sbagliata del mercato quando andrà a ripulire il marcio, ti prenderai una di quelle mazzate che ricorderai per il resto dei tuoi giorni

 

Quello che rende pericolose le fasi di ripartenza non riguarda solo la violenza con cui si presentano ma anche il fatto che la maggioranza delle persone, il tuo macellaio di fiducia, la tanto gentile cassiera del mini-market sotto casa, l’impiegato delle poste da cui vai a pagare le bollette o farti spedire i pacchi, è completamente impreparata a gestirle.

Il solo fatto che in giro non ci siano eventi come quello a cui hai assistito a Milano è sufficiente a farti capire che anche questa volta l’impreparazione alla ripartenza dei cicli regna sovrana.

Ma cosa vuol dire esattamente farsi cogliere impreparati?

Potrebbe dire ad esempio detenere esattamente quegli asset che perderanno di valore nel gran caos finanziario che si verrà a generare. E fai attenzione: non parlo solo di azioni, titoli o immobili, ma anche e soprattutto del contante.

Chi pensa di salvarsi dalle candeline rosse che si illumineranno sui monitor dei trader ficcando la testa sotto la sabbia, dovrà presto ricredersi della bontà della sua strategia. La ripartenza di un ciclo non travolge solo chi compie operazioni sbagliate ma anche chi non fa nulla.

Quando arriva un temporale si bagna sia chi è andato a mare ignorando le nuvole nere e sia chi è perfettamente vestito e cammina per strada senza ombrello.

Tenere tutti i risparmi sul proprio conto corrente o in contanti sotto il materasso, non servirà a nulla: anche il denaro liquido è un asset!

Che tu lo voglia o no, tutti noi partecipiamo al mercato, dal primo all’ultimo giorno della nostra vita. Solo chi si prepara in anticipo ad accogliere i cambiamenti dettati dai cicli saprà adattarsi con successo e prosperare nel mondo che verrà.

Chi dovesse farsi trovare ancora impantanato nei vecchi schemi, a dare credito ai soliti discorsi più per abitudine che per convinzione personale, dovrà fare i conti con le amare conseguenze.

Chi crederà ancora alla favola dei titoli di stato sicuri, dovrà fare i conti col default sul debito. Chi crede che le azioni siano l’unica fonte redditizia di investimento, riceverà una di quelle lavate di capo che difficilmente si scordano; chi, infine, avrà tenuto i propri risparmi in valuta, dovrà arrendersi di fronte al crollo del suo potere d’acquisto e rischierà di ritrovarsi spogliato di ogni suo avere.

Chi invece avrà capito che vi sono varie categorie di investimento, ognuna delle quali performa meglio di altre a seconda della fase del ciclo economico e sarà pronto a cambiare asset al momento opportuno senza seguirlo giù nel baratro, non solo avrà la possibilità di vivere una vita su standard superiori a quelli attuali ma potrà permettersi il lusso di viverla come più gli piace. Un lusso concesso, appunto, solo ai meritevoli: quelli che si mettono sempre in discussione e che vogliono migliorarsi sia come investitori che come persone.

Se vuoi proteggerti dalla bufera in arrivo e trarre il massimo profitto dai mercati, hai a disposizione due strategie

 

Il vento del cambiamento, quello vero, improvviso ed inclemente, è guidato da una forza sovrumana che spazza via tutto ciò che gli si oppone. Per evitare di rimanerne travolti dal suo potente soffio, abbiamo capito che è necessario adottare delle strategie. Qui di seguito te ne presento due.

Strategia numero 1: fruttuosa gestione passiva

La prima consiste nel posizionarsi sui mercati a favore dei grandi cicli limitandosi a fare qualche operazione l’anno e portando a casa sul lungo termine lauti guadagni con rischio minimo. Questa è la strategia che già segui in DeshMember, una gestione passiva che permette di prendere parte ai mercati ottenendo massimo guadagno col minimo sforzo.

Ma se vuoi estrarre il massimo profitto dai mercati…

Strategia numero 2: a caccia di ghiotte occasioni

La seconda, è quella di sfruttare la potenza dei segnali ciclici ogni volta che se ne presenti l’occasione  posizionandoti immediatamente sul mercato col maggior potenziale ed approfittare così anche delle occasioni più ghiotte, quelle che aspettano solo qualche giorno o ora prima di svanire.

Questa strategia si rifà ad una gestione attiva del portafoglio che accelera esponenzialmente i guadagni. Tanto per dartene qualche esempio, ecco i rendimenti che abbiamo generato in Backstage con questa strategia.

PETROLIO

Abbiamo acquistato petrolio WTI il 22 giugno 2017, quando prezzava 42,5 dollari. In sei mesi ha permesso di ottenere più il 20% di rendimento sul capitale investito;

EURODOLLARO

Grazie ai nostri studi, sapevamo che sull’eurodollaro un corposo rialzo bolliva in pentola: il 13 aprile 2017 abbiamo preso posizione sui cicli a 1,06 e da allora ha superato 1,20. Manteniamo aperto ancora il 30% della posizione.

ETHEREUM

Mentre in giro per il web si dibatteva sull’utilità, legalità e sicurezza delle criptovalute, noi non abbiamo perso tempo ed abbiamo accumulato Ether a luglio e novembre 2017 rispettivamente a quota 162, 285 e 315 euro.

Mentre le ultime due posizioni le abbiamo chiuse con guadagni del 156% e 182%, quella presa a 162 euro è ancora dentro pronta a sfruttare una nuova ripartenza.

Essere riusciti ad ottenere rendimenti come quello del 180% significa che:

  • chi ha investito 1.000 euro in questa operazione ha ora sul conto 2.800 euro;
  • chi ha investito 5.000 euro ha ora sul conto 14.000 euro;
  • chi ne ha investiti 10.000 ora ha moltiplicato il capitale in 28.000 euro

Per ottenere indicazioni su investimenti con rendimenti di questo tipo dovresti essere per lo meno un investitore accreditato di un hedge fund riservato solo a portafogli da sei o sette zeri (come quelli che gestisce Ted Lee Fisher), o uno dell’élite con le giuste conoscenze che spifferano esattamente cosa comprare un attimo prima che esploda al rialzo o vendere poco prima che si tuffi nel baratro.

Ma oggi è il tuo giorno fortunato, perché anche se non fai parte di nessuna di quelle categorie puoi ricevere queste indicazioni profittevoli ed entrare a far parte di una cerchia ristretta di persone accomunate dalla voglia di trovare risposte e in costante ricerca di strumenti che ci aiutano a vedere in anticipo i cambiamenti epocali di questi anni.

A questo punto lascia che ti presenti:

DESHMEMBER BACKSTAGE

 

Il gruppo telegram Backstage è riservato a persone preparate e audaci, sempre sul pezzo e pronte ad entrare nel mercato con operazioni veloci che hanno come unico obiettivo quello di aumentare il saldo sul conto corrente. Ancora più velocemente rispetto a quanto avviene in DeshMember.

Questa è un canale diretto con me che apriremo grazie a telegram, il servizio di messaggistica istantanea più evoluto in commercio (con funzioni di gran lunga superiori e migliori a quelle di Whatsapp).

telegram

Dunque a scanso di equivoci lasciamelo ripetere. Nel gruppo BackStage io ed il mio Staff condividiamo punti di ingresso a mercato anche di più breve termine.

Mi riferisco a quelle opportunità generate dai mercati in un periodo di tempo così veloce che per loro natura non possono essere condivise in DeshMember.

Ecco perchè per partecipare a questo gruppo devi già avere le conoscenze e le capacità necessarie per saper comprare e vendere con velocità sui mercati. Non saremo noi ad insegnarti quale strumento comprare (etf, futures, opzioni, cfd, ecc…) o come fare per comprarlo. 

L’obiettivo di questo gruppo non è insegnare a investire ma aumentare il saldo del conto corrente di ogni partecipante al gruppo.

 

 

 

E’ in questo gruppo che abbiamo identificato le più importanti ripartenze degli ultimi anni:

  • il minimo sul petrolio a febbraio 2016,
  • il minimo su oro a dicembre 2015 e a fine maggio 2016,
  • lo short azionario di giugno 2016,
  • la ripartenza su eurodollaro di questa prima parte del 2017,
  • i migliori punti di acquisto delle criptovalute negli ultimi mesi e anche le pause per alleggerire le posizioni prima che le cose sul mercato si mettessero male (solo con queste operazioni abbiamo fatto il +120%).

Anche se hai la giusta esperienza (come ti sarà richiesto più avanti), se non vivi di mercati è molto difficile scovare queste opportunità: è necessaria una quantità di tempo enorme e bisogna essere abituati a seguire con una certa frequenza una serie di indicatori specifici.

Cioè quello che facciamo nel gruppo di Ricerca e Sviluppo con un analisi giornaliera di decine di grafici e dati statistici.

Praticamente, facciamo tutto il lavoro sporco di ricerca delle opportunità migliori al posto tuo per impacchettarti il prodotto finito: le semplici indicazioni per fare operazioni che ti fruttano guadagni di breve termine e decisamente superiori alla media di un investitore comune.

A questo punto forse ti stai chiedendo: “Ok, Roy! Di Quali cifre parliamo?”

Qui in basso trovi nero su bianco i risultati degli ultimi 4 mesi di Backstage 

Come puoi notare, applicando dei punti di controllo molto stretti sulle nostre operazioni spesso riusciamo a contenere le perdite intorno all’1-2%. E quando poi il mercato procede nella nostra direzione, è lì che andiamo a creare la differenza che alla fine della giostra va a riempire il nostro conto corrente.

Un esempio dal passato recente è la posizione chiusa esattamente pochi giorni prima del crollo in cui Ether ha perso il -40% in un paio di settimane. Noi in quei giorni, a differenza di molte improvvisati investitori in cripto, dormivamo tranquilli avendo messo in cascina un rendimento del +19,25%.

E sono certo che non ti saranno sfuggite le due operazioni di novembre su Ether che ci hanno dato un rendimento del +182,05% e del +156%.

Il bilancio totale delle operazioni ha fatto segnare il +357%. Se fossi stato iscritto in questo gruppo, anche con una cifra minima di 1.000 euro avresti portato a casa un guadagno netto di 3.570 euro.

Tuttavia chi partecipa al Backstage sono certo che investa cifre decisamente più alte.

E questo calcolo non tiene in considerazione l’utilizzo di strumenti a leva che possono amplificare i tuoi risultati (so di per certo che diverse persone che seguono le indicazioni operative in Backstage lo fanno utilizzando strumenti a leva e amplificando i loro guadagni).

 

 

 

 

Vorrei che ti rendessi pienamente conto del potenziale che hai nell’accoppiare il gruppo Backstage con la DeshMember.

In sostanza, significa avere due fonti di ricchezza che lavorano simultaneamente:

  • in DeshMember continui a far crescere il tuo investimento seguendo le varie fasi dell’onda K, facendo leva sulla legge esponenziale e moltiplicando il tuo capitale da ciclo a ciclo
  • in BackStage lavori per raggiungere dei risultati che possano pagare anche su un arco temporale più breve. Molti iscritti al gruppo in questi mesi hanno usato Backstage per generare liquidità aggiuntiva nel loro conto corrente per le spese di tutti i giorni.

Sul fronte delle criptovalute in circa un anno di ricerca statistica abbiamo accumulato una buona mole di dati, e i risultati ottenuti con le indicazioni estrapolate sono decisamente positivi. Te ne elenco qualcuno.

#1 +52,99% sul cambio Ether/Bitcoin a giugno 2017 

Basandomi sull’analisi ciclica attuata sul rapporto Ether/Bitcoin a maggio 2017 ho dato queste due semplici indicazioni:

  • compra Ether
  • sposta il 100% dei tuoi investimenti in criptovalute da Bitcoin ad Ether.

Risultato? Sebbene sia Bitcoin che Ether siano saliti di prezzo in questi ultimi nei due mesi successivi, Ether è cresciuto in modo molto più veloce rispetto a Bitcoin. E questo ha permesso margini di guadagno più elevati per un rendimento a fine giugno del +52,99%.

Sarebbe stato facile per me consigliare di differenziare l’investimento comprando sia Bitcoin e sia Ether come molti “esperti” là fuori hanno fatto.

Mi sarei coperto le spalle senza sbilanciarmi e tutti sarebbero stati comunque contenti di guadagnare cifre importanti. Ma la verità è che detesto lasciare soldi sul tavolo e tenere nascosti i veri numeri che ricavo dai mercati, anche quando questi vanno in netta controtendenza rispetto al sentire comune.

Magari talvolta sarebbe più comodo mettere due piedi in una scarpa, ma la realtà è che dopo aver letto i risultati delle mie ricerche ho spostato ogni bitcoin in ether e non capisco perchè avrei dovuto titubare nel condividere questa operazione nel gruppo (non nego che quando ho scritto di convertire ogni bitcoin in ethereum qualcuno è rimasto perplesso).

In questo grafico, puoi vedere la crescita dell’Ether confrontata con quella del Bitcoin. Cerchiati in rosso il momento in cui ho indicato di spostare ogni bitcoin in ether e il punto in cui abbiamo chiuso la nostra posizione con +52,99% di differenza in un mese e poco prima che il mercato si rimangiasse tutto il rialzo generato.

Per fornirti un metro di confronto, chi ha seguito questa indicazione operativa ha portato 5.000 euro a diventare 7.649 euro, o 20.000 euro a diventare 30.598 euro.

Altre due operazioni che abbiamo chiuso di recente sulle cripto sono:

#2 +182,05% sul cambio Ether/Euro comprato il 18 novembre 2017 

#3 +156,13% sul cambio Ether/Euro comprato il 22 novembre 2017 

 

Nonostante la grande corsa del 2017 nel mondo cripto c’è ancora tanto spazio e rendimento da andare a prendere. Molti altri progetti sono convinto che debbanno ancora nascere e che al momento opportuno ripagheranno gli investitori che avranno saputo pescare bene nel mucchio.

Proprio su questo fronte, di recente con il gruppo di clienti del Backstage abbiamo unito le nostre forze per fare un gruppo di acquisto ed ottenere token a forte sconto da un progetto blockchain in partenza.

Come ti ho anticipato durante il Summit, mi è stato chiesto di fare da advisor per un progetto blockchain e mi hanno offerto la possibilità di tenere una “private sale”  con un plafond di 300mila euro di token a sconto che avranno a breve un prezzo superiore di 5 volte.

Ovviamente, il primo posto in cui ho condiviso questa opportunità è stato il Backstage. Dopo aver ascoltato la presentazione del progetto con i founders, in soli 30 minuti non solo abbiamo acquistato tutti i token disponibili…

…abbiamo mandato letteralmente in tilt il loro sistema di gestione delle richieste perché il denaro inviato copriva una cifra pari a 500mila euro, quasi il doppio di quanto richiesto e il cui eccesso è stato rispedito indietro al mittente.

Tra qualche giorno, visti i risultati, mi hanno proposto una seconda “private sale” a sconto (anche se minore di quello precedente) alla quale ho invitato anche te.

Questa opportunità mi ha fatto aprire gli occhi: il Backstage è un vero e proprio gruppo di acquisto ed entrarne a far parte vuol dire avere il privilegio esclusivo di ricevere gli sconti migliori prima di tutti gli altri sui token dei progetti che selezioneremo nel corso del tempo.

Potresti pensare che tutto questo sia il massimo dell’aspirazione. In realtà, il backstage è molto, ma molto di più…

 

Una famiglia sempre unita, pronta ad affrontare insieme ogni sfida dei mercati

Considero questo gruppo come un’estensione della mia famiglia naturale. Oltre a gioire e festeggiare insieme dei risultati positivi che otteniamo mese dopo mese, siamo sempre pronti a dialogare in modo costruttivo per capire come si stanno muovendo nel breve e lungo termine i mercati e scovare le opportunità migliori prima degli altri.

Nel corso del tempo, mi sono accorto che le persone presenti nel Backstage non si accontentavano di ricevere le miei indicazioni sulle operazioni da fare. Essendo persone attente e informate, quando scoprivano qualcosa di interessante come un articolo o un video o un semplice punto di vista,  sentivano l’esigenza (e forse anche l’urgenza) di cercare un confronto con gli altri.

Bada bene, questo non per un bisogno di supporto psicologico ma per attingere all’intelligenza collettiva e alla ricchezza dei diversi punti di vista.

Per questo, da qualche mese, ho affiancato al gruppo principale anche un altro gruppo a partecipazione facoltativa: si chiama Backstage News ed è il gruppo in cui ciascuno  porta le proprie intuizioni, scoperte e opinioni, contribuendo così a creare una visione condivisa che fa forza sulle tante sfaccettature del pensiero di ciascuno.

Questa conoscenza che si crea, insieme alle indicazioni che traggo dall’analisi ciclica dei mercati, è come un faro che ci sta guidando verso una comprensione sempre maggiore di dove siamo diretti e ci permette di essere uniti e pronti al mercato, aiutandoci ad abbattere ulteriormente il rischio di farci cogliere impreparati in situazioni di emergenza come ribassi forti e fasi di panic selling.

Affrontare il mercato con una famiglia che ti copre le spalle, ti da più controllo sul futuro finanziario e, allo stesso tempo, ti fa sentire parte di una ristretta minoranza che non è solo spettatrice del futuro ma in qualche modo partecipa attivamente alla scrittura del mondo che verrà.

 

Backstage non è per tutti

Prima di dirti in concreto come funziona Backstage, voglio fare una precisazione fondamentale.

Il gruppo BackStage non è un gruppo di day trading. Questo significa che non saremo tutti i giorni al computer per comprare e vendere.

Se ti aspetti di ricevere ogni singolo giorno dei messaggi dal nostro gruppo telegram potresti rimanerne deluso. Cogliere opportunità che si sviluppano con grande rapidità non significa fare una qualche sorta di day trading o di scalping (cioè comprare e vendere ogni giorno ed essere 24 ore su 24 al computer).

Questo gruppo non ha neanche la funzione sociale di “sostegno psicologico” per coloro che hanno bisogno di rassicurazioni ogni giorno, ogni ora, ogni minuto, fino ad arrivare al limite del delirio psichico.

DeshMember Backstage non è uno di quella miriade di gruppi di whatsapp (anche telegram oramai ne pullula) in cui si fa solo del gran casino e si condividono migliaia di messaggi e immagini di ogni tipo senza alcun valore.

Backstage sarà l’unico gruppo a cui vorrai mantenere la suoneria accesa, consapevole del fatto che i messaggi non saranno frequenti, ma che quando arriverà un messaggio tu vorrai essere lì pronto per leggerlo il prima possibile. 

Inoltre per accedere al gruppo è fondamentale che tu abbia già fatto esperienza in compravendita di strumenti finanziari. Accettiamo persone veloci di pensiero che già sappiano come comprare e vendere strumenti sui mercati finanziari. Persone con cui guadagnare insieme e più velocemente scambiandoci le giuste soffiate durante le opportunità lampo che presentano i mercati finanziari.

Per questo motivo sarò sincero con te, anche a costo di sembrare scortese:

…se decidi di entrare nel gruppo e mi accorgo che non sei alla ricerca di dritte su quando comprare e vendere per fare soldi sui mercati ma invece sei alla ricerca di sostegno morale/psicologico e senti il bisogno di scrivermi ogni ora, allora abbi pazienza ma dovrò cancellarti dal gruppo.

In tal caso ti rimborserò fino all’ultimo centesimo ed amici come prima. Comprendimi. Niente di personale. Ma questo gruppo nasce per essere produttivo. Non possiamo permetterci di mettere zavorre su questo aliscafo.

E ancora, questo gruppo non è una consulenza personalizzata. Ecco perchè non risponderò a richieste di informazioni personali.

Questo gruppo non è per te neanche se sei interessato a comprare esclusivamente oro e argento fisico. Per questo puoi continuare a seguire la DeshMember, che è perfetta in tal senso.

Per finire, un requisito fondamentale: questo gruppo non è adatto a te anche se non hai la possibilità economica e la conoscenza per operare con gli strumenti finanziari (nota che qui do per scontato che se ti dico “COMPRARE PETROLIO” tu sappia quale tipo di strumento andare a comprare…).

 

 

 

Come funziona DeshMember Backstage?

Se sei sicuro di possedere tutti i requisiti che ti ho elencato, ora hai la possibilità di comprare e vendere sul mercato per riempire il tuo conto corrente nel breve nello stesso esatto istante in cui lo facciamo noi.

Riceverai il link riservato per partecipare al gruppo e da quel momento in poi sarai avvisato in tempo reale, nell’istante esatto in cui si sta generando un’opportunità di acquisto a prezzi eccellenti.

Talvolta ci saranno giornate piene in cui scriveremo molto frequentemente. Altre volte ci saranno giornate in cui non scriveremo niente. E saranno quelle giornate in cui il tempo sarà meglio spenderlo facendo altro.

Ma sai che quando ti scriverò in questo gruppo, sarà esclusivamente perchè ho dati caldi nelle mani. E sono quel genere di operazioni che non vorresti perdere per nulla al mondo.

Ecco cosa faremo in DeshMember Backstage:

  • Ti diremo quando compriamo e quando vendiamo.
  • Capirai come gestisco una posizione sul più breve termine.
  • Come e perchè entro a mercato o prendo una determinata posizione.
  • Come la gestisco. Come e dove inserisco i livelli di stop.
  • Scoprirai gli studi e i motivi che mi portano ad entrare in una posizione.
  • Capirai quando e perchè chiudo una posizione per portare a casa i guadagni.

Ma non solo.

Questo gruppo è la nostra ultima frontiera di ricerca sui mercati finanziari

Qui ci scriviamo quando troviamo spunti su nuove ricerche da fare o quando abbiamo dei nuovi indicatori da testare (sono gli indicatori che inseriamo in DeshMember quando passano la fase di test).

In altre parole, sarai sul pezzo in tempo reale e prima di chiunque altro. E’ come se fossi in ufficio davanti al monitor con noi, per vedere ciò che facciamo e come lo facciamo.

Se sai già operare sul mercato, non avrai alcuna difficoltà a seguire le semplici indicazioni che ti daremo.

Con un semplice messaggio ti diremo:

  • il mercato che devi comprare;
  • il prezzo a cui comprarlo;
  • il livello di stop che devi impostare.

 

 

Le iscrizioni a Backstage chiudono
Mercoledì 28 febbraio 2018 alle ore 23.59

Le iscrizioni al gruppo DeshMember Backstage sono aperte durante l’anno solo in occasione e per chi ha partecipato al Summit annuale.

Sono passati 9 mesi da quando a giugno 2017 ho aperto una finestra temporale di qualche giorno per iscriversi. Poi abbiamo chiuso le iscrizioni e mi sono concentrato unicamente sulla ricerca delle opportunità sui mercati per gli iscritti.

E così sarà anche questa volta.

Se sei tra quelle persone che l’anno scorso avrebbero voluto partecipare e non fecero in tempo, oltre a dirti che, numeri alla mano, durante questo anno hai perso un gran bel rendimento (e qualche migliaia di euro in più sul tuo conto) voglio dirti che oggi si sta ripresentando la tua seconda occasione.

Se sai di avere i requisiti giusti, lasciar passare anche questo treno sarebbe pura follia. Anche perché non so quando ci sarà il prossimo Summit e se tu decidi di non venire comunque non potrai accedere al Backstage. A conti fatti, dunque, questa potrebbe essere l’ultima possibilità per saltare su questo treno.

Non perdere altro tempo e questa volta cogli al volo l’opportunità. Le iscrizioni saranno aperte fino a mercoledì 28 febbraio 2018 alle ore 23.59 italiane, poi chiuderemo nuovamente gli accessi fino a data al momento indefinita.

 

Quanto costa partecipare a DeshMember Backstage?

Considerando che ti sto praticamente accogliendo in famiglia, puoi capire la mia riluttanza ad aprire le iscrizioni a tutti.

Per questo, come ti ho già detto, ho deciso di riservare le iscrizioni solo a chi, come te, è iscritto in DeshMember e ha partecipato al Summit 2018 che abbiamo tenuto a Milano.

Questi sono i requisiti minimi che mi assicurano di avere nel gruppo persone che hanno compreso come mi muovo sui mercati e che saranno pronte a seguire le indicazioni che fornirò ogni volta che i miei studi mi segnaleranno l’opportunità di generare anche guadagni veloci sul mercato.

Consentimi: accedere a questo gruppo riservato vuol dire entrare a far parte di una squadra di guerrieri scelti che usano la loro intelligenza finanziaria e le mie indicazioni per trarre massimo profitto dai loro investimenti anche nel breve termine.

Backstage è il condensato di tutto il nostro lavoro di ricerca e sviluppo trasformato in indicazioni operative che ti permettono di puntare a guadagni generati con metodo e costanza.

Ci saranno momenti in cui ti sembrerà di avere un bancomat a tua costante disposizione dal quale ritirare denaro extra da utilizzare per le necessità di ogni giorno o anche semplicemente per concederti qualche soddisfazione in più.

Ecco perchè il costo di accesso a questo gruppo non è per tutti. Per staccare un biglietto di accesso trimestrale al programma DeshMember Backstage la quota è di 997 Euro.

 

(Fino a mercoledì 28 Febbraio ore 19.00)
Sconto del 30% e una quota in regalo

Dunque, entro e non oltre le 23.59 italiane di mercoledì 28 Febbraio hai la possibilità di aprire un canale diretto e privilegiato con me ed il mio team con il 30% di sconto sulla quota di iscrizione e a soli 697 euro a quadrimestre invece che a 997 euro a trimestre.

E questo prezzo lo blocchi per sempre, cioè anche per i rinnovi successivi al primo quadrimestre.

Si tratta di un risparmio di 300 euro e del regalo di un mese di accesso al gruppo che sono felice di riservare, come ogni anno, solo ai miei migliori clienti, quelli che hanno dissipato la nebbia prodotta dai mercati finanziari grazie alla partecipazione al Summit Impatto Reale.

Le giornate del 17 e 18 febbraio sono state una pietra miliare nel tuo percorso di investitore e per il solo fatto di esserci stato sei ora nella lista dei miei migliori clienti: quelli con cui voglio condividere sempre più pezzi del mio lavoro oltre che le opportunità migliori che ricavo dai mercati. Il mio obiettivo e più grande desiderio è continuare questo viaggio insieme prendendoci grandi soddisfazioni dai mercati.

(nota, prima di cliccare sul pulsante qui in basso devi fare il login nell’area riservata con cui hai acquistato il Summit 2018)

entra-ora-nel-gruppo

Di fatto, DeshMember Backstage è gratis

Detto fra noi, se entri nel gruppo per supporto morale o anche solo “per fare due chiacchiere”, il prezzo potrebbe essere molto alto per te (è più conveniente trovare 4 amici e fare due chiacchiere al bar).

Ma se invece entri per fare le operazioni e guadagnare, l’iscrizione non è bassa… è GRATIS. Perlomeno così è stato per tutti gli iscritti che hanno seguito le mie indicazioni da quando è nato il gruppo nella primavera del 2016.

Se hai tutti i requisiti che ho descritto nel corso di questa lettera, lavorando insieme a noi nel modo giusto potrai recuperare la tua quota di iscrizione talvolta anche con una sola operazione.

Non sto sparando numeri a caso. Nell’ultimo quadrimestre con le sole operazioni in Ether chi ha investito 5mila euro non solo ha recuperato la quota ma ha anche messo da parte un bel surplus.

Ecco perché è importante che chi entri a far parte di questo gruppo possa poi realmente seguirmi operando sui mercati.

(nota, prima di cliccare sul pulsante qui in basso devi fare il login nell’area riservata con cui hai acquistato il Summit 2018)

entra-ora-nel-gruppo

 

DOMANDA 01:

Cosa trovo di diverso nel Backstage rispetto alla DeshMember?

RISPOSTA 01:
In DeshMember andiamo alla ricerca di sole operazioni che presentano un grande potenziale di medio/lungo termine. Gli ingressi a mercato sono lenti ed effettuati per consentire a tutti di leggere con calma la mail e i nostri report, e poi effettuare le operazioni.

Questa lentezza tuttavia talvolta toglie, per forza di cose, la possibilità di andare a prendere delle opportunità che il mercato presenta in tempi molto più rapidi, che richiedono di fatto una esecuzione a mercato decisamente diversa (e una condivisione del segnale, da parte mia, che possa avvenire in tempo reale con il mercato).

E’ per questo che nel gruppo BackStage io ed il mio Staff condividiamo i punti di ingresso a mercato anche di quelle opportunità che i mercati generano in un periodo di tempo così veloce che per loro natura non possono essere condivise in DeshMember.

DOMANDA 02:

Come verrò inserito nel gruppo Backstage su telegram?

RISPOSTA 02:
Subito dopo l’iscrizione riceverai una email in cui ti chiediamo il numero di telefono con cui hai aperto l’account telegram. Se non l’hai ancora fatto, scarica l’applicazione di telegram sul computer e/o sul tuo smartphone.

DOMANDA 03:
Prevedete una garanzia soddisfatti o rimborsati?

RISPOSTA 03:
Questo servizio non è coperto da garanzia. Preferiamo condividere determinate informazioni ed avere un contatto diretto solo con persone convinte del valore del nostro lavoro.

DOMANDA 04:
Dopo i primi 4 mesi sono obbligato a rinnovare l’iscrizione?

RISPOSTA 04:
No. L’iscrizione vale per 4 mesi dopodichè sei libero di decidere se continuare o se interrompere la tua partecipazione al gruppo o rinnovare allo stesso prezzo e alle stesse condizioni.

DOMANDA 05:
L’offerta di 697 Euro per 4 mesi vale solo per la prima iscrizione o anche per i rinnovi?

RISPOSTA 05:
Entrando oggi in DeshMember Backstage blocchi la tua iscrizione a 697 Euro per 4 mesi, anche per tutti i rinnovi futuri.

(nota, prima di cliccare sul pulsante qui in basso devi fare il login nell’area riservata con cui hai acquistato il Summit 2018)

entra-ora-nel-gruppo

P.S. Entrando nel Backstage potresti avere l’opportunità di partecipare a vendite private di token con uno sconto riservato a chi partecipa a questo gruppo, così come successo già in passato. Senza contare che in questo gruppo avrai un posto in prima fila per partecipare al prossimo imminente e travolgente rialzo che attendiamo sui metalli preziosi.

Iscriviti oggi stesso al gruppo BackStage

 

Physis Limited 26/F., Beautiful Group Tower, 77 Connaught Road Central, Hong Kong - © Copyright 2016